Argomenti correlati
×
We couldn’t sign you in
Select the account you want to use.

Data di rilascio:

10/12/2020

Versione:

1.0

Panoramica delle note sulla versione 20H2 di Azure Stack HCI

Azure Stack HCI è una soluzione cluster HCI (Hyperconverged Infrastructure) che ospita carichi di lavoro virtualizzati di Windows e Linux e il relativo spazio di archiviazione in un ambiente locale ibrido. I servizi ibridi di Azure migliorano il cluster con funzionalità come il monitoraggio basato sul cloud, Site Recovery e i backup delle macchine virtuali. Questi servizi offrono anche una visualizzazione centrale di tutte le distribuzioni HCI di Azure Stack nel portale di Azure. È possibile gestire il cluster con gli strumenti esistenti, tra cui Windows di amministrazione, System Center e PowerShell.

Qui nella pagina di destinazione sono disponibili informazioni sulla versione principale e su eventuali problemi noti relativi a tale rilascio. Sul lato sinistro di questa pagina è disponibile un elenco di tutti gli aggiornamenti rilasciati per questa versione di Azure Stack HCI.  L'installazione dell'aggiornamento più recente ti assicura di ottenere tutti gli aggiornamenti precedenti che potresti aver perso, incluse eventuali correzioni importanti relative alla sicurezza. Nelle singole pagine di aggiornamento sono disponibili informazioni sugli elementi contenuti in ogni aggiornamento e sui problemi noti associati a tale aggiornamento.

Per altre informazioni su Azure Stack HCI, visitare la documentazione di Azure Stack HCI.

Scenari non supportati

  • Esecuzione di una nuova installazione o di un aggiornamento all'HCI di Azure Stack da un altro sistema operativo in esecuzione. L'opzione consigliata per installare Azure Stack HCI è eseguire un'installazione pulita avviando dal supporto di installazione, come illustrato nella pagina Distribuire il sistema operativo Azure Stack HCI.

Problemi noti

Sintomo

Soluzione alternativa

Il testo nel flusso di configurazione per la versione non in inglese degli elementi multimediali potrebbe essere visualizzato in inglese.

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

La connessione tra il cluster locale e il servizio cloud Azure Stack HCI non supporta ancora Il collegamento privato di Azure.

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Il servizio cloud Azure Stack HCI è disponibile solo in

Stati Uniti orientali, Europa occidentale e Asia sudorientale attualmente.

Microsoft fornirà gli aggiornamenti quando saranno disponibili altre aree geografiche.

Se si valuta L'HCI dello stack di Azure usando la virtualizzazione annidata, potrebbe essere visualizzato un errore simile a "Non è possibile installare Hyper-V perché il supporto della virtualizzazione non è abilitato" perché l'HCI di Azure Stack dipende dalla sicurezza basata sulla virtualizzazione.

Sono disponibili due soluzioni alternative:

  • Usare invece le vm di generazione 1 di Hyper-V.

  • Inserire la caratteristica Hyper-V nel disco rigido virtuale della macchina virtuale offline. Dall'host, eseguire il comando di PowerShell seguente in ognuna delle macchine virtuali che fungeranno da nodi HCI di Azure Stack mentre sono spente:

Install-WindowsFeature -Vhd <path> -Name Hyper-V, RSAT-Hyper-V-Tools, Hyper-V Powershell

Quando si accede in modo interattivo al sistema operativo, la schermata iniziale che legge "Benvenuto in Azure Stack HCI" non è localizzata in ceco, ungherese, nederlandese, polacco, svedese e turco (codici locali cs-cz, hu-hu, nl-nl, pl-pl, pt-pt, sv-se, tr-tr).

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×