Questo articolo descrive come installare Windows 11.

Nota: Per eseguire l'aggiornamento a Windows 11, i dispositivi devono soddisfare i requisiti minimi di sistema di Windows 11. Alcune funzionalità di Windows 10 non sono disponibili in Windows 11. Per alcune funzionalità e app di Windows 11 saranno necessari ulteriori requisiti rispetto ai requisiti di sistema minimi. Trovare le specifiche di Windows 11, le funzionalità e i requisiti del computer

Prima di iniziare

Verificare che il dispositivo in cui si vuole installare Windows 11 soddisfi i requisiti minimi di sistema. Se attualmente il dispositivo esegue Windows 10, è consigliabile verificare i requisiti minimi di sistema usando l'app Controllo integrità PC. Non è consigliabile installare Windows 11 in un dispositivo che non soddisfa i requisiti. Per altre informazioni, vedere Installare Windows 11 su dispositivi che non soddisfano i requisiti minimi di sistema.

Windows Update in Impostazioni (scelta consigliata)

Se si esegue l'aggiornamento da Windows 10, è consigliabile attendere fino a quando non si viene informati tramite Windows Update che l'aggiornamento è pronto per il dispositivo. Per verificare se Windows 11 è pronto per il dispositivo, selezionare Start> Impostazioni > Aggiornamento & Sicurezza > Windows Update > Controlla aggiornamenti disponibili.

Per i problemi noti che potrebbero interessare il dispositivo, è anche possibile controllare l'hub dell’integrità delle versioni di Windows.

Altri modi per installare Windows 11 (scelta non consigliata) 

Usare l’Assistente installazione per eseguire l'aggiornamento

È consigliabile attendere che al dispositivo sia stato offerto l'aggiornamento a Windows 11 prima di usare l'Assistente installazione. Quando si è pronti, è possibile trovarlo nella pagina Download del software di Windows 11

Creare i supporti di installazione di Windows 11

Nella pagina Download del software di Windows 11selezionare Creare strumento ora e seguire le istruzioni per installare Windows 11.

Avviso: 

  • Microsoft consiglia di non installare Windows 11 in un dispositivo che non soddisfa i requisiti minimi di sistema di Windows 11. Se si sceglie di installare Windows 11 in un dispositivo che non soddisfa questi requisiti, e si riconoscono e si comprendono i rischi, è possibile creare i valori delle chiavi del Registro di sistema seguenti e ignorare il controllo per TPM 2.0 (è necessario almeno TPM 1.2) e la famiglia e il modello della CPU.

  • Chiave del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup\MoSetup

  • Nome: AllowUpgradesWithUnsupportedTPMOrCPU

  • Tipo: REG_DWORD

  • Valore: 1

  • Nota: se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto usando l'editor del Registro di sistema o un altro metodo, potrebbero verificarsi problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce in alcun modo che i problemi potranno essere risolti. Qualsiasi modifica del Registro di sistema viene eseguita a rischio dell'utente.

Sono disponibili due percorsi di installazione:

  1. Eseguire l'aggiornamento avviando la Configurazione sul supporto durante l'esecuzione Windows 10. Sarà possibile:

    a. Eseguire un Aggiornamento completo, che mantiene i file personali (inclusi i driver), le app e le impostazioni Windows. Questa è l'esperienza predefinita ed è quella utilizzata dall’ Assistente installazione.

    b. Mantieni solo dati manterrò solo i file personali (inclusi i driver), non le app e non le impostazioni Windows.
     
    c. Installazione pulita installerà Windows 11 e non manterrà nulla dall'installazione di Windows 10. Per altre informazioni vedere Eseguire l’Installazione da zero nel tuo PC.

  2. Eseguire l'avvio dal supporto per avviare la Configurazione. Questo percorso è un'installazione pulita e non conserverà i file o le impostazioni precedenti. Per altre informazioni vedere Eseguire l’Installazione da zero nel tuo PC.

    Importante: È consigliabile verificare che il dispositivo soddisfi i requisiti minimi di sistema prima di scegliere di eseguire l'avvio dal supporto, perché consentirà di installare Windows 11 se si dispone almeno TPM 1.2 (invece del requisito di sistema minimo di TPM 2.0) e non verificherà che il processore sia nell’elenco delle CPU approvate in base alla famiglia e al modello di processore.

Creare un'installazione di immagini

Usare Gestione e manutenzione immagini distribuzione o strumenti di terze parti per applicare direttamente un'immagine Windows 11 esistente al disco.
 

Importante: Un'installazione di immagine Windows 11 non verificherà la presenza dei requisiti seguenti: TPM 2.0 (è necessario almeno TPM 1.2) e famiglia e modello della CPU.

Articoli correlati

Installazione di Windows 11 su dispositivi che non soddisfano i requisiti minimi di sistema

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×