Un aggiornamento di specifiche del paese per la Russia è disponibile per le operazioni di storno dei cespiti nel modulo dei cespiti in Dynamics AX 2009 SP1 e report correttivo

Modello: Modello di aggiornamento rapido AX

Riferimenti

VSTF DynamicsAXSE: 791327

In questo articolo si applica a Microsoft Dynamics AX per l'area della Russia (ru).

Introduzione

In questo articolo viene descritto un paese specifico aggiornamento è disponibile per le operazioni di storno dei cespiti (cespiti) in modulo dei cespiti per la Russia in Dynamics AX 2009 SP1 e report correttivo.

La funzionalità offre la possibilità di creare operazioni correttive nel modulo dei cespiti e reporting per le dichiarazioni di proprietà, il trasporto e terreni di correzione.

Ulteriori informazioni

La funzionalità offre la possibilità:

  • Creare transazioni di storno o di correzione per le operazioni di cespiti per il periodo contabile chiuso GL.

  • Creare dichiarazioni correttive (imposte fondiarie, imposta fondiaria, IVA trasporto), in base alle informazioni sul modulo cespiti.

Con alcuni errori viene eseguita, o un'operazione è stata dimenticata e di chiusura del periodo contabile c/g è stato rilevato questo fatto la necessità di creare un'operazione di storno (correzione). L'obiettivo finale in queste situazioni è: specificare il report rettifica agli uffici tributari, soprattutto quando l'imponibile è stato ridotto.

  1. Per creare un'operazione di rettifica in utente registrazioni dei cespiti deve contrassegnare l'operazione nel campo documento correttiva e identificare il campo periodo di Сorrected .

    Se la data della transazione appartiene il periodo contabile chiuso, l'avviso relativo a questo fatto viene visualizzata per la registrazione delle transazioni.

    Dopo la registrazione, è possibile leggervi nella transazione giustificativo il campo Data contenente la prima data del periodo aperto; il campo periodo correttiva contenente la data nel periodo contabile chiuso.

    Le transazioni del modulo Cespiti contiene le stesse informazioni.

  2. Il nuovo pulsante di correzione viene aggiunto nel modulo IVA registrare registrazioni obiettivo per visualizzare il report corretto.

    Utilizzando una delle opzioni di correzione per giornale di registrazione corrente o correzione creata con giornale di registrazione corrente , utente può esaminare i documenti.

    Il campo versione viene aggiunto nel modulo giornale di registrazione IVA .

    Esistono due regimi realizzati per il ricalcolo di calcolo dei costi - registro completi e parziali.

    L'operazione di ricalcolo parziale si basa sulle misure correttive e storno transazioni per identificare il report richiesto. Il regime completo Ricalcola il registro per tutti i cespiti inclusi nel registro. Il regime completo dovrà essere avviato quando sono state modificate le tariffe o altre norme comuni in periodi precedenti.

    Quando il report viene stampata la versione di correzione può essere scelto per identificare il report richiesto.

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. È una "download dell'Hotfix disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se si è verificato un problema il download, installare questa correzione, o hanno altre domande di supporto tecnico, contattare il partner o, se iscritto un piano di supporto direttamente con Microsoft, è possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics e creare una nuova richiesta di supporto. A tale scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft:

https://mbs.microsoft.com/support/newstart.aspxÈ inoltre possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics telefonicamente tramite questi collegamenti per i numeri di telefono specifico paese. A tale scopo, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft:

Partner

https://mbs.microsoft.com/partnersource/support/Clienti

https://mbs.microsoft.com/customersource/support/information/SupportInformation/global_support_contacts_eng.htmIn casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate potrebbero essere annullate qualora un aggiornamento del supporto tecnico di Microsoft Dynamics e prodotti correlati di supporto determina che uno specifico aggiornamento risolverà il problema. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.


La sezione "Risoluzione" è indicato se questo hotfix è disponibile come hotfix o del service pack più recente. Per il confronto e la verifica, l'hotfix originale è disponibile sul sito Web http://hotfix .

Informazioni sull'installazione

In caso di personalizzazioni per uno o più dei metodi o le tabelle interessate da questo hotfix, è necessario applicare queste modifiche in un ambiente di test prima di applicare l'hotfix descritto in un ambiente di produzione.
Per ulteriori informazioni su come installare questo hotfix, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

893082 come installare un hotfix Microsoft Dynamics AX

Prerequisiti

È necessario disporre di Microsoft Dynamics AX 2009 SP1 installata per applicare questo hotfix.

Richiesta di riavvio

Dopo avere applicato l'hotfix, è necessario riavviare il servizio Server oggetti applicativi (AOS).

Informazioni sui file

La versione globale di questo hotfix presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×