Come utilizzare una macro per aggiungere etichette ai punti di dati in un grafico a dispersione xy o in un grafico a bolle in Excel

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 213750 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In Microsoft Excel, non vi Ŕ alcun comando incorporato che si connette automaticamente le etichette di testo ai punti di dati in un grafico (a dispersione XY) o a bolle grafico. Tuttavia, Ŕ possibile creare un Visual Basic, Applications Edition di Microsoft macro che esegue tale. In questo articolo contiene una macro di esempio che consente di eseguire questa operazione su un grafico a dispersione XY. Tuttavia, pu˛ essere utilizzato lo stesso codice di una bolla Grafico.

Informazioni

Microsoft fornisce esempi di programmazione puramente a scopo illustrativo, senza alcuna garanzia espressa o esplicita. Ci˛ include, ma non Ŕ limitato a, le garanzie implicite di commerciabilitÓ o idoneitÓ per uno scopo particolare. In questo articolo si presuppone che abbia familiaritÓ con il linguaggio di programmazione in questione e gli strumenti utilizzati per creare e per eseguire il debug di procedure. Gli esperti Microsoft sono autorizzati a fornire spiegazioni la funzionalitÓ di una particolare procedura. Tuttavia, essi non modificherÓ questi esempi per fornire funzionalitÓ aggiuntive o creare procedure atte a soddisfare specifiche esigenze. Il codice di esempio in questo articolo si presuppone che il i dati e le etichette associate sono disposti in un foglio di lavoro in base al seguente formato:
  • La prima colonna contiene le etichette dati.
  • La seconda contiene i valori x per xy grafico (a dispersione XY).
  • La terza e le colonne successive contengono i valori y corrispondenti il grafico a (dispersione XY).
Nota: Sebbene l'esempio fornito contiene una sola colonna di dati per i valori di y, Ŕ possibile utilizzare pi¨ di una serie di dati.

Per utilizzare il le macro in questo articolo, creare un grafico utilizzando i seguenti dati:
   A1: Labels       B1: X Values   C1: Y Values
   A2: DataPoint1   B2: 12          C2: 5
   A3: DataPoint2   B3:  9          C3: 7
   A4: DataPoint3   B4:  5          C4: 3
   A5: DataPoint4   B5:  4          C5: 8
   A6: DataPoint5   B6:  1          C6: 4
Nota: la tabella non pu˛ contenere colonne vuote e la colonna che contiene i dati che le etichette non devono essere separate dalla colonna che contiene i valori di x. Le etichette e i valori devono essere disposte in esattamente il formato descritto in questo articolo. (La cella superiore sinistra non non Ŕ essere la cella A1).

Per associare le etichette di testo ai punti di dati in un a (dispersione XY) del grafico, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel foglio di lavoro contenente i dati di esempio, selezionare il intervallo di celle B1:C6.
  2. In Microsoft Office Excel 2003 e nelle versioni precedenti di Excel, attenersi alla seguente procedura:
    1. Scegliere grafico dal menu Inserisci .
    2. Nel Creazione guidata grafico - passaggio 1 di 4 - grafico Tipo finestra di dialogo scegliere la scheda Tipi Standard nella casella di gruppo Tipo di grafico, fare clic sul pulsante grafico (a dispersione XY)e quindi fare clic su Avanti.
    3. Nel Creazione guidata grafico - passaggio 2 di 4 - grafico Dati di origine finestra di dialogo scegliere la scheda Intervallo dati nella casella di gruppo Serie in, fare clic su colonnee quindi fare clic su Avanti.
    4. Nel Creazione guidata grafico - passaggio 3 di 4 - grafico Opzioni finestra di dialogo fare clic su Avanti.
    5. Nel Creazione guidata grafico - passaggio 4 di 4 - grafico Posizione Nella finestra di dialogo, scegliere il Crea nuovo foglio opzione, e quindi fare clic su Fine.
    In Microsoft Office Excel 2007, attenersi alla seguente procedura:
    1. Scegliere il Inserisci Fare clic su Grafico a dispersione nel Grafici raggruppare e quindi selezionare un tipo.
    2. Nel Progettazione Fare clic su Spostare Grafico nel Posizione gruppo, fare clic su Nuovo foglio , quindi fare clic su OK.
  3. Premere ALT + F11 per avviare l'Editor di Visual Basic.
  4. Scegliere modulodal menu Inserisci .
  5. Digitare il codice di esempio riportato di seguito nel foglio di modulo:
    Sub AttachLabelsToPoints()
    
       'Dimension variables.
       Dim Counter As Integer, ChartName As String, xVals As String
    
       ' Disable screen updating while the subroutine is run.
       Application.ScreenUpdating = False
    
       'Store the formula for the first series in "xVals".
       xVals = ActiveChart.SeriesCollection(1).Formula
    
       'Extract the range for the data from xVals.
       xVals = Mid(xVals, InStr(InStr(xVals, ","), xVals, _
          Mid(Left(xVals, InStr(xVals, "!") - 1), 9)))
       xVals = Left(xVals, InStr(InStr(xVals, "!"), xVals, ",") - 1)
       Do While Left(xVals, 1) = ","
          xVals = Mid(xVals, 2)
       Loop
    
       'Attach a label to each data point in the chart.
       For Counter = 1 To Range(xVals).Cells.Count
         ActiveChart.SeriesCollection(1).Points(Counter).HasDataLabel = _
             True
          ActiveChart.SeriesCollection(1).Points(Counter).DataLabel.Text = _
             Range(xVals).Cells(Counter, 1).Offset(0, -1).Value
       Next Counter
    
    End Sub
  6. Premere ALT + Q per tornare a Excel.
  7. Passare al foglio grafico.
  8. In Excel 2003 e nelle versioni precedenti di Excel, scegliere Macro dal dal menu Strumenti e quindi fare clic su macro. Fare clic su AttachLabelsToPointse quindi fare clic su Esegui per eseguire la macro.

    In Excel 2007, fare clic sul Sviluppatori Fare clic suMacro nel Codice gruppo, selezionareAttachLabelsToPoints, quindi fare clic su Eseguire.
La macro attacca le etichette nelle celle a2: a6 ai punti di dati sul grafico.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 213750 - Ultima modifica: lunedý 3 dicembre 2012 - Revisione: 6.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Excel 2002 Standard Edition
  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
  • Microsoft Excel 97 Standard Edition
  • Microsoft Excel X per Mac
  • Microsoft Excel 2001 per Mac
  • Microsoft Excel 98 per Macintosh
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Excel 2010
Chiavi:á
kbchart kbdtacode kbhowto kbinfo kbprogramming kbmt KB213750 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 213750
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com