Un assegnatario di ruolo RBAC inaspettatamente eseguire il comando "Update-FileDistributionService" su un server di Exchange Server 2010 di fuori dell'ambito di assegnazione ruolo

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguito:

  • Creare un'assegnazione di ruolo di gestione in un ambiente Microsoft Exchange Server 2010.

  • Per assegnare il ruolo di Directory virtuali di Exchange a un assegnatario di ruolo.

  • Definire l'ambito dell'assegnazione ruolo a un'unit√† organizzativa.

  • L'assegnatario di ruolo tenta di eseguire il comando Update-FileDistributionService su un server di Exchange Server 2010 di fuori dell'ambito di assegnazione di ruolo.

In questo scenario, l'assegnatario di ruolo possibile eseguire il comando Update-FileDistributionService inaspettatamente sul server.

Causa

Questo problema si verifica a causa di una corretta verifica ambito ruolo basato su accesso controllo (RBAC) quando il comando Update-FileDistributionService è in esecuzione Exchange Server 2010.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente:

Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2010 Service Pack 1

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni su controllo dell'accesso basato su ruoli, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Per ulteriori informazioni sulle assegnazioni di ruolo di gestione, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Per ulteriori informazioni sul comando Update-FileDistributionService , visitare il seguente sito Web Microsoft:

Per ulteriori informazioni sul ruolo di Directory virtuali di Exchange , visitare il seguente sito Web Microsoft:

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×