DirectX: Descrizione dello strumento di diagnostica DirectX

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 190900 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Se in questo articolo non viene descritto il problema hardware, visitare il sito Web Microsoft per ulteriori articoli sui componenti hardware:
http://support.microsoft.com/default.aspx/w98?sid=460
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto lo strumento di diagnostica DirectX (Dxdiag.exe) incluso in Microsoft DirectX.

Informazioni

Lo strumento di diagnostica DirectX Ŕ progettato per facilitare la risoluzione dei problemi relativi a DirectX.

La cartella di installazione predefinito per DxDiag.exe per Microsoft Windows 2000 e Microsoft Windows XP Ŕ:
C:\Windows\System32
Per avviare lo strumento di diagnostica DirectX, fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare dxdiag nella casella Apri e quindi fare clic su OK .

Nell'elenco seguente contiene una descrizione di ogni scheda nella finestra di dialogo Strumento di diagnostica DirectX .

Sistema

La scheda sistema fornisce informazioni di sistema sul computer e specifica la versione di DirectX installata nel computer.

File DirectX

Nella scheda di File di DirectX sono elencati il nome del file e il numero di versione per ogni file di DirectX installata nel computer, nonchÚ il nome del file e il numero di versione di molti file comuni utilizzati da giochi che sono in esecuzione con DirectX.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con un file di DirectX, viene visualizzato un messaggio di avviso nella casella note .

Visualizzazione ' N '

(' N ' Ŕ il numero della periferica di visualizzazione fisica).

La scheda Visualizza sono elencate le impostazioni di visualizzazione corrente e consente di disattivare DirectDraw, Direct3D e dell'accelerazione della trama AGP. Questa scheda consente inoltre di test di DirectDraw e Direct3D. Passaggio di questi test indica che i file di runtime di DirectX Graphics installato e operativo correttamente. Non Ŕ un test completo di hardware video del computer.

Sulla scheda Visualizza inoltre gli elenchi di memoria disponibile del dispositivo e pu˛ indicare se il driver video ha superato Windows Hardware Quality Labs (WHQL di Microsoft) test regimen verificando se il logo di WHQL d Ŕ impostato su o No .

Nota DxDiag.exe Impossibile segnalare memoria che Ŕ in uso al momento di avvio. Di conseguenza, non Ŕ insolito vedere meno memoria segnalato pi¨ la scheda video ha effettivamente.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con le impostazioni dello schermo, viene visualizzato un messaggio di avviso nella casella note .

Suono

La scheda audio Visualizza le impostazioni audio corrente e consente di eseguire test DirectSound. La scheda audio pu˛ indicare se il driver audio Ŕ "signed", che indica che sono stati laboratori per il Windows controllo del Microsoft Hardware qualitÓ test regimen.

Il dispositivo di scorrimento Accelerazione livello di hardware audio verso viene utilizzato per risolvere malfunzionamenti di audio potrebbero essere causati da alcuni driver audio. Riducendo l'accelerazione da uno scatto e re-testing l'applicazione Ŕ il modo migliore per la risoluzione dei problemi audio DirectSound. Ridurre il livello di accelerazione audio hardware rispetto all'impostazione predefinita di "accelerazione completa" potrebbe disattivare le tecniche di elaborazione audio avanzate, ad esempio 3D spatialization funzionamento.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con le impostazioni audio, un messaggio di avviso verrÓ visualizzato nella casella note.

Musica

Nella scheda di musica vengono visualizzate le MIDI corrente le impostazioni e consente di verificare il componente di DirectMusic di DirectX.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con DirectMusic, un messaggio di avviso verrÓ visualizzato nella casella note.

Nota DirectMusic Ŕ un nuovo componente incluso in DirectX 6.1.

Input

Nella scheda di input sono elencate sulle periferiche di input connesse al computer e i driver di input installati nel computer.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con una periferica di input o un driver di periferica di input, viene visualizzato un messaggio di avviso nella casella note.

Rete

Nella scheda di rete sono elencati i provider di servizi DirectPlay registrati. Si tratta i metodi di connessione DirectPlay funzionerÓ in. Un problema del Registro di sistema in genere pu˛ essere risolto reinstallando DirectX.

Nella sezione di applicazioni di DirectPlay Lobyable registrati sono elencate tutte le applicazioni sono informati DirectX che verrÓ utilizzata DirectPlay per esigenze di comunicazione di rete. Un errore del Registro di sistema in genere pu˛ essere risolto rimuovendo e reinstallando l'applicazione.

Il test DirectPlay apre una finestra di chat su DirectPlay utilizzando le impostazioni specificate. I sistemi che non sono correttamente chat reciprocamente qui quasi certamente potranno stabilire una connessione di rete all'interno di giochi.

Se lo strumento di diagnostica DirectX rileva un problema con un provider di servizi DirectPlay o applicazione, un messaggio di avviso verrÓ visualizzato nella casella note.

Ulteriori informazioni

Se non Ŕ possibile risolvere il problema di DirectX utilizzando le schede di risoluzione dei problemi precedente, Ŕ possibile utilizzare la scheda Altri argomenti per continuare la risoluzione dei problemi il problema.

L'elenco seguente contiene una descrizione delle funzionalitÓ di ciascun pulsante nella scheda Altri argomenti :
  • Risoluzione dei problemi
    Il pulsante Risoluzione problemi avvia una risoluzione dei problemi di DirectX.
  • Suono
    Il pulsante audio avvia una risoluzione dei problemi audio.
  • MSInfo
    Il pulsante di MSInfo avvia Msinfo32.exe, un'utilitÓ che raccoglie le informazioni di sistema sul computer. Il file Msinfo32.exe pu˛ essere inviato al supporto tecnico Microsoft per risolvere problemi persistenti.
  • Eseguire l'override
    Il pulsante override cambia la frequenza di aggiornamento DirectDraw.
Nota Non Ŕ consigliabile modificare la frequenza aggiornamento DirectDraw come un passaggio di risoluzione dei problemi generale.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 190900 - Ultima modifica: lunedý 7 maggio 2007 - Revisione: 5.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • the operating system: Microsoft Windows 2000
  • the operating system: Microsoft Windows XP
Chiavi:á
kbmt kbtshoot kbdisplay kbsound kbnetwork kbinfo kbui KB190900 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 190900
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com