Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:

  • Si dispone di un computer che esegue Windows 8 o Windows Server 2012 in un ambiente di rete.

  • Si dispone di un indirizzo IP versione 6 (IPv6) router nell'ambiente di rete.

  • Il router invia un messaggio di annuncio Router al computer. L'annuncio Router imposta la modalità di DHCPv6 per modalità senza stato.

In questo scenario, il computer non cambia la modalità senza stata di DHCPv6 e invece rimane in modalità stateful. Pertanto, il computer Impossibile ottenere rete alcuni ulteriore parametri di configurazione da un server DHCPv6, ad esempio l'indirizzo del server DNS.

Causa

Questo problema si verifica perché le impostazioni che specificano la modalità stateful vengono memorizzati nella cache. Pertanto, la nuova configurazione non viene applicata.

Risoluzione

Questo hotfix è disponibile anche in .

Informazioni sull'hotfix

Dopo avere installato questo hotfix, l'impostazione "Configurazione indirizzo gestito" e le impostazioni di "Configurazione con nazionalità diversa" vengono impostate sui valori predefiniti (O/M = 0 = 0) quando si configura un dispositivo si comporti come un router attivando l'annuncio Router. L'amministratore ha riconfigurare le impostazioni utilizzando il comando netsh in base alle preferenze.

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano questo problema specifico.

Se l'hotfix è disponibile per il download, vi è una sezione "Hotfix Download disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, inviare una richiesta al servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Nota: Il modulo "Hotfix Download disponibile" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario eseguire Windows 8 o Windows Server 2012.

Informazioni del Registro di sistema

Per utilizzare l'hotfix in questo pacchetto, non è necessario apportare modifiche al Registro di sistema.

Richiesta di riavvio

Dopo avere applicato questo hotfix, è necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

La versione globale di questo hotfix consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore per questi file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e le ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari possono cambiare quando si eseguono determinate operazioni sui file.





Note di informazioni file di Windows 8 e Windows Server 2012Importante Aggiornamenti rapidi di Windows 8 e aggiornamenti rapidi di Windows Server 2012 sono inclusi nel pacchetto stesso. Tuttavia, solo "Windows 8" è elencato nella pagina richiesta Hotfix. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o entrambi i sistemi operativi, selezionare l'hotfix elencato nella pagina in "Windows 8". Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica a" negli articoli per determinare il sistema operativo effettivo a cui si applica ogni aggiornamento rapido .

  • I file relativi a un prodotto, un'attività cardine (RTM, SPn) e un ramo (LDR, GDR specifici) del servizio possono essere identificati esaminando i numeri di versione del file come indicato nella tabella seguente:

    Versione

    Prodotto

    Attività cardine

    Ramo del servizio

    6.2.920 0,20 xxx

    Windows 8 e Windows Server 2012

    RTM

    LDR

  • I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono nella sezione "ulteriori informazioni sui file per Windows 8 e Windows Server 2012". MUM e file MANIFEST e i file di catalogo (CAT) di protezione associato, sono estremamente importanti per mantenere lo stato dei componenti aggiornati. I file catalogo di protezione elencati senza attributi sono firmati con firma digitale Microsoft.

Per tutte le versioni basate su x86 supportate di Windows 8

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Fwpkclnt.sys

6.2.9200.16548

271,080

02-Mar-2013

09:21

x86

Tcpip.sys

6.2.9200.16581

1,802,504

11-Apr-2013

04:20

x86

Fwpkclnt.sys

6.2.9200.16384

271,088

26-Jul-2012

03:30

x86

Tcpip.sys

6.2.9200.20685

1,817,352

11-Apr-2013

04:52

x86

Per tutte le versioni basate su x64 di Windows Server 2012 e Windows 8

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Fwpkclnt.sys

6.2.9200.16547

411,880

02-Mar-2013

09:59

x64

Tcpip.sys

6.2.9200.16581

2,231,560

10-Apr-2013

22:45

x64

Fwpkclnt.sys

6.2.9200.16384

411,888

26-Jul-2012

04:43

x64

Tcpip.sys

6.2.9200.20685

2,225,928

11-Apr-2013

06:41

x64




Soluzione alternativa

Per aggirare il problema, reimpostare lo stato della configurazione IPv6 utilizzando il comando seguente:

netsh interface ipv6 reset

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Quando si utilizza la modalità senza stata di DHCPv6 in un ambiente di rete, un router IPv6 invia un messaggio di annuncio Router per impostare il flag gestito (M) a 0 e l'altro flag (O) a 1 (in altre parole, O/M = 0 = 1). Quando un client DHCPv6 riceve il messaggio di annuncio Router, il client imposta la modalità di DHCPv6 per modalità senza stato (O/M = 0 = 1).



Quando si dispone di un computer client basato su Windows 8 in un ambiente di rete che non dispone di un router IPv6, non verrà inviato alcun messaggio di annuncio Router. In questo caso, il client DHCPv6 imposta la modalità di DHCPv6 in modalità stateful (O/M = 1 = 1). Questo stato viene memorizzato nella cache del computer client. Quando il computer client viene spostato in un ambiente di rete che utilizza la modalità senza stato di DHCPv6, Impossibile modificare lo stato dalla modalità stateful (O/M = 1 = 1) in modalità senza stato (O/M = 0 = 1). Di conseguenza, il client Impossibile ottenere rete alcuni ulteriore parametri di configurazione quali l'indirizzo del server DNS.

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Ulteriori informazioni sui file

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×