KB2645648-FIX: la procedura di esportazione non riesce quando si esporta un report SSRS 2008 R2 a 64 bit, un report SSRS 2012 o un report SSRS 2008 che contiene più livelli di una mappa documento in formato PDF

Microsoft distribuisce le correzioni di Microsoft SQL Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1) o Microsoft SQL Server 2008 in un unico file scaricabile. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1) o SQL Server 2008 Update.

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguito:

  • Si dispone di un report in un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 R2 Reporting Services (SSRS 2008 R2) a 64 bit in un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 Reporting Services (SSRS 2008) o in un'istanza di Microsoft SQL Server 2012 Reporting Services (SSRS 2012).

  • Il report contiene più livelli di una mappa documento.

  • Si prova ad esportare il report in formato PDF.

In questo scenario, la procedura di esportazione non riesce e viene visualizzato il messaggio di errore seguente:

Il server remoto ha restituito un errore: (500) errore del server interno.

Inoltre, il messaggio di errore seguente viene registrato nel file di log SSRS:

rshost! rshost! BB8! <data><ora>:: e errore: Impossibile elaborare la richiesta 0x80131014, pipeline = 0x0000000002B99080. UI! ReportManager_0-84! EE8! <data><ora>:: eccezione non gestita: Microsoft. Reporting. WebForms. ReportServerexception: il server remoto ha restituito un errore: (500) errore del server interno. ---> System .NET. WebException: il server remoto ha restituito un errore: (500) errore del server interno.

Note

  • È comunque possibile eseguire correttamente il rendering del report nel formato HTML.

  • Questo problema non si verifica se SSRS 2008 R2 è installato in un computer che esegue un sistema operativo a 32 bit.

Causa

Questo problema si verifica a causa di una limitazione del renderer PDF SSRS.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2012 Service Pack 1

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta nell'aggiornamento cumulativo 1. Per altre informazioni su come ottenere questo pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2012 Service Pack 1, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2765331 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2012 Service Pack 1Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2012 FIX. Ti consigliamo di considerare l'applicazione della versione di correzione più recente che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2772858 Build di SQL Server 2012 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2012 Service Pack 1

SQL Server 2012

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta in aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2012. Per altre informazioni su questo pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2723749 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2012Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2012 FIX. Microsoft consiglia di applicare l'ultima versione di correzione che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2692828 Build di SQL Server 2012 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2012 È necessario applicare un hotfix di SQL Server 2012 a un'installazione di SQL Server 2012.

SQL Server 2008 Service Pack 3

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta in aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2008 Service Pack 3. Per altre informazioni su questo pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2715953 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2008 Service Pack 3Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 FIX. Microsoft consiglia di applicare l'ultima versione di correzione che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2629969 Build di SQL Server 2008 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 Service Pack 3 Microsoft SQL Server 2008 hotfix vengono creati per specifici Service Pack di SQL Server. È necessario applicare un hotfix di SQL Server 2008 Service Pack 3 a un'installazione di SQL Server 2008 Service Pack 3. Per impostazione predefinita, qualsiasi hotfix fornito in un Service Pack di SQL Server è incluso nel prossimo Service Pack di SQL Server.

SQL Server 2008 Service Pack 2

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta in aggiornamento cumulativo 8 per SQL Server 2008 Service Pack 2. Per altre informazioni su questo pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2648096 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 8 per SQL Server 2008 Service Pack 2Nota Poiché le build sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 FIX. Microsoft consiglia di applicare l'ultima versione di correzione che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2402659 Build di SQL Server 2008 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 Service Pack 2 Microsoft SQL Server 2008 hotfix vengono creati per specifici Service Pack di SQL Server. È necessario applicare un hotfix di SQL Server 2008 Service Pack 2 a un'installazione di SQL Server 2008 Service Pack 2. Per impostazione predefinita, qualsiasi hotfix fornito in un Service Pack di SQL Server è incluso nel prossimo Service Pack di SQL Server.

Pacchetto di aggiornamento cumulativo 4 per SQL Server 2008 R2 SP1

La correzione di questo problema è stata rilasciata per la prima volta nell'aggiornamento cumulativo 4. Per altre informazioni su come ottenere questo pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 R2 SP1, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2633146 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 4 per SQL Server 2008 R2 SP1Nota Poiché le compilazioni sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nella versione precedente di SQL Server 2008 R2 SP1 FIX. Ti consigliamo di considerare l'applicazione della versione di correzione più recente che contiene questo hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nella Microsoft Knowledge Base:

2567616 Build di SQL Server 2008 R2 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2 SP1

Soluzione alternativa

Per risolvere il problema, usare meno livelli di mappe documento.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×