Questo hotfix si applica a Microsoft SQL Server 2012 Reporting Services (SSRS 2012) e SQL Server 2014 Reporting Services (SSRS 2014).

Sintomi

Quando si prova a passare alcuni parametri che causano la lunghezza dell'URL superiore a 65.520 caratteri per un report di Microsoft SQL Server 2012 Reporting Services (SSRS 2012) o SQL Server 2014 Reporting Services (SSRS 2014), non è possibile eseguire il rendering del report e potrebbe essere visualizzato il messaggio di errore seguente:

Il valore del parametro "param" non è valido. (rsInvalidParameter). URI non valido: la stringa URI è troppo lunga.

Note

  • Quando si esegue il rendering del report in un formato diverso da HTML, il processo di rendering può avere esito positivo. Tuttavia, il file generato è danneggiato e contiene l'errore menzionato in precedenza.

  • Dopo l'installazione di questo hotfix, l'operazione di rendering verrà completata correttamente in tutte le estensioni per il rendering senza creare file danneggiati per situazioni in cui l'URL (con parametri) ha una lunghezza che supera i caratteri di 65.520. Tuttavia, ExecutionLog traccerà un avviso se la lunghezza dell'URL supera i caratteri di 65.520.

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nell'aggiornamento cumulativo precedente. Vedere gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server:

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×