FIX: Impossibile avviare il servizio SQL Server dopo l'installazione di pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2008 R2 se esiste un UCP nell'istanza di SQL Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2163980 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 R2 che ospita un punto di controllo utente (UCP).
  • ╚ possibile installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2008 R2 nell'istanza.
In questo scenario, l'installazione ha esito positivo. Tuttavia, non pu˛ avviare il servizio SQL Server. Inoltre, i seguenti messaggi di errore vengono registrati nel file di log degli errori di SQL Server:
<Date></Date><Time></Time> spid7s esecuzione [sysutility_mdw].sysutility_ucp_core.sp_initialize_mdw_internal

<Date></Date><Time></Time> spid7s SQL Server bloccato l'accesso alla routine 'sys.xp_qv' del componente 'Agent XPs' poichÚ questo componente Ŕ disattivato come parte della configurazione della protezione per il server. Un amministratore di sistema Ŕ possibile attivare l'utilizzo di 'Agent XPs' utilizzando sp_configure. Per ulteriori informazioni sull'abilitazione 'Agent XPs', vedere "Configurazione superficie di attacco" nella documentazione in linea di SQL Server.

<Date></Date><Time></Time> Errore spid7s: 15281, gravitÓ: 16, stato: 1.

<Date></Date><Time></Time> spid7s SQL Server bloccato l'accesso alla routine 'sys.xp_qv' del componente 'Agent XPs' poichÚ questo componente Ŕ disattivato come parte della configurazione della protezione per il server. Un amministratore di sistema Ŕ possibile attivare l'utilizzo di 'Agent XPs' utilizzando sp_configure. Per ulteriori informazioni sull'abilitazione 'Agent XPs', vedere "Configurazione superficie di attacco" nella documentazione in linea di SQL Server.

<Date></Date><Time></Time> Errore spid7s: 912, gravitÓ: 21, stato: 2.

<Date></Date><Time></Time> spid7s aggiornamento del livello di Script per 'master' del database non riuscita perchÚ il processo di aggiornamento 'sqlagent100_msdb_upgrade.sql' rilevato stato di errore 15281, 1, severity 16. Si tratta di una condizione di errore grave che potrebbe interferire con la normale operazione e verrÓ recuperato il database non in linea. Se si Ŕ verificato l'errore durante l'aggiornamento del database 'master', impedirÓ l'intera istanza di SQL Server a partire da. Esaminare le voci precedenti del log degli errori per gli errori, eseguire le azioni correttive appropriate e riavviare il database in modo che le fasi di aggiornamento dello script eseguito fino al completamento.

<Date></Date><Time></Time> Errore spid7s: 3417, gravitÓ: 21, stato: 3.

<Date></Date><Time></Time> spid7s non Ŕ possibile ripristinare il database master. SQL Server Ŕ in grado di eseguire. Ripristinare il master da un backup completo, correggerlo o ricostruirlo. Per ulteriori informazioni su come ricostruire il database master, vedere la documentazione in linea di SQL Server.<Date></Date><Time></Time> spid7s SQL Trace interrotto a causa di arresto del server. ID traccia = '1'. Si tratta di un messaggio informativo; non Ŕ necessaria alcuna azione.
Questo problema pu˛ verificarsi anche quando si aggiorna un'istanza di SQL Server 2008 R2 Release Candidate (RC) che ospita un UCP per la versione di SQL Server 2008 R2.

Cause

Questo problema si verifica perchÚ l'opzione Agent XPs non Ŕ abilitata quando SQL Server 2008 R2 viene eseguito lo script di aggiornamento per il database msdb.

Questo script viene eseguito all'avvio del servizio SQL Server. Lo script esegue una stored procedure correlata per la UCP. Inoltre, la stored procedure richiede che sia attivato l'opzione Agent XPs.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

La correzione di questo problema Ŕ stata rilasciata prima nell'aggiornamento cumulativo 2. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 R2, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2072493 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 2 per SQL Server 2008 R2
Nota. PoichÚ le versioni sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutte le correzioni di protezione fornite con SQL Server 2008 R2 precedente correggere rilascio. Si consiglia di considerare l'applicazione alla versione pi¨ recente di correzione contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
981356 Versioni di SQL Server 2008 R2 rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2

Workaround

Nota. Se non Ŕ ancora stato installato aggiornamento cumulativo 1 pacchetto, Ŕ necessario seguire la sezione "Risoluzione" per installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo 2. Questo problema non esiste nel pacchetto di aggiornamento cumulativo 2 e versioni successive di aggiornamento per SQL Server 2008 R2.

Se il problema si verifica dopo aver installato il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1, attenersi alla seguente procedura per risolvere il problema:
  1. Attivare il flag di traccia 902 nell'istanza di SQL Server 2008 R2. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Aprire Gestione configurazione di SQL Server.
    2. In Gestione configurazione di SQL Server, fare clic su Servizi di SQL Server.
    3. Fare doppio clic su di SQL Serverservizio.
    4. Nel ProprietÓ di SQL Server Nella finestra di dialogo, scegliere il Avanzate scheda.
    5. Scegliere il Avanzate individuare il Parametri di avvio elemento.
    6. Aggiungere ;-T902 valore stringa alla fine dell'oggetto esistente e fare clic su OK.
  2. Pulsante destro del mouse di SQL Serverdi servizio e quindi fare clic su Inizio.
  3. Se il servizio Agente SQL Server Ŕ in esecuzione, destro il servizio Agente SQL Server e quindi fare clic su Stop.
  4. Aprire SQL Server Management Studio e connettersi all'istanza di SQL Server 2008 R2.
  5. Eseguire le seguenti istruzioni:
    EXEC sp_configure 'show advanced,' 1.
    RECONFIGURE;
    EXEC sp_configure 'Consenti aggiornamenti', 0;
    RECONFIGURE;
    EXEC sp_configure 'Agent XPs', 1;
    RECONFIGURE;
    GO
  6. In Gestione configurazione SQL Server destro di SQL Serverdi servizio e quindi fare clic su Stop.
  7. Rimuovere il flag di traccia 902 nell'istanza di SQL Server 2008 R2. A tale scopo, eliminare ;-T902 il valore di stringa aggiornata nel passaggio 1f.
  8. Pulsante destro del mouse di SQL Serverdi servizio e quindi fare clic su Inizio.
  9. Il pulsante destro del servizio Agente SQL Server e quindi fare clic su Inizio.
  10. In SQL Server Management Studio, riconnettersi all'istanza di SQL Server 2008 R2.
  11. In Esplora oggetti, espandere Gestione, fare doppio clic su Raccolta dei dati, quindi fare clic su Attivare la raccolta dei dati.
    Nota. Se la raccolta dei dati Ŕ giÓ attivata, l'elemento di attivare la raccolta dei dati non Ŕ disponibile.
Nota. Quando ci si connette all'istanza di SQL Server 2008 R2 in SQL Server Management Studio, Ŕ possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
Errore: 18401
Accesso non riuscito per l'utente '<login name=""></login>'. Motivo: Il Server Ŕ in modalitÓ di aggiornamento dello script. In questo momento la connessione Ŕ consentita solo amministratore.
Questo messaggio di errore indica che SQL Server 2008 R2 viene completato l'installazione del pacchetto di aggiornamento cumulativo 1. Se viene visualizzato questo messaggio di errore, attendere alcuni minuti e quindi riconnettersi all'istanza di SQL Server 2008 R2.

Status

Microsoft ha confermato che questo Ŕ un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per informazioni sul modello di manutenzione incrementale per SQL Server, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
935897Un modello di manutenzione incrementale Ŕ disponibile dal team di SQL Server per offrire gli hotfix per i problemi segnalati
Per ulteriori informazioni sullo schema di denominazione per gli aggiornamenti di SQL Server, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
822499 Schema di denominazione per i pacchetti di aggiornamento software di Microsoft SQL Server
Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2163980 - Ultima modifica: venerdý 29 marzo 2013 - Revisione: 7.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Datacenter
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Enterprise
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Developer
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Standard
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Web
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Workgroup
Chiavi:á
kbautohotfix kbqfe kbhotfixserver kbfix kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbmt KB2163980 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2163980
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com