Sintomi

L'interfaccia di amministrazione di Exchange sovrascrive automaticamente il nome dell'entità utente locale (UPN) e lo sostituisce con UPN dall'elenco dei suffissi UPN in Microsoft Exchange Server 2019 o Exchange Server 2016. Questo problema si verifica solo nei casi in cui l'account utente viene creato con l'UPN non presente nell'elenco dei suffissi UPN. Questo problema si verifica dopo aver apportato modifiche alla proprietà della cassetta postale di qualsiasi utente. Di conseguenza, gli utenti non possono accedere a varie risorse usando l'UPN locale.

Risoluzione

Per risolvere il problema, installare uno degli aggiornamenti seguenti:

Per Exchange Server 2019, installare l'aggiornamento cumulativo 9 per Exchange Server 2019 o un aggiornamento cumulativo successivo per Exchange Server 2019.

Per Exchange Server 2016, installare l'aggiornamento cumulativo 20 per Exchange Server 2016 o un aggiornamento cumulativo successivo per Exchange Server 2016.

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia usata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×