KB4074881-FIX: errore di asserzione quando i dati vengono inseriti in blocco in una tabella che contiene indici non raggruppati e columnstore raggruppati in SQL Server 2016 e 2017

Sintomi

Si supponga di eseguire una query che carica i dati tramite l'istruzione INSERT BULK in una tabella che include sia un indice columnstore non cluster che un indice columnstore raggruppato in SQL Server 2016 e 2017. Se la query viene eseguita contemporaneamente tramite più connessioni e SQL Server non concede memoria sufficiente ad alcune connessioni, l'operazione di inserimento in blocco potrebbe non riuscire e vengono visualizzati errori di asserzione simili ai seguenti:

Errore: 17066, gravità: 16, stato: 1.

Asserzione di SQL Server: file: < qsupdate. cpp>, line = 902 asserzione non riuscita =' nullptr! = m_prsBulkInPhases '. Questo errore può essere correlato alla temporizzazione. Se l'errore persiste dopo la rieseguire l'istruzione, usare DBCC CHECKDB per controllare il database per l'integrità strutturale oppure riavviare il server per verificare che le strutture di dati in memoria non siano danneggiate.

Errore: 3624, gravità: 20, stato: 1.

Il controllo dell'asserzione di sistema non è riuscito. Per informazioni dettagliate, vedere il log degli errori di SQL Server. In genere, un errore di asserzione è causato da un bug software o da un danneggiamento dei dati. Per verificare il danneggiamento del database, provare a eseguire DBCC CHECKDB. Se si è deciso di inviare dump a Microsoft durante l'installazione, verrà inviato un mini dump a Microsoft. Un aggiornamento potrebbe essere disponibile da Microsoft nel Service Pack più recente o in un hotfix dal supporto tecnico.

Inoltre, un file di dump viene generato da SQL Server.

Risoluzione

Questa correzione è inclusa nei seguenti aggiornamenti cumulativi per SQL Server:

Aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2017

Aggiornamento cumulativo 8 per SQL Server 2016 Service Pack 1.

Informazioni sulle build di SQL Server

Ogni nuova build per SQL Server 2016 contiene tutti gli aggiornamenti rapidi e le correzioni di sicurezza presenti nella build precedente. È consigliabile installare gli aggiornamenti cumulativi più recenti per SQL Server:

Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2017

Build più recente per SQL Server 2016

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×