Windows Media Player viene visualizzata una schermata nera in Windows MultiPoint Server 2011

Informazioni di supporto interne di Microsoft

BUG #: 10980 (Windows MultiPoint Server)

Informazioni di supporto interne di Microsoft

BUG #: 162939 (manutenzione del contenuto)

Sintomi

Quando si riproduce un video in Windows Media Player su un computer che esegue Windows MultiPoint Server 2011, Windows Media Player consente di visualizzare una schermata nera anziché il previsto video.

Causa

Questo problema si verifica perché alcuni sistemi e applicazioni presentano instabilità quando molte stazioni reindirizza contemporaneamente video per la decodifica nell'unità di elaborazione grafica (GPU). Il numero di stazioni che causano questo problema, è necessario dipende dal sottosistema di grafica e sulla funzionalità dell'hardware di decodifica video.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base seguente:

Aggiornamento cumulativo 1.1 per Windows MultiPoint Server 2011

Informazioni del Registro di sistema

Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, una modifica errata del registro di sistema potrebbe causare gravi problemi. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Cosicché sia possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema WindowsÈ possibile controllare il numero massimo di stazioni che reindirizzato modificando il Registro di sistema. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic su Startstart button , digitare regedit nella casella Cerca programmi e file e quindi premere INVIO.

    UAC Se viene chiesto di immettere una password di amministratore, digitare la password. Se viene chiesto di confermare l'operazione, una conferma.

  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows MultiPoint Server

  3. Dal menu Modifica, scegliere Nuovo e quindi fare clic su valore DWORD (32 bit).

  4. Digitare MaxRedirectedVideoPlaybackSessionse quindi premere INVIO.

  5. Destro MaxRedirectedVideoPlaybackSessionse quindi fare clic su Modifica.

  6. Nella casella dati valore immettere il numero massimo di sessioni per cui si desidera reindirizzare la riproduzione di video e quindi fare clic su OK.

  7. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.

  8. Riavviare il computer.

Note

  • Il valore immesso dipende le funzionalità della CPU, il sottosistema grafico e il modello di utilizzo di video di utenti di stazione.

  • Potrebbe essere necessario provare diversi valori per determinare la scelta migliore per il sistema. Si consiglia di non impostare il valore di supportare più di 12 sessioni.

  • Se la chiave del Registro di sistema non è impostata quando si applica l'aggiornamento cumulativo, utilizza il valore predefinito di 12. Prima di installata l'aggiornamento cumulativo, il valore è illimitato e può superare la funzionalità di DirectX.

  • Se la chiave del Registro di sistema è impostata su 0, nessuna stazione reindirizzerà video GPU.

Ulteriori informazioni

Se non si desidera reindirizzare video su alcune delle stazioni, la stabilità delle applicazioni come Windows Media Player può ancora essere migliorata, ma comporta l'aumento della CPU caricare del computer. Questo comportamento potrebbe rallentare le prestazioni del sistema.

Nota: Questa impostazione non si applica ai siti Web che la riproduzione video di funzionalità Flash. Ad esempio, questa impostazione non riguarda Youtube.

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software MicrosoftI prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×