KB3204769-FIX: deadlock intra-query quando i valori vengono inseriti in un indice columnstore cluster partizionato in SQL Server 2014 o 2016

Sintomi

Quando si esegue una query che include un'istruzione INSERT INTO... Istruzione SELECT che inserisce i valori in un indice columnstore cluster partizionato in SQL Server 2014 o 2016, si verifica un deadlock intra-query.

Risoluzione

Questo problema è stato risolto negli aggiornamenti cumulativi seguenti per SQL Server:

Aggiornamento cumulativo 5 per SQL Server 2016 RTM

Aggiornamento cumulativo 2 per SQL Server 2016 SP1

Aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2014 Service Pack 2 Nota Dopo aver installato questo aggiornamento, è necessario impostare il contrassegno di traccia 2469 per abilitare la correzione. Per impostare il contrassegno di traccia 2469, vedere l'argomento contrassegni di traccia (Transact-SQL) nel sito Web Microsoft Developer Network (MSDN).

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nell'aggiornamento cumulativo precedente. Vedere gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server:

Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2016

Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2014

Soluzione alternativa

Per ovviare a questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Archiviare i risultati intermedi dell'istruzione SELECT in una tabella temporanea e quindi inserire i risultati nell'indice columnstore raggruppato dalla tabella temporanea.

  • Eseguire la query con DOP = 1.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×