Sintomi

In Microsoft SQL Server 2014, 2016 e 2017, quando vengono create statistiche incrementali nella parte superiore delle tabelle partizionate, la somma dei conteggi delle modifiche di tutte le partizioni viene archiviata come conteggio delle modifiche del nodo radice. Quando il conteggio delle modifiche del nodo radice supera una soglia, viene attivato l'aggiornamento automatico delle statistiche. Tuttavia, se il conteggio delle modifiche di una singola partizione non supera la soglia locale, le statistiche non vengono aggiornate. Inoltre, il conteggio delle modifiche del nodo radice viene reimpostato su zero. Questo può causare ritardo nell'aggiornamento automatico delle statistiche incrementali.

Risoluzione

Questo problema viene risolto attivando l'aggiornamento automatico delle statistiche quando il conteggio delle modifiche di una partizione supera la soglia locale. Di conseguenza, quando l'aggiornamento automatico delle statistiche viene attivato, le statistiche vengono aggiornate correttamente.

Viene anche introdotto un nuovo flag di traccia (TF) 11024 . Quando questo flag di traccia è abilitato, il conteggio delle modifiche del nodo radice viene mantenuto come somma dei conteggi delle modifiche di tutte le partizioni.

Questo problema è stato risolto con l'aggiornamento cumulativo seguente per SQL Server:

       Aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2017

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nell'aggiornamento cumulativo precedente. Vedere gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server:

Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2017

Informazioni sui Service Pack per SQL Server

Questo problema è stato risolto nei Service Pack seguenti per SQL Server:

       Service Pack 2 per SQL Server 2016

       Service Pack 3 per SQL Server 2014

I Service Pack sono cumulativi. Ogni nuovo Service Pack contiene tutte le correzioni che si trovano nei Service Pack precedenti, insieme a tutte le nuove correzioni. La nostra raccomandazione consiste nell'applicare il Service Pack più recente e l'ultimo aggiornamento cumulativo per tale Service Pack. Non è necessario installare un Service Pack precedente prima di installare il Service Pack più recente. Usare la tabella 1 nell'articolo seguente per trovare altre informazioni sul Service Pack più recente e l'ultimo aggiornamento cumulativo.

Come determinare il livello di versione, edizione e aggiornamento di SQL Server e i relativi componenti

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla terminologiautilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?

Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Altri commenti e suggerimenti? (Facoltativo)

Grazie per il feedback!

×