Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguito:

  • Installare il client System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 1 (SP1) o il client System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 2 (SP2).

  • Installare l'aggiornamento della sicurezza 974571 o Windows 7 Service Pack 1 (SP1) nello stesso computer.

  • In questo client viene eseguita una sequenza di attività ConfigMgr. Questa sequenza di attività include il passaggio di sequenza di attività Acquisizione stato utente e il passaggio di sequenza di attività Ripristina stato utente.

In questo scenario, la migrazione dello stato utente non riesce. Allo stesso tempo, nel file Ccmexec.log viene registrato il seguente messaggio di errore:

Impossibile importare l'archivio certificati client (0x80092024) OSDSMPClient

Causa

Questo errore si verifica perché un carattere NULL incorporato si trova nella proprietà Nome descrittivo di un certificato. L'aggiornamento della sicurezza 974571 impedisce l'azione che importa il certificato quando la proprietà Nome descrittivo ha un carattere NULL incorporato. Di conseguenza, non è possibile importare il certificato.

Risoluzione

Importante Per risolvere questo problema, installare questo hotfix in tutti i server del sito di System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 1 (SP1) e in tutti i server del sito di System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 2 (SP2). Quindi, distribuire questo hotfix in tutti i client.



Questo hotfix risolve questo problema per i nuovi certificati client generati. Per correggere i certificati correnti, eseguire l'utilità CCMCertFix presente in questo pacchetto in tutti i client Configuration Manager SP1 e in tutti i client Configuration Manager SP2.

Nota Per estrarre l'utilità CCMCertFix, seguire questa procedura:

  1. Installare questo hotfix nel server del sito.

  2. Individuare il file CCMCertFix.exe. Per impostazione predefinita, il file si trova nella cartella seguente:

    ConfigMgr_2007_Installation_Directory\Logs\KB977203

  3. Copiare ed eseguire il file CCMCertFix.exe su qualsiasi client esistente.

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix ha lo scopo di correggere solo il problema descritto in questo articolo. Applica questo hotfix solo ai sistemi che stanno riscontrando questo problema specifico.

Se l'hotfix è disponibile per il download, nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base è presente la sezione "Download di hotfix disponibile". Se questa sezione non viene visualizzata, inviare una richiesta al servizio clienti Microsoft e al supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano altri problemi o se è necessaria una risoluzione dei problemi, potrebbe essere necessario creare una richiesta di servizio separata. I soliti costi di supporto si applicano a ulteriori domande e problemi di supporto che non sono idonei per questo hotfix specifico. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e del supporto tecnico Microsoft o per creare una richiesta di servizio separata, visita il seguente sito Web Microsoft:

http://support.microsoft.com/contactus/?ws=supportNota Il modulo "Download di hotfix disponibile" mostra le lingue per cui l'hotfix è disponibile. Se non vedi la tua lingua, è perché non è disponibile un hotfix per tale lingua.

Requisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario installare System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 1 (SP1) o System Center Configuration Manager 2007 Service Pack 2 (SP2).

Richiesta di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione degli hotfix

Questo hotfix non sostituisce alcun altro hotfix precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione inglese (Stati Uniti) di questo hotfix installa i file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e gli orari per questi file sono elencati in formato UTC (Coordinated Universal Time). Le date e gli orari per questi file sul vostro computer locale sono espressi nel vostro orario locale e tengono anche conto dell'ora solare (DST). Inoltre, le date e le ore potrebbero cambiare con l'esecuzione di alcune operazioni sui file.

Informazioni sui file di System Center Configuration Manager 2007 SP1

Nome file

Versione file

Dimensione file

Date

Ora

Piattaforma

Ccmcertfix.exe

4.0.6221.1193

17,768

01-dic-2008

01:40

x86

Ccmgencert.dll

4.0.6221.1193

130,408

01-dic-2008

01:40

x86

Ccmsetup-sup.cab

Non applicabile

257,833

01-dic-2008

01:40

Non applicabile

Ccmsetup.exe

4.0.6221.1193

609,128

01-dic-2008

01:40

x86

Ccmsetup.msi

Non applicabile

1,662,464

01-dic-2008

01:40

Non applicabile

Mcs.msi

Non applicabile

7,312,896

01-dic-2008

01:40

Non applicabile

Mcsisapip.dll

4.0.6221.1193

205,672

01-dic-2008

01:40

x86

Mp.msi

Non applicabile

9,515,520

01-dic-2008

01:40

Non applicabile

Sccm2007ac-sp1-kb977203-x86.msp

Non applicabile

3,076,096

01-dic-2008

01:40

Non applicabile

Smpmgr.dll

4.0.6221.1193

85,864

01-dic-2008

01:40

x86

Ccmgencert.dll

4.0.6221.1193

649,576

01-dic-2008

01:40

IA-64

Ccmgencert.dll

4.0.6221.1193

285,032

01-dic-2008

01:40

x64

Mcsisapip.dll

4.0.6221.1193

480,616

01-dic-2008

01:40

x64


Informazioni sui file di System Center Configuration Manager 2007 SP2


Nome file

Versione file

Dimensione file

Date

Ora

Piattaforma

Ccmcertfix.exe

4.0.6487.2111

17,768

25-gen-2010

06:27

x86

Ccmgencert.dll

4.0.6487.2111

130,408

25-gen-2010

06:27

x86

Ccmsetup-sup.cab

Non applicabile

253,016

10 dicembre 2009

03:40

Non applicabile

Ccmsetup.exe

4.0.6487.2111

611,688

25-gen-2010

06:27

x86

Ccmsetup.msi

Non applicabile

1,662,976

25-gen-2010

06:27

Non applicabile

Mcs.msi

Non applicabile

7,204,864

25-gen-2010

06:28

Non applicabile

Mcsisapip.dll

4.0.6487.2111

206,696

25-gen-2010

06:28

x86

Mp.msi

Non applicabile

9,180,672

25-gen-2010

06:28

Non applicabile

Sccm2007ac-sp2-kb977203-x86.msp

Non applicabile

444,928

25-gen-2010

06:28

Non applicabile

Smpmgr.dll

4.0.6487.2111

86,376

25-gen-2010

06:28

x86

Ccmgencert.dll

4.0.6487.2111

649,576

25-gen-2010

06:28

IA-64

Ccmgencert.dll

4.0.6487.2111

285,032

25-gen-2010

06:29

x64

Mcsisapip.dll

4.0.6487.2111

481,640

25-gen-2010

06:29

x64

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Proprietà di installazione client

Se è stata specificata una proprietà di installazione push client durante l'installazione del client System Center Configuration Manager 2007 SP1 o del client System Center Configuration Manager 2007 SP2, è necessario specificare di nuovo la proprietà quando si installa l'hotfix. Se non si specifica di nuovo la proprietà quando si installa l'hotfix, la proprietà viene rimossa dalla configurazione. Ad esempio, se è stata modificata l'installazione originale utilizzando il punto di individuazione del server (SMSSLP) o la proprietà fallback status point (FALLBACK), è necessario specificare nuovamente tale proprietà quando si installa l'hotfix.

Come usare l'utilità CCMCertFix.exe

L'utilità CCMCertFix è un'utilità del prompt dei comandi che viene eseguita senza opzioni (opzioni). Tuttavia, è necessario eseguirlo utilizzando i diritti amministrativi. Il file CCMCertFix.exe viene installato nel percorso seguente:

sms root\logs\KB977203Note È possibile reindirizzare gli errori a un file di log specifico. Si supponga, ad esempio, che il nome file del file di log sia CCMCertFix.log. In questo scenario è possibile eseguire il comando seguente:

CCMCertFix.exe CCMCertFix.log

Informazioni sulla distribuzione di CCMCertFix.exe utility

L'utilità CCMCertFix può essere distribuita come programma di Configuration Manager. Si supponga, ad esempio, di utilizzare le seguenti impostazioni per distribuire l'utilità come programma di Configuration Manager:

  • Esegui: Nascosto

  • Eseguire l'accesso di un utente

  • Esegui con diritti amministrativi

Queste impostazioni del programma possono essere modificate in base all'ambiente e alle esigenze aziendali.

Nota È necessario eseguire l'utilità CCMCertFix usando i diritti amministrativi.

Per altre informazioni sull'aggiornamento della sicurezza 974571, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nel Microsoft Knowledge Base:

974571 MS09-056: Le vulnerabilità di CryptoAPI potrebbero consentire lo spoofing

Per altre informazioni sulla terminologia di aggiornamento software, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo nel Microsoft Knowledge Base:



824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti

software Microsoft L'hotfix descritto in Microsoft Knowledge Base articolo 997384 sostituisce e include questo hotfix.

Pertanto, questo hotfix non può essere installato dopo l'installazione di tale hotfix. Tuttavia, l'utilità CCMCertFix.exe non è inclusa nell'aggiornamento rapido. Per ottenere l'utilità CCMCertFix.exe dopo l'installazione dell'hotfix, scaricare l'hotfix descritto in questo hotfix e quindi eseguire il comando seguente per estrarre il contenuto dell'hotfix:

msiexec.exe /a SCCM2007-SP2-KB977203-ENU.msi /qb targetdir=Path_To_Extract_ToNotes

  • In questo comando il segnaposto Path_To_Extract_To rappresenta la posizione in cui deve essere estratto il contenuto dell'hotfix. Dopo aver estratto l'utilità CCMCertFix.exe, è possibile trovarlo in questa posizione.

  • Il nome del file .msi in questo comando può essere diverso a seconda della versione localizzata che viene scaricata. Controllare il nome del file .msi scaricato e modificare la riga di comando in modo appropriato, se necessario.

Installare KB977203 durante una sequenza di attività



Per le distribuzioni del sistema operativo, l'hotfix KB977203 deve essere installato durante una sequenza di attività OSD ConfigMgr 2007 nell'attività Setup Windows e ConfigMgr. In caso contrario, il problema continuerà a verificarsi durante l'esecuzione della sequenza di attività. L'hotfix non può essere installato utilizzando un'attività di "installazione del software". In questo modo il servizio client ConfigMgr 2007 verrà interrotto e la sequenza di attività avrà esito negativo.

Nota Se l'aggiornamento client descritto nell'articolo Knolwedge Base 977384 viene installato durante la sequenza di attività, non è necessario installare anche questo aggiornamento client, perché questo aggiornamento è incluso nell'aggiornamento.

Per installare l'hotfix KB977203 durante una sequenza di attività del sistema operativo ConfigMgr 2007, utilizzare l'opzione PATCH= descritta nel seguente articolo Microsoft Knowledge Base:

907423 Come includere un aggiornamento nell'installazione iniziale di Systems Management Server 2003 Advanced Client


Per installare l'aggiornamento rapido KB977203 durante una sequenza di attività OSD di ConfigMgr 2007, seguire questa procedura:

  1. Applicare l'hotfix sul server del sito.

  2. Dopo aver applicato l'hotfix sul server del sito, i file di installazione del client ConfigMgr 2007 verranno aggiornati per includere l'aggiornamento rapido KB977203 nella directory \i386\hotfix\KB977203\ dei file di installazione client ConfigMgr 2007. Poiché i file di installazione client ConfigMgr 2007 sono stati aggiornati, assicurarsi di aggiornare i punti di distribuzione in cui si trova il pacchetto di installazione client ConfigMgr 2007.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sequenza di attività da modificare e quindi scegliere Modifica.

  4. Fare clic su Installazione finestre e ConfigMgr.

  5. Nella casella Proprietà di installazione digitare quanto segue:

    For ConfigMgr 2007 SP1:

    PATCH="C:\_SMSTaskSequence\OSD\<Package_ID>\i386\hotfix\KB977203\SCCM2007AC-SP1-KB977203-x86.msp"For ConfigMgr 2007 SP2:

    PATCH="C:\_SMSTaskSequence\OSD\<Package_ID>\i386\hotfix\KB977203\SCCM2007AC-SP2-KB977203-x86.msp"
    Note

    • Il segnaposto <Package_ID> è l'ID pacchetto del pacchetto di installazione client ConfigMgr 2007 in ConfigMgr 2007.

    • Assicurarsi di includere le virgolette nel percorso. Tuttavia, non includere le parentesi quadre intorno al segnaposto.

    • Assicurarsi che venga utilizzato l'ID pacchetto del pacchetto di installazione client ConfigMgr 2007 e non l'ID pacchetto del pacchetto hotfix KB977203.

    • Il _SMSTaskSequence cartella cache si trova nell'unità che ha la maggior parte dello spazio su disco. Se il computer dispone di più unità o partizioni, la cartella _SMSTaskSequence potrebbe finire in un'unità diversa dall'unità C. In questo scenario, modificare il percorso in modo che punti all'unità che contiene la cartella _SMSTaskSequence. Non è consigliabile usare la variabile _SMSTSMDataPath nel percorso perché la lettera di unità in questo percorso può enumerare in modo diverso in Windows PE rispetto al sistema operativo Windows completo.

    • In alternativa all'utilizzo del percorso locale che punta ai file di installazione del client ConfigMgr 2007 che si trovano nella cache locale di Sequenza attività, è possibile specificare un percorso UNC che punta ai file di installazione del client ConfigMgr 2007 nell'origine del pacchetto originale o in un punto di distribuzione.

    • Verificare il nome del file MSP che si trova nella directory \i386\hotfix\KB977203\ dei file di installazione del client ConfigMgr 2007. Il nome può variare a seconda delle impostazioni locali. Se il nome è diverso dal nome del file MSP usato nella riga di comando PATCH= in questo passaggio, modificare il nome di conseguenza.

  6. Fare clic su Applica o OK per salvare la sequenza di attività.


Oltre a installare l'aggiornamento rapido KB977203 durante la sequenza di attività, CCMCertFix.exe deve essere eseguito. Quando viene eseguito CCMCertFix.exe dipende dallo scenario di distribuzione che si sta verificando (sostituire o aggiornare o nuovo computer). I passaggi seguenti illustrano come eseguire CCMCerFix.exe per tutti gli scenari di distribuzione.

  1. Utilizza una distribuzione normale del software per creare un pacchetto e un programma utilizzando l'utilità CCMCertFix.exe di KB977203. Il programma non deve avere alcun interruttore e può solo eseguire CCMCertFix.exe direttamente. Dopo aver creato il pacchetto e il programma, assicurati di inserirlo nei punti di distribuzione.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sequenza di attività interessata e quindi scegliere Proprietà.

  3. Fare clic sulla scheda Avanzate.

  4. Fare clic sull'opzione Esegui prima un altro programma, quindi selezionare il pacchetto e il programma dal passaggio 1.

  5. Scegliere OK.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sequenza di attività interessata e quindi scegliere Modifica.

  7. Fare clic sull'attività Setup Windows e ConfigMgr.

  8. Con l'attività Setup Windows e ConfigMgr selezionata, fare clic sul menu Aggiungi e quindi selezionare Generale --> Installa software.

  9. Fai clic sull'attività di installazione del software appena creata, quindi seleziona il pacchetto e il programma dal passaggio 1.

  10. Con la nuova attività di installazione del software ancora selezionata, fai clic sul menu Aggiungi e quindi seleziona Generale --> Riavvia computer.

  11. Fai clic sull'attività di riavvio del computer appena creata e quindi seleziona l'opzione Sistema operativo predefinito attualmente installato. Inoltre, deselezionare l'opzione Informare l'utente prima del riavvio.

  12. Fare clic su OK o applica per salvare la sequenza di attività.


Nota Per gli scenari di sostituzione, è necessario eseguire solo i passaggi da 1 a 5 per la sequenza di attività che acquisisce i dati nel computer originale. Per la sequenza di attività che ripristina i dati nel nuovo computer, seguire tutti i passaggi.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×