Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Introduzione

Il 13 luglio, 2017, il Segretario finanziario al Tesoro e Paymaster Generale nel Regno Unito ha annunciato che Making Tax Digital (MTD) per l'imposta sul valore aggiunto (IVA) avrà effetto il 1° aprile 2019.

Dinamiche 365 for Finance and Operations a partire dalla versione 10.0.1 supporta MTD per IVA del Regno Unito.

Per supportare mtd for VAT requirements on Dynamics 365 for Finance and Operations version 7.3 sono stati rilasciati gli aggiornamenti rapidi: #4492999, #4493076.

Le documentazione relativa alla configurazione e all'utilizzo di Dynamics 365 for Finance e Le operazioni per MTD per l'IVA sono pubblicate su https://learn.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/financials/localizations/emea-gbr-mtd-vat-integration .

Inoltre HM Revenue and Customs (HMRC) ha introdotto l'obbligo di intestazione di fornitura informazioni per l'API IVA da aprile 2019 per prevenire le frodi. Per ulteriori informazioni, vedi Prevenzione delle frodi.

Panoramica

Per evitare frode, le API dell'HMRC forniscono intestazioni HTTP che devono essere utilizzate per Dati.

Secondo sull'architettura dell'ambiente utilizzato da una società che intera- con l'MTD per l'IVA diversi set di intestazioni HTTP per la prevenzione delle frodi devono essere Trasmessi. L'intestazione "Gov-Client-Connection-Method" deve rappresentare metodo di connessione utilizzato per la richiesta dalla società. Si suppone che la maggior parte aziende che utilizzano Dynamics 365 for Finance and Operations nell'architettura cloud usano metodo di connessione "WEB_APP_VIA_SERVER" durante l'interoperabilità con HMRC tramite funzionalità di messaggi elettronici. È anche possibile che un l'utente può avviare un processo batch per l'interazione con HMRC, in questo caso la connessione vengono trasmessi come "BATCH_PROCESS_DIRECT". 

Il metodo di connessione "WEB_APP_VIA_SERVER" presuppone la trasmissione dei seguenti Intestazioni:

Intestazione HTTP

Descrizione

Copertura

Indirizzo IP pubblico-gov-client

L'indirizzo IP pubblico (IPv4 o IPv6) da cui viene dispositivo originale effettua la richiesta.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Public-Port

Porta TCP pubblica usata dal dispositivo di origine durante l'avvio della richiesta.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Device-ID

Identificatore univoco di un dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Id utente-client-gov

Una struttura di dati chiave-valore contenente l'utente Identificatori.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Fuso orario

Il fuso orario locale del dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Local-IP

Elenco di tutti gli indirizzi IP locali (IPv4 e IPv6) disponibile per il dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Screens

Le informazioni relative al dispositivo di origine Schermi. I campi includono:

  • larghezza è l'impostazione larghezza segnalata dello schermo, in pixel

  • altezza è l'impostazione l'altezza riportata dello schermo, in pixel

  • fattore di ridimensionamento è il fattore di ridimensionamento segnalato dello schermo.

  • colore-profondità è l'intensità del colore dello schermo, in bit.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Window-Size

Il numero di pixel della finestra nella scheda dispositivo di origine in cui l'utente ha avviato (direttamente o indirettamente) Chiamata API a HMRC.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Browser-Plugins

Elenco di plug-in del browser nel dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Interfaccia di amministrazione di Microsoft Web App

Stringa agente utente segnalata da JavaScript dal dispositivo originale.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Visualizzazione della finestra di dialogo

Se l'opzione Do Not Track è abilitata nel menu Browser.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Multi-Factor

Elenco di strutture di dati chiave-valore contenenti dettagli degli stati di autenticazione a più fattori (MFA) correlati all'API Chiamare.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Vendor-Version

Una struttura di dati chiave-valore delle versioni software coinvolta nella gestione di una richiesta.

Incluso nell'hotfix corrente.

ID licenza fornitore-gov

Una struttura di dati chiave-valore delle chiavi di licenza hash relativo al software del fornitore che avvia la richiesta API sull'origine Dispositivo.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Indirizzo IP pubblico/fornitore/gov

L'indirizzo IP pubblico dei server a cui il dispositivo di origine hanno inviato le loro richieste.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Fornitore inoltrato

Un elenco che descrive in dettaglio l'accesso a Internet tra servizi che terminano TLS.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Metodo di connessione "BATCH_PROCESS_DIRECT" assume la trasmissione delle seguenti intestazioni:

Intestazione HTTP

Descrizione

Copertura

Gov-Client-Device-ID

Identificatore univoco di un dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Id utente-client-gov

Una struttura di dati chiave-valore contenente gli identificatori utente.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-Fuso orario

Il fuso orario locale del dispositivo di origine.

Incluso nell'hotfix corrente.

Gov-Client-Local-IP

Elenco di tutti gli indirizzi IP locali (IPv4 e IPv6) disponibili per dispositivo originale.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Gov-Client-User-Agent

Tentativo di identificare la famiglia, la versione, il dispositivo del sistema operativo produttore e modello del dispositivo di origine.

Incluso nell'hotfix corrente.

Gov-Vendor-Version

Una struttura di dati chiave-valore delle versioni software coinvolte nella gestione di un Richiesta.

Incluso nell'hotfix corrente.

ID licenza fornitore-gov

Una struttura di dati chiave-valore delle chiavi di licenza hash relative al software del fornitore avviando la richiesta API nel dispositivo di origine.

Non rientra nell'ambito dell'aggiornamento rapido corrente.

Indirizzi Gov-Client-MAC

L'elenco degli indirizzi MAC disponibili nel dispositivo di origine.

Incluso nell'hotfix corrente.


Dettagli dell'implementazione

Per supportare possibilità di rilevare i parametri richiesti dai requisiti di prevenzione delle frodi dell'HMRC come il fuso orario e l'indirizzo MAC in BATCH_PROCESS_DIRECT connessione il metodo e la versione del software nei metodi di connessione WEB_APP_VIA_SERVER e BATCH_PROCESS_DIRECT, i metodi X++ sono stati inclusi nella parte dell'applicazione. Ecco le informazioni sulle versioni di Dynamics 365 for Finance and Operations, incluse queste Metodi:

Dinamiche Versione 365 for Finance and Operations

Costruire Numero

10.0.1

10.0.51.30002

10.0.2

10.0.80.10022

10.0.3

10.0.107.0

Per le versioni 7.3 di Dynamics 365 for Finance e Operazioni è necessario installare il 4504462 KB #.

In Dynamics 365 for Finance and Operations request le intestazioni sono composte dal formato "MTD WEB request headers format (UK)" nel modulo Segnalazione elettronica (ER). Per supportare le intestazioni di prevenzione delle frodi configurazione formato è stato esteso con i nodi necessari:

image.png

Determinazione dei valori corrispondenti di le intestazioni sono supportate tramite la chiamata dei metodi X++ dal "mapping del modello". "Electronic Messages framework model" è stato esteso anche per includere i nodi utilizzati per la mappatura dei valori di intestazioni di prevenzione delle frodi.

Installazione

Per attivare delle intestazioni di prevenzione delle frodi durante l'interoperabilità con HMRC, import the following of higher versions of the following ER dal portale LCS:

#

Nome di configurazione GER

Digitare

Versione

1

Messaggi elettronici modello framework

Modello

22

2

IVA MTD mapping modello (Uk)

Modello mapping (esportazione, importazione)

22.25

3

MTD VAT web Formato delle intestazioni delle richieste (Regno Unito)

Formato (esportazione)

22.13


Nota importante!Quando si importano nuove versioni delle configurazioni ER, verificare che: le configurazioni sono contrassegnate come predefinite per mapping del modello:

  • Tassa mapping del modello di dichiarazione

  • Mapping del modello IVA MTD (Regno Unito)

Se menzionati o versioni successive delle configurazioni ER vengono importate, la prevenzione delle frodi vengono trasmessi nell'ambito della richiesta HTTP dell'HMRC.

Quando l'utente avvia una richiesta all'HMRC senza attivare un processo batch, le seguenti informerà su quali informazioni verranno inviate all'HMRC:

image.png

Se l'utente interrompe la trasmissione in questa fase facendo clic sul pulsante Annulla di finestra di dialogo, la trasmissione verrà annullata e lo stato del il messaggio verrà modificato in "Errore", la descrizione dell'errore verrà allegata alla Il registro azioni includerà informazioni che informano che "la richiesta all'HMRC è stata annullata utente". L'utente potrà procedere con la trasmissione dello stesso messaggio elettronico con il pulsante "Invia rapporto".

Quando l'utente avvia una richiesta all'HMRC in un processo batch, le intestazioni di prevenzione delle frodi verranno trasmesse all'HMRC e informazioni su quali intestazioni sono state inviate verrà collegato al processo batch. Apri Amministrazione sistema > > Processi batch, seleziona il processo batch e rivedere i dettagli del messaggio del log (riquadro azioni > processo batch > log).

Se per alcuni motivo per cui una società decide di indirizzare le richieste all'HMRC senza trasmettere intestazioni di prevenzione delle frodi, la versione del formato che include la le intestazioni di prevenzione possono essere eliminate o non importate affatto o in alternativa le intestazioni possono essere disabilitate in "MTD" Formato delle intestazioni delle richieste Web IVA (Uk)" nel modulo Electronic Reporting. Per a questo scopo, è necessario eseguire le operazioni seguenti:

  1. Selezionare "MTD VAT web request headers format (UK)" nell'albero delle configurazioni del e creare un formato figlio tramite derivazione (vedere altre informazioni su "Creazione di un formato selezionando un altro formato come base").

  2. Apri il formato figlio nel Progettazione (pulsante Progettazione, riquadro Azioni di ER).

  3. Seleziona il nodo "Gov-Client-Connection-Method" e imposta "Abilitato" parametro "false":

image.png

4. Ripeti p.3 per altre intestazioni di prevenzione delle frodi: Gov-Client-Timezone, Gov-Client-User-Agent, Gov-Vendor-Version, Gov-Client-MAC-Addresses.

5. Salva il tuo configurazione e completare l'operazione.

6. Aprire la configurazione > imposte > impostazioni del servizio Direport elettronico > Web e seleziona il formato figlio nel campo "Richiedi mapping formato intestazioni" di tutti i servizi Web utilizzati per l'interazione con l'HMRC anziché con l'elemento padre formato usato per impostazione predefinita:

image.png

Importante Nota!Richieste API senza intestazioni di prevenzione delle frodi possono essere rifiutati dall'HMRC. Si consiglia di rispondere alle richieste API per HMRC con intestazioni di prevenzione delle frodi.

Informazioni sull'aggiornamento rapido

Istruzioni per il download della configurazione dei report elettronici dai servizi relativi al ciclo di vita: https://learn.microsoft.com/en-us/dynamics365/unified-operations/dev-itpro/analytics/download-electronic-reporting-configuration-lcs

Come ottenere i file di aggiornamento di Microsoft Dynamics AX

Questo aggiornamento è disponibile per il download e l'installazione manuali dall'Area download Microsoft per la versione 7.3:

Requisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario che sia installato uno dei prodotti seguenti:

  • Microsoft Dynamics 365 for Finance and Operations (7.3)

Richiesta di riavvio

È necessario riavviare il servizio Application Object Server (AOS) dopo aver applicato l'hotfix.

Se si verifica un problema durante il download, l'installazione di questo hotfix o hai altre domande di supporto tecnico, contatta il tuo partner oppure, se ti sei iscritto a un piano di supporto direttamente con Microsoft, puoi contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics e creare una nuova richiesta di supporto. A tale scopo, visita il seguente sito Web Microsoft:

https://mbs.microsoft.com/support/newstart.aspx

È anche possibile contattare il supporto tecnico per Microsoft Dynamics tramite telefono usando questi collegamenti per i numeri di telefono specifici del paese. A tale scopo, visita uno dei seguenti siti Web Microsoft:

Partner

https://mbs.microsoft.com/partnersource/resources/support/supportinformation/Global+Support+Contacts

Clienti

https://mbs.microsoft.com/customersource/northamerica/help/help/contactus

In casi speciali, gli addebiti normalmente sostenuti per le chiamate al supporto tecnico possono essere annullati se un professionista del supporto tecnico per Microsoft Dynamics e i prodotti correlati determina che un aggiornamento specifico risolverà il problema. I soliti costi di supporto si applicano a eventuali altre domande e problemi di supporto che non sono idonei per l'aggiornamento specifico in questione.


Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×