Le descrizioni degli eventi ESE mancano nel Visualizzatore eventi quando viene chiamato l'utilità Eseutil su un server di Exchange Server 2010 SP1

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguito:

  • Si dispone di un computer che esegue Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 1 (SP1).

  • Si esegue un programma che chiama l'utilità Eseutil (Eseutil.exe) oppure eseguire direttamente l'utilità Eseutil.

  • Visualizzare gli eventi di Extensible Storage Engine (ESE) nel Visualizzatore eventi sul server.

In questo scenario, le descrizioni di questi eventi ESE risultano mancante. Inoltre gli eventi non vengono formattati correttamente.

Causa

Questo problema si verifica perché le seguenti sottochiavi del Registro di sistema vengono sovrascritti in modo non corretto quando inizializza l'utilità Eseutil:HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\services\eventlog\Application\ESE\CategoryMessageFile HKEY _ LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\services\eventlog\Application\ESE\EventMessageFilei valori delle sottochiavi del Registro di sistema vengono modificati da ESE. dll in Eseutil.exe.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente:

Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2010 Service Pack 1

Soluzione alternativa

Per risolvere questo problema, effettuare una delle seguenti operazioni:

  • Impostare i valori delle sottochiavi del Registro di sistema di ESE. dll dopo aver chiamato l'utilità Eseutil.

  • Riavviare il servizio Microsoft Exchange Information Store sul computer.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×