Se si utilizza un'immagine di avvio di Windows 7 o un'immagine di avvio di Windows Server 2008 R2 nel processo di distribuzione non è possibile distribuire un'immagine del sistema operativo HAL ACPI APIC UP

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:

  • Installare il ruolo server Servizi di distribuzione Windows (WDS) in un computer che esegue Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008 o Windows Server 2003.

  • Nella rete locale (LAN), si utilizza un'immagine di avvio di Windows 7 o un'immagine di avvio di Windows Server 2008 R2 per distribuire uno o più immagini del sistema operativo in servizi di distribuzione Windows.

  • Si tenta di distribuire un'immagine che si basa su un ACPI, uniprocessore ACPI APIC livello HAL (Hardware Abstraction) a un client che utilizza un HAL UP APIC ACPI o un ACPI multiprocessore ACPI APIC HAL.

In questo scenario, l'immagine non viene visualizzato nel menu per le immagini del sistema operativo disponibili durante il processo di distribuzione. Pertanto, è possibile distribuire l'immagine al client.

Nota: Questo problema si verifica anche nelle immagini di avvio di Windows Vista e nelle immagini di avvio di Windows Server 2008. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

immagine di un HAL UP APIC ACPI del sistema operativo non può essere distribuito se un'immagine di avvio di Windows Vista o un'immagine di avvio di Windows Server 2008 viene utilizzata nel processo di distribuzione

Causa

Il problema si verifica perché il modulo Wdsclient.dll esclude in modo errato le immagini che si basano su un HAL UP APIC ACPI quando il modulo Wdsclient.dll viene visualizzato il menu delle immagini del sistema operativo disponibili.

Risoluzione

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato esclusivamente alla correzione del problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verifica il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix potrebbe essere sottoposto ad ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Nota: Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario essere in esecuzione uno dei seguenti sistemi operativi:

  • Windows Server 2003 Service Pack 2 (SP2)

  • Windows Server 2008

  • Windows Server 2008 Service Pack 2 (SP2)

  • Windows Server 2008 R2

  • Windows 7

  • Windows Vista Service Pack 1 (SP1)

Nota: Questi sono i sistemi operativi su cui è possibile installare Windows Automated Installation Kit (Windows AIK) per Windows 7. Windows AIK per Windows 7 è possibile per applicare la correzione rapida per l'immagine di avvio di Windows 7 o per l'immagine di avvio di Windows Server 2008 R2.

Informazioni del Registro di sistema

Per utilizzare l'hotfix in questo pacchetto, non è necessario apportare modifiche al Registro di sistema.

Richiesta di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione globale di questo hotfix consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore per questi file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e le ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari possono cambiare quando si eseguono determinate operazioni sui file.

Note relative alle informazioni dei file di Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Importante Aggiornamenti rapidi di Windows 7 e aggiornamenti rapidi di Windows Server 2008 R2 sono inclusi nel pacchetto stesso. Tuttavia, gli aggiornamenti rapidi nella pagina richiesta Hotfix sono elencati in entrambi i sistemi operativi. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o entrambi i sistemi operativi, selezionare l'hotfix elencato nella pagina in "Windows 7 e Windows Server 2008 R2". Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica a" negli articoli per determinare il sistema operativo effettivo a cui si applica ogni aggiornamento rapido .

Per l'immagine di avvio di Windows 7 basate su x86

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Wdsclient.dll

6.1.7600.20650

532,480

21-Feb-2010

15:55

x86

Immagine di avvio per Windows 7 basate su x64 e basate su x64 Windows Server 2008 R2 immagine di avvio

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Wdsclient.dll

6.1.7600.20650

624,128

21-Feb-2010

16:09

x64

Per l'immagine di avvio di Windows Server 2008 R2 basate su IA-64

Nome del file

Versione del file

Dimensione del file

Data

Ora

Piattaforma

Wdsclient.dll

6.1.7600.20650

1,351,680

21-Feb-2010

15:03

IA-64

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Per la seconda immagine del file di immagine di avvio Windows 7 o Windows Server 2008 R2, è necessario applicare questo hotfix. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura.

Nota: La seconda immagine è l'immagine Ambiente preinstallazione di Windows (Windows PE).

  1. Sul server Servizi di distribuzione Windows, installare Windows Automated Installation Kit (AIK) per Windows 7.
    Per ottenere Windows AIK per Windows 7, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    Nota: È inoltre possibile installare Windows AIK per Windows 7 su un altro computer che esegue un sistema operativo supportato da Windows AIK per Windows 7.

  2. Fare clic su Startstart button , scegliere Tutti i programmi, fare clic su Microsoft Windows AIK, destro del mouse sul Prompt dei comandi strumenti di distribuzionee quindi selezionare Esegui come amministratore.

    UAC Se viene richiesto di immettere una password di amministratore o una conferma, digitare la password o confermare.

  3. Estrarre il file Windows 6.1-KB980711 -piattaformai file CAB dal pacchetto di hotfix in una cartella temporanea. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Fare clic su Startstart button , scegliere Esegui, digitare cmde quindi fare clic su OK.

    2. Al prompt dei comandi, digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:

      Expand.exe CabFilePath -R-f * TempFolderPathNote

      • Il segnaposto CabFilePath rappresenta il percorso del file CAB.

      • Il segnaposto TempFolderPath rappresenta il percorso della cartella temporanea.

  4. Disattivare l'immagine di avvio problematico per renderlo disponibile per il download nel processo di aggiornamento. A tale scopo, aprire lo snap-in Windows Deployment Services Microsoft Management Console (MMC), destro l'immagine di avvio che si desidera aggiornare e quindi selezionare Disattiva.

  5. Esportare l'immagine di avvio problematico dal server Servizi di distribuzione Windows in BootWimPath. A tale scopo, l'immagine di avvio di mouse e quindi selezionare Esporta immagine. Esportare l'immagine di avvio in BootWimPath.

    Note

    • Il segnaposto BootWimPath rappresenta la directory locale in cui viene esportato il file Boot. wim.

    • Se si installa Windows AIK in un computer diverso, è necessario copiare il file Boot. wim in una directory sul computer. Quindi, eseguire i passaggi da 6 a 8 nel computer.

  6. Montare l'immagine di avvio per l'accesso in lettura e scrittura. A tale scopo, digitare il seguente comando al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:

    DISM /mount-wim /wimfile: /mountdir /index: 2BootWimPath :MountLocationNota

    • Il segnaposto MountLocation rappresenta la posizione per montare l'immagine.

    • Assicurarsi che montare l'immagine il cui numero di indice di avvio è 2.

  7. Copiare il file Wdsclient.dll dalla cartella TempFolderPath per le seguenti cartelle:

    • MountLocation\Windows\Winsxs\Platform_microsoft-windows-imagebasedsetup-media_ID

    • MountLocation\sources

    Nota: Un valore di esempio per il segnaposto dell'ID è 31bf3856ad364e35_6.1.7600.16385_none_6fe42cf3e82ff497

  8. Smontare il file Boot. wim e quindi eseguire il commit di tutte le modifiche. A tale scopo, digitare il seguente comando al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:

    Dism.exe /unmount-wim /mountdir:MountLocation /commit

  9. Aggiungere il file Boot. wim aggiornato al server Servizi di distribuzione Windows. A tale scopo, aprire lo snap-in MMC Servizi di distribuzione Windows, fare Le immagini di avvio, selezionare Aggiungi immagine d'avvioe quindi specificare il percorso al file Boot. wim aggiornato

  10. Nello snap-in MMC Servizi di distribuzione Windows, fare doppio clic l'immagine di avvio che è stato aggiunto per verificare se sia abilitata.

    Nota: È necessario disattivare o eliminare l'immagine di un problema di avvio.

Per ulteriori informazioni sui servizi di distribuzione Windows, visitare i seguenti siti Web Microsoft Tech:

Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

dopo l'aggiornamento a WDS, un'immagine multiprocessore ACPI non viene visualizzata nel menu di immagini del sistema operativo quando si avvia un client PXE che utilizza un computer uniprocessore ACPI, HAL

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×