Messaggio di errore "Impossibile riprodurre il file. Formato non supportato". (Errore=80040265)" quando si riproduce un file multimediale in Windows Media Player

Riepilogo

Quando si tenta di riprodurre un file multimediale in Microsoft Windows Media Player, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

Impossibile riprodurre il file. Formato non supportato. (Errore=80040265)

Causa

Questo problema può verificarsi per uno o più dei seguenti motivi:

  • Uno o più file di Windows Media Player mancano o sono danneggiati.

  • Si tenta di riprodurre un file multimediale con un formato di file non supportato da Windows Media Player. Ad esempio, si tenta di riprodurre un file con estensione viv. Windows Media Player non supporta i file con estensione viv.

  • Il file multimediale è danneggiato.

  • Il file multimediale utilizza un codec non installato.

  • Dal file multimediale viene utilizzato un codec non supportato da Windows Media Player.

Soluzione

Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura. Dopo l'esecuzione di ogni passaggio, verificare se il problema è stato risolto.

Nota In Windows Media Player sono supportati i formati di file multimediali più comuni. Tuttavia il programma non supporta tutti i formati di file attualmente esistenti. Nel passaggio 1 assicurarsi che Windows Media Player supporti il formato di file che si sta tentando di riprodurre. Se Windows Media Player non supporta tale formato, non eseguire i passaggi successivi al passaggio 1. Contattare invece il distributore di tale file per verificare se è disponibile un visualizzatore specifico.

Nota Considerando l'esistenza di diverse versioni di Microsoft Windows, la procedura descritta di eseguito potrebbe variare da computer a computer. In questo caso, fare riferimento alla documentazione del prodotto per completare la procedura.

  1. Verificare che Windows Media Player supporti il formato di file che si tenta di riprodurre. In Windows Media Player sono supportati i seguenti formati di file:

    • Formati Windows Media: asf, asx, avi, wav, wax, wma, wm, wmv

    • Formati MPEG (Moving Pictures Experts Group): m3u, mp2v, mpg, mpeg, m1v, mp2, mp3, mpa, mpe, mpv2

    • Formati MIDI (Musical Instrument Digital Interface): mid, midi, rmi

    • Formati UNIX: au, snd

    Nota Windows Media Player non supporta file con estensione avi creati utilizzando il codec Microsoft MPEG4v3. Microsoft supporta i file MPEG4v3 solo in formato di flusso asf. Questi file non sono supportati in un tipo di file con estensione avi. Per riprodurre il file, è necessario codificare di nuovo il file utilizzando l'origine in un formato supportato, ad esempio wmv. Per effettuare questa operazione, è possibile utilizzare Windows Media Encoder. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft e quindi fare clic su Windows Media Encoder nell'elenco di selezione del download:

    http://www.microsoft.com/windows/windowsmedia/download Se si ha accesso all'origine, contattare l'autore del file e richiedere la conversione del file in un formato supportato da Windows Media Player.

  2. Verificare che sia possibile riprodurre un file multimediale che utilizza la stessa estensione del file in corso di riproduzione quando è stato visualizzato il messaggio di errore.

    Per descrizioni ed esempi di formati di file supportati da Windows Media Player, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito:

    316992 Formati di file multimediali di Windows Media Player
      Se l'altro file viene riprodotto correttamente, il file di origine che si tentava di riprodurre è probabilmente danneggiato. Se viene visualizzato un messaggio di errore quando si tenta di riprodurre entrambi i file, procedere al passaggio successivo.

  3. Disinstallare Windows Media Player, riavviare il computer e reinstallare il programma.

    1. Per rimuovere Windows Media Player, attenersi alla seguente procedura:

      1. Fare clic su Start, Pannello di controllo e quindi su Installazione applicazioni.

      2. Nell'elenco Programmi attualmente installati fare clic su Microsoft Windows Media Player e quindi su Cambia/Rimuovi.

      3. Quando viene chiesto di confermare la rimozione, fare clic su
        .

        Nota Non è possibile rimuovere la versione incorporata di Windows Media Player utilizzando questo metodo. Per ulteriori informazioni su come rimuovere Windows Media Player 9 Series, visitare il seguente sito Web Microsoft:

        http://www.microsoft.com/windows/windowsmedia/player/9series/readme.aspx#removeplayer

    2. Riavviare il computer.

    3. Per scaricare la versione più recente di Windows Media Player, visitare il seguente sito Web Microsoft:

      http://www.microsoft.com/windows/windowsmedia/download/AllDownloads.aspx

  4. Reinstallare la versione più recente di Microsoft DirectX.
    Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi e sull'installazione di DirectX, fare clic sui numeri degli articoli della Knowledge Base riportati di seguito:

    179113 Istruzioni per scaricare e installare DirectX

    157730 Determinazione della versione di DirectX utilizzando lo strumento di diagnostica DirectX

  5. Assicurarsi di usare il codec corretto per il file multimediale che si tenta di riprodurre.
    Per ulteriori informazioni su verifica, installazione e risoluzione dei problemi relativi ai codec audio, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:

    142731 Installazione e rimozione di codec e periferiche MCI in Windows

    141801 Risoluzione dei problemi relativi ai codec audio e video in Windows 95/98

    191533 Impossibile riprodurre un file .avi con Media Player utilizzando il codec Indeo 4.x

    221831 Messaggio di errore: Impossibile scaricare il programma di decompressione appropriato

  6. Avviare l'Editor del Registro di sistema e verificare la presenza della seguente sottochiave del Registro di sistema e dei relativi valori. Per avviare l'Editor del Registro di sistema, fare clic su Start e su Esegui, digitare
    regedit e quindi fare clic su OK.

    Importante: in questa sezione, metodo o attività è illustrata la procedura di modifica del Registro di sistema. L'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Per questo motivo, attenersi scrupolosamente alla procedura indicata. Per una maggiore sicurezza, eseguire una copia di backup del Registro di sistema, prima di modificarlo, in modo da poterlo poi ripristinare in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

    322756 Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
    Sottochiave del Registro di sistema

    HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{da4e3da0-d07d-11d0-bd50-00a0c911ce86}\Instance\{083863F1-70DE-11d0-BD40-00A0C911CE86} Voci associate e relativi valori:

    Nome

    Data

    Digitare

    CLSID

    {083863F1-70DE-11d0-BD40-00A0C911CE86}

    Valore stringa

    FriendlyName

    DirectShow Filters

    Valore stringa

    Merit

    00600000

    Valore DWORD

    Se la sottochiave esiste e i valori associati sono corretti, chiudere l'editor del Registro di sistema.

    Se la chiave non esiste, è necessario crearla. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:

    1. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:

      HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{da4e3da0-d07d-11d0-bd50-00a0c911ce86}\Instance

    2. Scegliere Nuovo dal menu Modifica e quindi fare clic su Chiave.

    3. Digitare {083863F1-70DE-11d0-BD40-00A0C911CE86} e quindi premere INVIO.

    4. Scegliere Nuovo dal menu Modifica e quindi fare clic su Valore stringa.

    5. Digitare CLSID e quindi premere INVIO.

    6. Scegliere Modifica dal menu Modifica.

    7. Digitare {083863F1-70DE-11d0-BD40-00A0C911CE86} e quindi fare clic su OK.

    8. Scegliere Nuovo dal menu Modifica e quindi fare clic su Valore stringa.

    9. Digitare FriendlyName e quindi premere INVIO.

    10. Scegliere Modifica dal menu Modifica.

    11. Digitare DirectShow Filters e quindi fare clic su OK.

    12. Scegliere Nuovo dal menu Modifica e quindi fare clic su Valore DWORD.

    13. Digitare Merit e quindi premere INVIO.

    14. Scegliere Modifica dal menu Modifica.

    15. Digitare 600000 e quindi fare clic su OK.

    16. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su altri messaggi di errore che potrebbero essere visualizzati quando si tenta di riprodurre file di Windows Media Player, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

234019 Messaggio di errore di formato file non valido di Windows Media Player

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×