Sintomi

Supponiamo di avere un database con indici columnstore in Microsoft SQL Server 2014. Quando si esegue il comando DBCC CHECKDB nel database, si verifica una perdita di memoria sotto la MEMORYCLERK_SQLQUERYEXEC Clerk. La memoria in tale impiegato aumenta ogni volta che viene eseguito il comando DBCC CHECKDB finché non viene usata tutta la memoria disponibile.Nota L'oggetto memoria che genera la perdita viene MEMOBJ_COLUMNBATCH. Viene creato sotto il clerk di memoria MEMORYCLERK_SQLQUERYEXEC.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

Il problema è stato risolto per la prima volta nel seguente aggiornamento cumulativo di SQL Server.

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nell'aggiornamento cumulativo precedente. È consigliabile scaricare e installare gli aggiornamenti cumulativi più recenti per SQL Server:

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×