Descrizione dello strumento Microsoft System Information (Msinfo32.exe)

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 184075 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I184075
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In Windows 98 Ŕ disponibile uno strumento denominato Microsoft System Information (Msinfo32.exe), che Ŕ possibile utilizzare per raccogliere informazioni sul computer in uso, per diagnosticare i problemi del computer o per accedere ad altri strumenti anch'essi disponibili in Windows 98. Questo articolo fornisce una descrizione di Microsoft System Information.

Informazioni

Microsoft System Information raccoglie informazioni sul sistema, come le periferiche installate o i driver di periferica caricati nel computer e presenta un menu per la visualizzazione degli argomenti correlati. ╚ possibile utilizzare Microsoft System Information per diagnosticare i problemi hardware, ad esempio per determinare il tipo di scheda video installata nel caso di problemi dello schermo e per visualizzare lo stato dei relativi driver.

Tramite Microsoft System Information Ŕ anche possibile accedere ad altri strumenti utili per la risoluzione dei problemi.

Questo strumento mantiene una cronologia dei driver di periferica installati nel computer. In caso di incertezza sulla cronologia recente delle periferiche installate nel computer, Ŕ possibile utilizzare Microsoft System Information per ottenere informazioni che consentano di avere una visione complessiva dei driver caricati in precedenza. Qualora una periferica non funzioni correttamente e la relativa cronologia indichi che Ŕ stato eseguito di recente un aggiornamento a un nuovo driver, Ŕ possibile sostituire il driver con quello originale e verificare se il problema viene risolto. Se si installa un aggiornamento dal sito Web Windows Update e questo non risponde alle aspettative, Ŕ possibile ripristinare i file originali scegliendo Disinstallazione guidata aggiornamento dal menu Strumenti di Microsoft System Information. Se fino al giorno precedente il computer funzionava correttamente, ma al momento presenta qualche problema, provare a ripristinare la configurazione del giorno precedente eseguendo l'utilitÓ Controllo del Registro per MS-DOS con il parametro /restore.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare il Controllo del Registro di Windows 98, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
ID ARTICOLO: 183887
Descrizione dello strumento Controllo del Registro di Windows (Scanreg.exe)

Per avviare Microsoft System Information, utilizzare uno dei seguenti metodi:

Metodo 1

Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Accessori, UtilitÓ di sistema e infine Microsoft System Information.

Metodo 2

Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare "msinfo32.exe" (senza virgolette) nella casella Apri, quindi scegliere OK.

NOTA: quando si avvia Microsoft System Information con questo metodo, Ŕ possibile specificare un file .cab generato tramite Rapporto bug di Windows.

Per informazioni sullo strumento Rapporto bug di Windows, fare clic sul pulsante Start, scegliere Guida in linea, fare clic sulla scheda Indice, digitare "rapporto" (senza virgolette), quindi fare doppio clic sull'argomento Rapporto bug di Windows.

Le informazioni visualizzate nella finestra di Microsoft System Information sono divise in tre categorie:
  • Risorse hardware
  • Componenti
  • Ambiente software
Nelle seguenti sezioni sono descritte le categorie e le sottocategorie visualizzate nella finestra di Microsoft System Information, con una spiegazione di come Ŕ possibile utilizzarle per la risoluzione dei problemi del computer.

System Information

La categoria System Information fornisce un profilo generale del computer in uso. Queste informazioni comprendono:
  • La versione di Windows
  • La versione di Internet Explorer
  • Il tipo di CPU
  • La quantitÓ di memoria e le risorse di sistema libere
  • Lo spazio totale e disponibile sul disco rigido
  • Il file system utilizzato per ogni partizione
Queste informazioni sono utili nella fase iniziale del processo di risoluzione dei problemi per sviluppare una visione generale dell'ambiente in cui si verifica il problema.

Risorse hardware

La categoria Risorse hardware consente di visualizzare le impostazioni specifiche dell'hardware, quali gli IRQ assegnati o utilizzati, gli indirizzi di input/output (I/O) e gli indirizzi di memoria. Di seguito Ŕ riportato un elenco delle sottocategorie della categoria Risorse hardware.

Conflitti/Condivisioni:

Elenca i conflitti di risorse individuati tra le periferiche Industry Standard Architecture (ISA) e identifica le risorse condivise dalle periferiche Peripheral Component Interconnect (PCI). Queste informazioni risultano utili per identificare i conflitti hardware.

DMA:

Segnala i canali di accesso diretto alla memoria (DMA) in uso, le periferiche che li utilizzano e i canali liberi.

Hardware imposto:

Elenca le periferiche hardware in cui la configurazione PnP Ŕ stata disattivata e le impostazioni delle risorse sono state configurate manualmente in base alle risorse specificate dall'utente. Questa sottocategoria Ŕ applicabile anche alle periferiche che non fanno parte del processo PNP, come le periferiche ISA precedenti. Queste informazioni sono utili per la risoluzione dei conflitti tra risorse Plug and Play.

I/O:

Elenca tutti gli intervalli delle porte di I/O in uso e le periferiche che utilizzano ogni intervallo.

IRQ:

Riepiloga l'uso degli IRQ, identificando le periferiche che li utilizzano, ed elenca gli IRQ liberi.

Memoria:

Elenca gli intervalli degli indirizzi di memoria utilizzati dalle periferiche.

Componenti

La categoria Componenti consente di visualizzare informazioni sulla configurazione del sistema Windows 98. Tali informazioni includono lo stato dei driver di periferica, dei componenti di rete e del software multimediale. ╚ disponibile anche una cronologia completa dei driver e un riepilogo delle periferiche che non dovessero funzionare correttamente. Di seguito Ŕ riportato un elenco delle sottocategorie della categoria Componenti.

Multimedia:

Fornisce informazioni sulle schede audio e sulle periferiche di gioco.

Multimedia - Audio:

Elenca i codec audio caricati nel sistema.

Multimedia - Video:

Elenca i codec video caricati nel sistema.

Multimedia - CD-ROM:

Indica la lettera di unitÓ e il modello dell'unitÓ CD-ROM in uso. Se nell'unitÓ Ŕ presente un CD, viene effettuato anche un test di trasferimento dei dati.

Schermo:

Elenca le schede video e informazioni sul monitor.

Infrarossi:

Fornisce informazioni sulle periferiche a infrarossi.

Input:

Visualizza informazioni sulla tastiera e sul mouse.

Varie:

Fornisce informazioni su vari componenti.

Modem:

Fornisce un elenco di informazioni relative ai modem installati.

Rete:

Elenca le schede di rete, i client e le informazioni sui protocolli.

Rete - Winsock:

Fornisce informazioni sulla versione di Winsock, una descrizione e lo stato del sistema.

Porte:

Fornisce informazioni sulle porte seriale e parallela.

Memorizzazione:

Fornisce informazioni sui dischi rigidi, le unitÓ floppy, i supporti rimovibili e i controller.

Stampa:

Fornisce un elenco delle stampanti e dei driver delle stampanti installati.

Periferiche con problemi:

Elenca le periferiche che presentano problemi. Fornisce un elenco di tutte le periferiche riportate in Gestione periferiche e visualizza le corrispondenti informazioni di stato.

USB:

Elenca i controller e i driver Universal Serial Bus (USB) installati nel sistema.

Cronologia:

Elenca la cronologia completa dei driver installati o la cronologia degli ultimi sette giorni. Questa categoria pu˛ risultare utile per tenere traccia delle modifiche apportate alla configurazione del computer.

Sistema:

Fornisce informazioni sul BIOS (Basic Input/Output System) del computer, sulla scheda madre e su altre periferiche di sistema.

NOTA: se alla periferica Ŕ associato un driver, Ŕ possibile scegliere una delle opzioni di visualizzazione: Informazioni di base, Informazioni avanzate o Cronologia.

Ambiente software

La categoria Ambiente software visualizza il software caricato nella memoria del computer.

Driver - Driver Kernel:

Elenca i driver di periferica in modalitÓ kernel (ring 0) caricati.

Driver - Driver MS-DOS:

Elenca i driver di periferica in modalitÓ reale caricati.

Driver - Driver modalitÓ utente:

Elenca i driver di periferica in modalitÓ utente (ring 3) caricati.

Moduli a 16 bit caricati:

Elenca i programmi e le librerie di collegamento dinamico (dll) a livello di sistema a 16 bit caricati. Queste informazioni possono risultare utili per il debug dei problemi software, come gli errori delle applicazioni.

Moduli a 32 bit caricati:

Elenca i programmi e le DLL a livello di sistema a 32 bit caricati. Queste informazioni possono risultare utili per il debug dei problemi software, come gli errori delle applicazioni.

Task in esecuzione:

Elenca i programmi o i file eseguibili attualmente in esecuzione. Queste informazioni consentono di avere una visione completa dei processi in esecuzione nel computer.

Programmi ad esecuzione automatica:

Elenca i programmi che vengono avviati automaticamente dal Registro di configurazione, dalla cartella Esecuzione automatica o dal file Win.ini.

Hook di sistema:

Elenca i programmi residenti in memoria e le chiamate di sistema degli hook.

Registrazioni OLE - File INI:

Elenca le associazioni dei file OLE controllate da diversi file ini.

Registrazioni OLE - Registro di configurazione:

Elenca le associazioni dei file OLE controllate dal Registro di configurazione.

NOTA: le informazioni sull'hardware non sono disponibili in modalitÓ provvisoria. Sebbene sia possibile eseguire Microsoft System Information in modalitÓ provvisoria, le informazioni visualizzate saranno limitate ai componenti del sistema e all'ambiente software.

Per la risoluzione dei problemi relativi a Windows 98, si consiglia di iniziare dall'utilitÓ Microsoft System Information. Per ridurre il tempo necessario per l'avvio di altre utilitÓ di sistema o per la risoluzione dei problemi, Ŕ possibile avviare i seguenti programmi dal menu Strumenti di Microsoft System Information:
  • Rapporto bug di Windows
  • Disinstallazione guidata aggiornamento
  • Controllo file di sistema
  • UtilitÓ di verifica firma digitale
  • Controllo del Registro
  • Agente di esclusione automatica
  • Dr. Watson
  • UtilitÓ di configurazione di sistema
  • ScanDisk
  • Gestione conflitto di versione
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di questi programmi, fare clic sul pulsante Start, scegliere Guida in linea, fare clic sulla scheda Indice, digitare "il titolo dell'utilitÓ di sistema appropriata" (senza virgolette), quindi fare doppio clic sull'argomento correlato corrispondente.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 184075 - Ultima modifica: mercoledý 29 dicembre 2004 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
Chiavi:á
kbenv kbtool win98 kbhowto KB184075
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com