Contenuto fornito da Microsoft  

Si applica a: Microsoft Identity Manager 2016 SP2   

Introduzione  

È disponibile un pacchetto di aggiornamento cumulativo dell'aggiornamento rapido (build 4.6.607.0) per Microsoft Identity Manager (MIM) 2016 Service Pack 2 (SP2). Questo pacchetto di rollup risolve alcuni problemi e aggiunge alcuni miglioramenti descritti nella sezione "Problemi risolti e miglioramenti aggiunti in questo aggiornamento".  

Informazioni sull'aggiornamento  

Area download Microsoft  

Un aggiornamento supportato è disponibile nell'Area download Microsoft. È consigliabile che tutti i clienti appliino questo aggiornamento ai propri sistemi di produzione.  

Scaricare l'aggiornamento Microsoft Identity Manager 2016 SP2 (KB55009981) ora.

Requisiti  

Per applicare questo aggiornamento, è necessario che sia installato quanto segue:  

Microsoft Identity Manager 2016 Service Pack 2 (SP2) build 4.6.34.0 o successiva 

Problemi noti

MIM Service and Portal

MIM Service hotfix may fail to install with UpdateAppConfigSettingsInPatch custom action error reported if you have modified MIM Service configuration file and removed default sources from <diagnostics> section keeping <dynamicLogging mode="true"> enabled. Rimuovere <modalità dynamicLogging="true"> sezione dal file di configurazione del servizio MIM se il programma di installazione non riesce con questo errore e applicare di nuovo questo aggiornamento rapido.

MIM'installazione dell'aggiornamento rapido 4.6.607.0 della build 4.6.607.0 potrebbe non riuscire quando si usa l'account del servizio Group-Managed (gMSA). Per risolvere questo problema, aggiornare il valore della chiave del Registro di sistema seguente in modo che venga sostituito con "Nessuno" prima di eseguire l'aggiornamento:  

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Forefront Identity Manager\2010\Service\MailServerType

Dopo aver installato correttamente l'aggiornamento, tornare al valore originale.  

Language Pack MIM Service e Portal

Quando si installa l'aggiornamento dei Language Pack di MIM Service e Portal, a causa delle correzioni di localizzazione, tutte le stringhe di risorse RCDC localizzate predefinite, le costanti, i nomi degli attributi localizzati e i nomi delle associazioni localizzate vengono sovrascritti con i nuovi valori. Assicurarsi di eseguire il backup delle modifiche apportate ai valori localizzati predefiniti prima di applicare questo hotfix e ripristinarle manualmente dopo l'installazione dell'aggiornamento rapido, importarle di nuovo manualmente e riavviare IIS.

Richiesta di riavvio  

È necessario riavviare il computer dopo aver applicato il pacchetto di componenti aggiuntivi ed estensioni (MIMAddinsExtensions_x(64/86)_ 5009981.msp. Potrebbe anche essere necessario riavviare i componenti del server. 

Dopo aver installato questo aggiornamento, è consigliabile cancellare la cache del browser in tutti i sistemi che accedono al MIM portale.  

Informazioni sui file  

 La versione globale di questo aggiornamento include gli attributi di file (o attributi di file successivi) elencati nella tabella seguente. Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per trovare la differenza tra l'ora UTC e l'ora locale, usare la scheda Fuso orario nell'elemento Data e ora del Pannello di controllo.  

Nome file

Dimensione file

Date

Ora

MIMAddinsExtensions_x64_KB5009981.msp

11,833,344

28 gennaio-2022

19:44

MIMAddinsExtensions_x86_KB5009981.msp

4,775,936

28 gennaio-2022

19:15

MIMAddinsExtensionsLP_x64_KB5009981.msp

4,304,896

28 gennaio-2022

19:47

MIMAddinsExtensionsLP_x86_KB5009981.msp

3,104,768

28 gennaio-2022

19:16

MIMService_x64_KB5009981.msp

136,998,912

28 gennaio-2022

19:45

MIMServiceLP_x64_KB5009981.msp

13,766,656

28 gennaio-2022

19:47

MIMSyncService_x64_KB5009981.msp

28,008,448

28 gennaio-2022

17:10

Problemi risolti e miglioramenti aggiunti in questo aggiornamento    

MIM PAM

  • MIM prestazioni di Monitor PAM e MIM prestazioni dei servizi componenti PAM.

  • È stato risolto un problema con il calcolo non corretto del livello di funzionalità della foresta di Servizi di dominio Active Directory.

  • È stato risolto un problema con i gruppi di Active Directory abilitati per SIDHistory creati dal cmdlet 'new-PAMGroup' invece degli oggetti 'msDS-ShadowPrincipal'.

  • È stato risolto un problema con errori del cmdlet 'Remove-PAMRole' quando nel servizio sono presenti richieste PAM MIM scadute.

  • È stato risolto un problema con l'origine del log eventi "Microsoft.ResourceManagement.DefaultPAMSource" non registrata dal programma di installazione MIM Service.

  • È stato risolto un problema con errori di configurazione quando la distinzione tra maiuscole e minuscole dei nomi di dominio di Active Directory non corrisponde Windows caso del nome di dominio segnalato dal server.

MIM Service and Portal 

  • Sono stati risolti problemi di rendering con la barra di spostamento nei browser selezionati.

  • È stato risolto un problema con un errore del cmdlet 'Export-FIMConfig' quando viene specificata l'opzione '-AllLocales' e manca la descrizione dell'attributo indipendente dalla lingua.

  • È stato risolto un problema con errori dell'espressione della regola di sincronizzazione 'ReplaceString' quando le parentesi sono specificate come parte del criterio di ricerca.

  • È stato risolto un problema con il limite di 448 caratteri dell'elemento 'UocCommonMultiValueControl' quando si usavano stringhe non indicizzate.

  • È stato risolto un problema con il controllo selezione identità che si blocca quando si seleziona un numero elevato di oggetti.

  • È stato risolto un problema con MIM richieste di servizio bloccate nello stato "PostProcessing" quando MIM è abilitata la creazione di report ibridi.

  • È stato MIM processo di pulizia dei dati dei report ibridi.

  • È stato risolto un problema con errori del programma di installazione quando MIM Portal è installato in un computer separato da MIM Service.

  • Sono stati SQL processi temporali di Agent per mantenere i tipi di oggetto personalizzati con l'appartenenza dinamica.

  • È stato risolto un problema con la rimozione ritardata dei membri statici del gruppo dalla proprietà "Membri calcolati" importata nel servizio MIM sincronizzazione.

  • Sono stati migliorati i calcoli dinamici dell'appartenenza per evitare condizioni di gara che causano problemi di prestazioni.

  • Correzioni per l'accessibilità.

MIM Self-Service portali password

  • È stato risolto un problema con il collegamento interrotto della finestra di dialogo "Informazioni su".

  • È stato risolto un problema con striscioni e loghi con rendering non corretto.

  • È stato risolto un problema con errori del flusso di lavoro di autenticazione quando nelle impostazioni del flusso di lavoro sono presenti simboli CRLF.

  • Correzioni per l'accessibilità.

Language Pack MIM Service e Portal 

  • Aggiornamenti della localizzazione.

  • È stato risolto un problema con un errore del programma di installazione dell'aggiornamento rapido quando gli oggetti RCDC predefiniti non sono presenti.

MIM di sincronizzazione 

  • SQL le prestazioni degli indici.

  • È stato risolto un problema con MIM di gestione degli oggetti bloccati in un ciclo infinito durante la lettura di tipi di oggetti personalizzati con appartenenza dinamica.

  • È stato risolto un problema con un MIM di gestione non corretto del rilevamento dello schema di tipi di oggetti personalizzati con appartenenza dinamica.

Nota: Per riconfigurare il servizio MIM per l'autenticazione del contesto dell'applicazione Office 365, è necessario applicare prima questo aggiornamento rapido, quindi eseguire uno script di Create-MIMMailboxApp.ps1 per registrare l'applicazione di servizio MIM Azure AD ed eseguire l'installazione in modalità di modifica. Altre informazioni sono disponibili nella guida alla distribuzione di MIM Service per Azure AD Premium clienti: Installare MIM 2016 con SP2: servizio MIM e portale per Azure AD Premium clienti

Riferimenti  

Microsoft Identity Manager della versione  

Informazioni sulla terminologia usata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.  

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×