Un flusso di lavoro rimane in uno stato di attesa anche se le condizioni di attesa vengono valutate come vere in Microsoft Dynamics CRM 2011

Sintomi

Quando si dispone di un flusso di lavoro a lunga durata che contiene condizioni di attesa in Microsoft Dynamics CRM 2011, il flusso di lavoro può andare in uno stato di attesa e può essere necessario riprenderlo.

Causa

Questo problema si verifica se le condizioni nella condizione di attesa non possono essere valutate correttamente quando le entità nella condizione di attesa vengono modificate all'esterno dell'esecuzione del flusso di lavoro prima o contemporaneamente la condizione di attesa è stata valutata.

Risoluzione

Per risolvere il problema, applicare l'aggiornamento cumulativo 13 per Microsoft Dynamics CRM 2011 o una versione successiva. Per altre informazioni, fare clic sui numeri di articolo seguenti per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:

2791312 L'aggiornamento cumulativo 13 per Microsoft Dynamics CRM 2011 è disponibile

2849744 L'aggiornamento cumulativo 14 per Microsoft Dynamics CRM 2011 è disponibile

2843571 È disponibile l'aggiornamento cumulativo 15 per Microsoft Dynamics CRM 2011 Dopo aver applicato l'aggiornamento cumulativo, è necessario usare lo strumento OrgDBOrgSettings per Microsoft Dynamics CRM 2011. Per altre informazioni su questo strumento, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente per visualizzare l'articolo:

2691237 Strumento OrgDBOrgSettings per Microsoft Dynamics CRM 2011 È necessario modificare l'impostazione ActivateAdditionalRefreshOfWorkflowConditions in Orgdborgsettings su true. Nota Il valore predefinito di questa impostazione è false.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

×