KB4338576-FIX: ritardi della transazione nella replica primaria se la sincronizzazione del database viene segnalata in modo non corretto in una replica secondaria in SQL Server

Sintomi

Supponiamo che tu usi un gruppo di disponibilità sempre disponibile con due repliche secondarie configurate per la modalità di commit sincrono. Quando si modifica la modalità di disponibilità per una delle repliche secondarie dalla modalità di commit sincrono alla modalità di commit asincrono, lo stato di sincronizzazione del database di disponibilità su tale replica secondaria può comunque essere segnalato come SINCRONIZZAto invece di eseguire la sincronizzazione nella replica primaria. In questo modo vengono provocati ritardi delle transazioni nella replica primaria.

Causa

Questo problema si verifica perché la replica primaria attende il messaggio di stato di avanzamento da entrambe le repliche secondarie per aggiornare l'LSN di commit. Questo problema si verifica anche se una delle repliche secondarie è configurata per la modalità di commit asincrono. Poiché la replica di commit asincrono invia il messaggio di stato raramente, ritarda l'aggiornamento dell'LSN di commit nella replica primaria. Questo, a sua volta, ritarda l'aggiornamento delle transazioni utente.

Risoluzione

Questo problema è stato risolto negli aggiornamenti seguenti per SQL Server:

          Aggiornamento cumulativo 10 per SQL Server 2017

          Aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2016 Service Pack 2

Aggiornamento cumulativo 10 per SQL Server 2016 Service Pack 1

Informazioni sulle build di SQL Server

Ogni nuova build per SQL Server contiene tutti gli aggiornamenti rapidi e le correzioni di sicurezza presenti nella build precedente. È consigliabile installare la build più recente per la versione di SQL Server:

          Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2017

La build più recente per SQL Server 2016

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×