KB2530913-FIX: "errore: 17066" si verifica quando si crea un indice non cluster partizionato in SQL Server 2008 R2 se si usa un piano di esecuzione parallela

Microsoft distribuisce le correzioni di Microsoft SQL Server 2008 R2 in un unico file scaricabile. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 R2 Fix.

Sintomi

Quando si usa un piano di esecuzione parallela per provare a creare un indice non cluster partizionato in Microsoft SQL Server 2008 R2, si verifica un problema con i sintomi seguenti:

  • I messaggi di errore seguenti vengono registrati nel log degli errori di SQL Server:

    <data/ora> SPID<n> errore: 17066, gravità: 16, stato: 1. <data e ora> SPID<n> asserzione di SQL Server: file: <sobuild. c>, line = 3392 Failed Assertion =' CompareRow (rightPageRow, * m_pSEBindings, keyCnt, * pHobtAccess, PAGE_LEAF_LEVEL)'. Questo errore può essere correlato alla temporizzazione. Se l'errore persiste dopo la rieseguire l'istruzione, usare DBCC CHECKDB per controllare il database per l'integrità strutturale oppure riavviare il server per verificare che le strutture di dati in memoria non siano danneggiate.

  • Il piano di esecuzione parallela non crea l'indice.

  • L'applicazione client che invia l'istruzione create index può ricevere un'eccezione di SQL Server.

  • La connessione tra il client e il server viene chiusa.

Nota

  • Un piano di esecuzione parallelo può essere usato nelle situazioni seguenti:

    • Si imposta l'opzione di hint per la query MAXDOP su un valore maggiore di 1.

    • Si imposta l'opzione max degree of parallelism su 0 o su un valore maggiore di 1 nella configurazione del server.

  • Questo problema non si verifica in Microsoft SQL Server 2008.

Causa

Questo problema si verifica perché due o più thread paralleli di SQL Server eseguono la creazione di indici sugli intervalli di partizioni sovrapposti.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

SQL Server 2008 R2 Service Pack 1

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta in aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2008 R2 Service Pack 1. Per altre informazioni su come ottenere questo pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2544793 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2008 R2 Service Pack 1Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 R2 Fix. Ti consigliamo di considerare l'applicazione della versione di correzione più recente che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2567616 Le build di SQL Server 2008 R2 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2 Service Pack 1

SQL Server 2008 R2

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta in aggiornamento cumulativo 8. Per altre informazioni su come ottenere questo pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 R2, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2534352 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 8 per SQL Server 2008 R2 Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 R2 Fix. Ti consigliamo di considerare l'applicazione della versione di correzione più recente che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

981356 Build di SQL Server 2008 R2 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2

Soluzione alternativa

Per ovviare a questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Impostare l'opzione max degree of parallelism su 1 nella configurazione del server prima di creare l'indice.

  • Impostare l'opzione di hint per la query MAXDOP su 1 quando si crea l'indice.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Per altre informazioni sull'istruzione create index , visitare il sito Web MSDN seguente:

Informazioni generali sull'istruzione CREATE INDEXPer altre informazioni sull'istruzione Crea funzione di partizione , visitare il sito Web MSDN seguente:

Informazioni generali sull'istruzione Crea funzione di partizione

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×