Le cartelle predefinite sono nascosti quando sono importati a una cassetta postale archivio personale in Exchange Server 2013

Sintomi

Quando si verifica questo problema, gli utenti di Microsoft Outlook Web App e Microsoft Outlook non possono vedere le cartelle della cassetta postale predefinita e il contenuto, ad esempio posta in arrivo, calendario, posta inviata e così via.

Causa

È per progettazione. Quando viene importato un file pst alla cassetta postale di un archivio, Exchange Server 2013 Importa le cartelle della cassetta postale predefinita nella cartella radice nascosta al posto della cartella principale della cassetta postale in cui è posizionato il contenuto importato.

Soluzione alternativa

Per risolvere questo problema, specificare la cartella principale della cassetta postale in cui è posizionato il contenuto importato quando si importano i file con estensione pst. A tale scopo, eseguire il cmdlet con il parametro TargetRootFolder in Exchange Management Shell.

Ad esempio, è possibile eseguire il comando seguente:

Nuovo-MailboxImportRequest Cassetta postale -FilePath PSTFileSharePath - IsArchive - TargetRootFolder /

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×