Skype per server front-end aziendali che si connettono a Exchange online per OAuth non utilizza il server proxy

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguito:

  • Si è in un Skype Microsoft per Business Server 2015 locale ed ambiente ibrido di Exchange.

  • Implementare il Skype per Pool Front-End di Business Server 2015 con il proxy e senza un accesso diretto a Internet.

  • Configurare le impostazioni di configurazione OAuth di Skype per Business Server (-ExchangeAutodiscoverUrl-) che puntano al server Exchange CAS locale.

  • Attivare la funzionalità di cronologia delle conversazioni lato server utilizzando le impostazioni di configurazione della cronologia delle conversazioni per Skype per Business.

  • Impostare un account creando una cassetta postale di Exchange online.

In questo scenario, l'utente dell'account non può utilizzare la funzionalità della cronologia delle conversazioni lato server per salvare la cronologia delle conversazioni nella cassetta postale in linea di Exchange. Inoltre, gli utenti locali non saranno interessati.

Causa

Il problema si verifica perché il server Accesso client di Exchange reindirizza la richiesta di individuazione automatica a Exchange Online direttamente anziché utilizzare il server proxy. Poiché i server locali di Exchange non possono connettersi direttamente a Exchange Online, la connessione non riesce.

Inoltre, poiché le cassette postali locali sono risorse locali, il processo di individuazione automatica funziona correttamente.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo 6.0.9319.537 gennaio per Skype per Business Server 2015, Front End Server e server perimetrale.

Nota: Se la configurazione del server proxy include un riferimento al nome di dominio locale nel proxy dell'elenco di esclusione proxy, i dettagli del server proxy senza elenco di esclusione deve essere immesso nella sezione di configurazione del file LysSvc.exe.config per ogni server front-end.

È possibile utilizzare netsh per controllare l'elenco di esclusione proxy tramite una riga di comando con privilegi elevati:You can use netsh to check proxy bypass list through an elevated command line:

  1. Vai a Start e digita cmd.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore.

  3. Immettere il seguente comando e premere INVIO: netsh winhttp show proxy

Verificare se il dominio locale è impostato in modo esplicito nell'elenco di esclusione proxy come esempio seguente (in questo esempio, contoso.com è il nome di dominio locale):

Impostazioni proxy WinHTTP correnti: Server proxy : 192.168.1.60:8080 Elenco di esclusione : .contoso.com;

In questo caso, è necessario aggiungere la seguente voce alla sezione di configurazione del file LysSvc.exe.config disponibile in C: . :

<defaultProxy> <proxy proxyaddress "http://192.168.1.60:8080" bypassonlocale :"true" /> </defaultProxy>

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×