Vengono visualizzati errori di convalida per gli utenti nel portale di Office 365 o nel modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell

PROBLEMA

L'utente (l'amministratore) riceve errori di convalida nel portale di Office 365 o nel modulo di Microsoft Azure Active Directory per Windows PowerShell.

  • Nel portale di Office 365, si verifichi uno o più dei seguenti sintomi:

    • Accanto a un utente viene visualizzato un cerchio rosso con una "X".

    • Nella parte superiore di una pagina di gestione utenti viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

      Si è verificato un errore in uno o più account utente. Per vedere quali utenti sono interessati e il messaggio di errore dettagliato, filtrare l'elenco di utenti per utenti con errori, selezionare un utente e quindi fare clic su Modifica.

      Inoltre, quando si visualizzano le proprietà dell'utente, viene visualizzato un messaggio nel seguente formato:

      <Servizio>: <Messaggio di errore>Di seguito è riportato un esempio di tale messaggio di errore:

      Exchange: il nome "<Nome>" è già in uso. Provare con un altro nome

  • Nel modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell, viene visualizzato un messaggio di errore di convalida quando si esegue un cmdlet. Ad esempio, quando si esegue il johnsmith@contoso.com Get-MsolUser -UserPrincipalName Selezionare Errori, cmdlet ValidationStatus, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Errori : Microsoft.Online.Administration.ValidationError,Microsoft.Online.Administration.ValidationError,Microsoft.Online.Administration.ValidationError: errore

CAUSA

La causa del problema dipende dall'errore di convalida. Per ulteriori informazioni su un errore specifico, eseguire il cmdlet di Windows PowerShell appropriato in base al tipo di oggetto nel modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell.

Per i contatti

Il cmdlet seguente recupera tutti gli errori sull'oggetto:

$errors = (Get-MsolContact –ObjectID <Object_ID>).Errors 

Il cmdlet seguente scorre ogni errore e recupera le informazioni sul servizio e il messaggio di errore:

$errors | foreach-object {"`nService: " + $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: "+ $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription} 

Ad esempio, eseguire i cmdlet seguenti:

$errors = (Get-MsolContact –ObjectID 430ecced-b2c5-455b-94df-ab2b5756b060 ).Errors 
$errors | foreach-object {"`nService: "+ $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: "+ $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription} 

Per i gruppi

Il cmdlet seguente recupera tutti gli errori sull'oggetto:

$errors = (Get-MsolGroup –ObjectID <Object_ID>).Errors 

Il cmdlet seguente scorre ogni errore e recupera le informazioni sul servizio e il messaggio di errore:

$errors | foreach-object {"`nService: " + $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: "+ $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription} 

Ad esempio, eseguire i cmdlet seguenti:

$errors = (Get-MsolGroup –ObjectID 430ecced-b2c5-455b-94df-ab2b5756b060 ).Errors 
$errors | foreach-object {"`nService: "+ $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: "+ $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription} 

Per gli utenti

Il cmdlet seguente recupera tutti gli errori sull'oggetto di interesse:

$errors = (Get-MsolUser -UserPrincipalName "<User_ID>").Errors 

The following cmdlet retrieves all the errors for all users on Azure AD:

Get-MsolUser -HasErrorsOnly -All | ft DisplayName,UserPrincipalName,@{Name="Error";Expression={($_.errors[0].ErrorDetail.objecterrors.errorrecord.ErrorDescription)}} -AutoSize -wrap

Per ottenere gli errori in formato CSV, utilizzare il seguente cmdlet:

Get-MsolUser -HasErrorsOnly | select DisplayName,UserPrincipalName,@{Name="Error";Expression={($_.errors[0].ErrorDetail.objecterrors.errorrecord.ErrorDescription)}} | Export-csv c:\temp\validationerrors.csv

Il cmdlet seguente scorre ogni errore e recupera le informazioni sul servizio e il messaggio di errore:

$errors | foreach-object {"`nService: " + $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: " + $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription}

Ad esempio, eseguire i cmdlet seguenti:

$errors = (get-msoluser -userprincipalname "johnsmith@contoso.com").Errors 
Get-MsolUser -HasErrorsOnly -All | ft DisplayName,UserPrincipalName,@{Name="Error";Expression={($_.errors[0].ErrorDetail.objecterrors.errorrecord.ErrorDescription)}} -AutoSize -wrap
Get-MsolUser -HasErrorsOnly | select DisplayName,UserPrincipalName,@{Name="Error";Expression={($_.errors[0].ErrorDetail.objecterrors.errorrecord.ErrorDescription)}} | Export-csv c:\temp\validationerrors.csv
$errors | foreach-object {"`nService: "+ $_.ErrorDetail.Name.split("/")[0]; "Error Message: "+ $_.ErrorDetail.ObjectErrors.ErrorRecord.ErrorDescription} 

L'output sarà simile al seguente:

Servizio: MicrosoftCommunicationsOnline Messaggio di errore: Il valore del campo msRTCSIP-LineURI in Active Directory locale non è univoco o il WorkPhone archiviato per l'utente è in conflitto con altri utenti. Correggere il valore in Active Directory locale o nell'interfaccia utente di amministrazione tenant. Dopo averlo corretto, il valore verrà aggiornato nella directory dei Microsoft Online Services durante la successiva sincronizzazione di Active Directory.

SOLUZIONE

Nella tabella seguente sono elencati alcuni errori di convalida comuni. Nota: Questo non è un elenco completo di errori di convalida. Per gli errori non inclusi nell'elenco, provare a risolvere il problema in base alle informazioni incluse nel messaggio di errore.

Messaggio di errore

Causa

Risoluzione

Scambio: Il nome ... è già in uso. Provare con un altro nome.

Sconosciuto

Eseguire il cmdlet seguente:Set-MsolUser –UserPrincipalName <UserPrincipalName of the User>

Exchange: Impossibile trovare l'oggetto "<IdOggetto>". Assicurarsi che sia stato digitato correttamente o specificare un oggetto diverso.

Esiste un altro oggetto a cui viene fatto riferimento da questo oggetto (ad esempio le autorizzazioni) e tale oggetto non può essere trovato.

Controllare le autorizzazioni, ad esempio Accesso completo, Invia come, Invia per conto di. Assicurarsi che tali utenti esistano o rimuovere le autorizzazioni.

Exchange: impossibile convertire il gruppo "namprd03.prod.outlook.com/Microsoft Exchange Hosted Organizations/contoso.onmicrosoft.com/Puget Sound/BLDG 1" in un elenco di sale. Gli elenchi di sale possono avere solo cassette postali sala o elenchi di sale come membri. "namprd03.prod.outlook.com/Microsoft organizzazioni ospitate di Exchange/contoso.onmicrosoft.com/BLDG 1/Room100" non è una cassetta postale sala o un elenco di sale.

Si tratta di un elenco di sale che contiene membri che non sono cassette postali sala o altri elenchi di sale.

Assicurarsi che il gruppo contenga solo cassette postali sala o elenchi di sale. Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti Web Microsoft TechNet:

Exchange: non è stato trovato alcun piano della cassetta postale con SKU 'BPOS_L_Standard'. L'utente non ha accesso alla posta elettronica.

L'azienda in precedenza aveva un piano di Office 365 per professionisti o piccole imprese o un piano di Office 365 Small Business.

Niente. L'utente ha accesso ai messaggi di posta elettronica.

Lync: il valore del campo msRTCSIP-LineURI in Active Directory locale non è univoco oppure il WorkPhone archiviato per l'utente è in conflitto con altri utenti. Correggere il valore in Active Directory locale o nell'interfaccia utente di amministrazione tenant. Dopo averlo corretto, il valore verrà aggiornato nella directory dei Microsoft Online Services durante la successiva sincronizzazione di Active Directory.

Più di un utente in Office 365 dispone di proprietà msRTCSIP-LineURI o WorkPhone che corrispondono. Ciò include lo scenario in cui due o più utenti in più società di Office 365 hanno gli stessi valori msRTCSIP-LineURI o WorkPhone.

La proprietà msRTCSIP-LineURI o WorkPhone deve essere univoca in Office365.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per visualizzare gli oggetti a cui è associato un errore, eseguire i comandi di Windows PowerShell seguenti nel modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell.

  • Get-MsolUser | Where {$_.Errors –ne $null} | Select ObjectID, DisplayName 
  • Get-MsolContact | Where {$_.Errors –ne $null} | Select ObjectID, DisplayName 
  • Get-MsolGroup | Where {$_.Errors –ne $null} | Select ObjectID, DisplayName 

Nota: The Windows PowerShell commands in this article require the Azure Active Directory Module for Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni su Azure Active Directory Module per Windows PowerShell, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Gestire Azure AD con Windows PowerShellManage Azure AD using Windows PowerShell

Ulteriore assistenza Visitare la community Microsoft.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×