Un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3508.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R2

Introduzione

Un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3508,0) è disponibile per Microsoft Forefront Identity Manager (FIM) 2010 R2. Questo pacchetto cumulativo di hotfix risolve alcuni problemi descritti nella sezione "Informazioni".

Informazioni sull'aggiornamento

Un aggiornamento supportato è disponibile dal supporto Microsoft. Si consiglia di tutti i clienti di applicare questo aggiornamento per i sistemi di produzione.

Supporto tecnico clienti Microsoft

Se questo aggiornamento è disponibile per il download dal supporto Microsoft, è una "download dell'Hotfix disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix. Inoltre, è possibile ottenere l'aggiornamento da Microsoft Update o dal catalogo di Microsoft Update.Nota Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://support.microsoft.com/contactus/?ws=supportNota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Pacchetti di aggiornamento di componenti

La tabella seguente contiene i pacchetti di aggiornamento componenti inclusi nel download dal supporto Microsoft.

Componente

Nome file

FIM 2010 R2 componenti aggiuntivi ed estensioni

FIMAddinsExtensions_xnn_KB2913228.mspNota nelle versioni di questo file sono disponibili per le versioni basate su x64 e basate su x86 di FIM 2010.

FIM 2010 R2 componenti aggiuntivi e le estensioni Language Pack

FIMAddinsExtensionsLP_xnn_KB2913228.mspNota nelle versioni di questo file sono disponibili per le versioni basate su x64 e basate su x86 di FIM 2010.

Gestione dei certificati di FIM 2010 R2

FIMCM_xnn_KB2913228.mspNota nelle versioni di questo file sono disponibili per le versioni basate su x64 e basate su x86 di FIM 2010.

Client di rilascio di FIM 2010 R2 certificato Management in blocco

FIMCMBulkClient_x86_KB2913228.msp

Client di gestione dei certificati di FIM 2010 R2

FIMCMClient_xnn_KB2913228.mspNota nelle versioni di questo file sono disponibili per le versioni basate su x64 e basate su x86 di FIM 2010.

Servizio di FIM 2010 R2 e portale

FIMService_x64_KB2913228.msp

Language Pack di FIM 2010 R2 Service Portal

FIMServiceLP_x64_KB2913228.msp

Servizio di sincronizzazione di FIM 2010 R2

FIMSyncService_x64_KB2913228.msp

Problemi noti relativi all'aggiornamento

Servizio di sincronizzazioneDopo aver installato questo aggiornamento, estensioni delle regole e gli agenti di gestione personalizzato (MAs) che si basano su estensibile AG (ECMA1 o ECMA 2.0) potrebbero non funzionare e potrebbero produrre fase lo stato "arrestata-estensione--caricamento della dll." Questo problema si verifica quando si esegue tali estensioni delle regole o MAs personalizzata dopo aver modificato il file di configurazione (config) per uno dei seguenti processi:

  • MIIServer.exe

  • Mmsscrpt.exe

  • Dllhost.exe

Ad esempio, è modificato il file MIIServer.exe.config per modificare la dimensione del batch predefinita per l'elaborazione di voci di sincronizzazione per l'agente di gestione del servizio di FIM. In questo caso, il programma di installazione di Gestione sincronizzazione per questo aggiornamento intenzionalmente non sostituisce il file di configurazione per evitare di eliminare le modifiche precedenti. Poiché il file di configurazione non viene sostituito, movimenti richiesti da questo aggiornamento non saranno presenti nei file e il motore di sincronizzazione non caricherà le DLL di estensione regole quando il motore esegue un'importazione completa sincronizzazione Delta profilo di esecuzione. Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Creare una copia di backup del file MIIServer.exe.config.

  2. Aprire il file MIIServer.exe.config in un editor di testo o in Microsoft Visual Studio.

  3. Individuare la sezione < runtime > nel file MIIServer.exe.config e quindi sostituire il contenuto della sezione < dependentAssembly > con quanto segue:

    <dependentAssembly><assemblyIdentity name="Microsoft.MetadirectoryServicesEx" publicKeyToken="31bf3856ad364e35" />        <bindingRedirect oldVersion="3.3.0.0-4.1.2.0" newVersion="4.1.3.0" /></dependentAssembly
  4. Salvare le modifiche al file.

  5. Trovare il file Mmsscrpt.exe.config nella stessa directory e il Dllhost.exe.config nella directory padre. Ripetere i passaggi da 1 a 4 per questi due file.

  6. Riavviare il servizio di sincronizzazione di Forefront Identity Manager (FIMSynchronizationService).

  7. Verificare che le estensioni delle regole e gli agenti di gestione personalizzati ora funzionano correttamente.

Reporting FIMSe si installa Reporting FIM in un nuovo server con Microsoft System Center 2012 Service Manager Service Pack 1 installato, procedere come segue:

  1. Installare il componente FIMService di FIM 2010 R2 SP1. A tale scopo, fare clic per deselezionare la casella di controllo del report .

  2. Installare questo hotfix cumulativo per aggiornare il servizio FIM per generare 4.1.xxxx.0.

  3. Eseguire l'installazione in modalità di modifica per il servizio FIM e quindi aggiungere report.

Se è attiva e si esegue FIM e Portal per l'installazione in modalità di modifica, è necessario riattivare reporting. A questo scopo nel portale di gestione di identità FIM, procedere come segue:

  1. Dal menu amministrazione , fare clic su Tutte le risorse.

  2. In Tutte le risorse, fare clic su Impostazioni di configurazione di sistema.

  3. Fare clic sull'oggetto di Impostazioni di configurazione di sistema e quindi aprire le proprietà di questo oggetto.

  4. Fare clic su Attributi estesie quindi fare clic per selezionare la casella di controllo Reporting registrazione abilitata .

  5. Fare clic su OKe quindi fare clic su Invia per salvare le modifiche.

Requisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario disporre di Forefront Identity Manager 2010 R2 (build 4.1.2273.0 o successiva) installato.

Richiesta di riavvio

È necessario riavviare il computer dopo avere applicato il pacchetto di componenti aggiuntivi ed estensioni (Fimaddinsextensions_xnn_kb2913228.msp). Inoltre, potrebbe essere necessario riavviare il componente server.

Informazioni sulla sostituzione

Questo aggiornamento sostituisce i seguenti aggiornamenti:

2906832 Un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3496.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22889529 un hotfix cumulativo (build 4.1.3479.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22877254 un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3469.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22870703 un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3461.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22849119 è disponibile per un pacchetto cumulativo di hotfix (build 4.1.3451.0) Pacchetto cumulativo di hotfix2832389 A Forefront Identity Manager 2010 R2 (build 4.1.3441.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22814853 un hotfix cumulativo (build 4.1.3419.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R2 2772429 Service Pack 1 (build 4.1.3114.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22750671 un hotfix cumulativo (build 4.1.2548.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R22734159 un hotfix rollup package ( Build 4.1.2515.0) è disponibile per Forefront Identity Manager 2010 R2

Informazioni sui file

La versione globale di questo aggiornamento presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di Data e ora nel Pannello di controllo.

Nome file

Versione file

Dimensione file

Date

Ora

Piattaforma

Fimaddinsextensionslp_x64_kb2913228.msp

Not applicable

3,928,064

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimaddinsextensionslp_x86_kb2913228.msp

Not applicable

1,594,880

23-Jan-2014

07:08

Not applicable

Fimaddinsextensions_x64_kb2913228.msp

Not applicable

5,206,528

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimaddinsextensions_x86_kb2913228.msp

Not applicable

4,664,320

23-Jan-2014

07:08

Not applicable

Fimcmbulkclient_x86_kb2913228.msp

Not applicable

9,094,656

23-Jan-2014

07:08

Not applicable

Fimcmclient_x64_kb2913228.msp

Not applicable

5,573,632

16-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimcmclient_x86_kb2913228.msp

Not applicable

5,195,776

23-Jan-2014

07:08

Not applicable

Fimcm_x64_kb2913228.msp

Not applicable

31,791,616

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimcm_x86_kb2913228.msp

Not applicable

31,387,648

23-Jan-2014

07:08

Not applicable

Fimservicelp_x64_kb2913228.msp

Not applicable

12,197,888

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimservice_x64_kb2913228.msp

Not applicable

31,207,424

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Fimsyncservice_x64_kb2913228.msp

Not applicable

36,194,304

23-Jan-2014

07:30

Not applicable

Ulteriori informazioni

Problemi risolti o funzionalità che vengono aggiunti in questo aggiornamento

Questo aggiornamento corregge i seguenti problemi non documentati in precedenza nella Microsoft Knowledge Base.

Portale e FIM servizio

Problema 1

Se un'istanza di FIMService di perde la connessione al database FIMService, l'istanza di FIMService potrebbe smettere di elaborazione delle richieste di esportazione MA Service di FIM. Il risultato nelle esportazioni Service di FIM MA non riuscite con stato esecuzione di server arrestato. Inoltre, l'eccezione riportata di seguito viene registrata nel registro eventi di Forefront Identity Manager:

System: System. InvalidOperationException: Impossibile completare l'operazione richiesta perché la connessione è stata interrotta.

Problema 2

Se una regola di transizione dei criteri di gestione utilizza un set dinamico che include un attributo multivalore e due o più elementi vengono rimossi dall'attributo in una singola richiesta (uno dei quali genera MPR la transizione in uscita), la richiesta ha esito negativo. Inoltre, viene visualizzato l'eccezione seguente:

Microsoft.ResourceManagement.WebServices.Exceptions.UnwillingToPerformException: Altro---> System.Data.SqlClient.SqlException: errore nuovamente generate 2627, livello 14, stato 1, procedura DoEvaluateRequestInner, riga 1073, messaggio: violazione di Vincolo PRIMARY KEY 'PK__ #1B54B73__5330D0771D3CFFB1'. Impossibile inserire una chiave duplicata nell'oggetto 'dbo.@transitionOutapplicableRuleBuffer'.

Problema 3

Quando un'esportazione che viene eseguita in agente di Gestione servizio FIM include gli aggiornamenti per l'attributo di filtro di più gruppi dinamici, può essere restituita un'eccezione non riuscito-modifica-tramite-servizi web. Quando è esaminare i dettagli dell'eccezione, è possibile che si è verificato un deadlock SQL.

Servizio di sincronizzazione FIM

Problema 1

Se un attributo multivalore viene esportato e quindi modificato direttamente nel sistema di destinazione, la modifica non viene valutata durante la sincronizzazione delta. Ad esempio, questo problema si verifica nello scenario seguente viene utilizzato l'agente di gestione Active Directory:

  1. Una modifica a proxyAddresses viene esportata in Active Directory per User1.

  2. Una seconda modifica venga apportata a proxyAddresses direttamente in Active Directory all'esterno del servizio di sincronizzazione.

  3. Un'importazione Delta profilo di esecuzione viene eseguita per confermare le modifiche esportate.

In questo scenario, la successiva sincronizzazione delta non elabora la modifica.

Problema 2

Se viene generata un'eccezione dall'estensione di password del connettore durante la sincronizzazione delle password, il connettore sarà scaricato dalla memoria. Questo comportamento potrebbe causare l'utilizzo elevato del processore del computer che ospita il servizio di sincronizzazione FIM quando il computer elabora la sincronizzazione delle password se è sotto carico o la sincronizzazione delle password per Connectors.After più questo aggiornamento installati, le eccezioni di tipo PasswordPolicyException e PasswordIllFormedException non ignorare l'interfaccia di password e scaricare il connettore. In questo modo l'interfaccia per essere riutilizzato per un'altra operazione di password per l'origine dati connessa. L'operazione di password non verrà ripetuta e viene rimosso dalla coda. Qualsiasi altra eccezione verrà comunque scaricare il connettore e ricaricarlo durante la successiva operazione di password.

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×