Descrizione del pacchetto di hotfix 2010 Outlook (Outlook-x-none.msp): 11 luglio 2011

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2544027 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
Questo pacchetto di hotfix non Ŕ pi¨ disponibile. Per ottenere il pacchetto di correzioni per tutti i problemi elencati di seguito, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:

2596485 Descrizione del pacchetto hotfix per Outlook 2010 (x 64 x-Outlook-none.msp; x 86 x-Outlook-none.msp): 25 ottobre 2011
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritti i problemi di Microsoft Outlook 2010 corretti nel pacchetto hotfix datato 11 luglio 2011.

INTRODUZIONE

Problemi risolti in questo pacchetto di hotfix

  • Si consideri il seguente scenario:
    • ╚ possibile eseguire una ricerca nella cassetta postale di archivio in linea di Microsoft Outlook 2010 in modalitÓ cache.
    • Si tenta di aprire un elemento nei risultati della ricerca.
    In questo scenario, Ŕ possibile aprire l'elemento. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Impossibile aprire l'elemento.

  • Questo hotfix risolve i seguenti problemi nell'ambiente di 365 Office:

    • Questo hotfix risolve un problema in cui Outlook 2010 si blocca quando passa dall'autenticazione MSO IDCRL per l'autenticazione di base.
    • Questo hotfix aggiorna il valore predefinito di AllowNegoCapabilityHeader chiave del Registro di sistema. Di conseguenza, l'intestazione non viene inviata al server di Exchange.
    • Questo hotfix risolve il problema in cui Outlook 2010 si blocca durante il recupero delle informazioni di disponibilitÓ in un ambiente Office 365.
    • Questo hotfix risolve il problema in cui Outlook 2010 si blocca quando si invia un messaggio di posta elettronica in un ambiente Office 365.
    • Questo hotfix aggiunge le informazioni di registro per le richieste di WinHTTP.
    • Questo hotfix risolve il problema 2010 Outlook si blocca quando viene creato un profilo in un ambiente Office 365.
    • Questo aggiornamento rapido consente di attivare un buffer circolare necessario per acquisire informazioni di registro ETW RPC.
    • Questo hotfix risolve un problema in cui Outlook 2010 si blocca quando una finestra di dialogo promemoria viene utilizzata in un ambiente Office 365.

  • Si supponga che una cassetta postale viene spostata in un ambiente aziendale produttivitÓ Online Suite (BPOS). Outlook non generare utente principale (UPN dell'utente) come nome utente accesso di Outlook dell'utente.
  • Si supponga che la cassetta postale viene spostata in un ambiente BPOS. Quando si apre un'eccezione di una riunione ricorrente in Outlook 2010, partecipanti duplicati visualizzare il Per campo nella finestra di ispezione riunione.
  • 2010 Outlook si blocca quando si accede a esso utilizzando un account che consente di associare la cassetta postale di archivio in linea.
  • Si supponga che dispone di pi¨ account in Outlook 2010. Ad esempio, si dispone di un account di Exchange Server di un account IMAP. Quando si modifica l'impostazione predefinita l'invio di account per l'account IMAP, potrebbero verificarsi i seguenti problemi:
    • Quando si fa clic su un collegamento mailto da un browser o da Outlook, l'impostazione predefinita l'invio di account Ŕ l'account Exchange Server anzichÚ l'account IMAP.
    • Quando si crea un nuovo messaggio di posta elettronica, viene selezionato l'account Exchange Server anzichÚ l'account IMAP.
  • Si consideri il seguente scenario:
    • ╚ possibile creare un messaggio di posta elettronica in Outlook 2010.
    • Si attiva il Richiedere una conferma di lettura opzione.
    • Eseguire uno script, ad esempio un Visual Basic, Applications Edition script (VBA), che Salva e invia il messaggio di posta elettronica.

    In questo scenario, si riceve la conferma di lettura non Ŕ correlata al messaggio di posta elettronica inviati. Inoltre, la funzionalitÓ di risposta di voto non funziona.

  • Si supponga che l'individuazione automatica supporta solo l'autenticazione di base. In questo caso, Outlook potrebbe tentare di utilizzare le credenziali di autenticazione di Windows utilizzati da Outlook per connettersi alla cassetta postale di Exchange. In questo caso, l'individuazione automatica non funziona correttamente in Outlook 2010.


    Nota Dopo aver installato questo aggiornamento rapido, in Outlook viene visualizzato un prompt dei comandi per le credenziali di base quando AutoDiscover supporta solo l'autenticazione di base. Assicurarsi che le voci del Registro di sistema o le impostazioni dei criteri non bloccare la richiesta di credenziali. Ad esempio, la voce del Registro di sistema DisablePWDialog impedisce le credenziali richieste la visualizzazione.
  • Si supponga che venga visualizzato un messaggio di posta elettronica in Outlook 2010. Il messaggio di posta elettronica inviato da un account non MAPI e contiene un allegato. In questo caso, sull'icona dell'allegato e l'allegato non sono visibili.
  • 2010 Outlook si blocca quando si tenta di visualizzare il calendario dell'utente. In particolare, questo problema si verifica quando si visualizza un calendario di un altro utente, fare clic su Cartella di altro utente sotto il File scheda nel 2010 di Outlook.
  • Si consideri il seguente scenario:
    • Creare e inviare un messaggio di posta elettronica con firma digitale a un destinatario nel 2010 di Outlook.
    • Per specificare il formato del messaggio di posta elettronica come RTF (RICH Text Format).
    • Il destinatario apre e visualizza il messaggio di posta elettronica.

    In questo scenario, il formato del messaggio di posta elettronica non conservato o convertito in formato HTML. Al contrario, il formato del messaggio e-mail viene convertito in formato testo normale.

    Nota Esistono pi¨ scenari in cui si verifichino questo problema. In particolare questo problema si verifica quando il corpo del messaggio contiene testo HTML codificato in formato RTF. Questo problema si verifica perchÚ la logica di corpo migliore non riconosce il testo HTML codificato e si presuppone che il corpo del testo normale Ŕ valido solo corpo.
  • Si supponga che una cassetta postale di Outlook 2010 raggiunge la dimensione massima su un server Exchange Server 2003. Quando si tenta di inviare un messaggio di posta elettronica nel 2010 di Outlook Ŕ in modalitÓ cache, il messaggio di posta elettronica rimane il Posta in uscita e non si avvia la procedura guidata di pulitura delle cassette postali.
  • Si supponga che si salva un calendario con informazioni dettagliate come un file di dati di iCalendar in Outlook 2010. Tuttavia, quando si apre il file di dati di iCalendar, l'ora di fine di un appuntamento nel calendario non Ŕ corretto.
  • Si consideri il seguente scenario:
    • Si dispone di un computer che esegue Outlook 2010 e un'altra applicazione MAPI.
    • Creare un profilo di Outlook e aggiungere due account di Exchange.
    • Disattiva la modalitÓ cache per questi due account di Exchange.
    • Avvio dell'applicazione MAPI e quindi di chiudere la finestra di dialogo di autenticazione che richiede il nome utente e la password.
    • Si avvia Outlook 2010.

    In questo scenario, Ŕ possibile accedere a Outlook 2010.
  • Si supponga di aggiungere due cassette postali nel 2010 di Outlook. Quando si visualizzano i calendari delle due cassette postali side by side, due calendari con lo stesso nome e non possono essere distinti rispetto a altro.
  • Quando ci si connette Outlook 2010 ai servizi di Office 365, la finestra di dialogo di autenticazione non fornisce sufficienti informazioni sul formato da utilizzare per immettere il nome dell'utente.
  • Quando si visualizza una convocazione di riunione in Outlook 2010, i partecipanti duplicati vengono visualizzati nel Per campo.
  • Quando si configura Outlook 2010 per connettersi a pi¨ cassette postali su un server di Exchange, il Risposte automatiche non pu˛ essere visualizzata nella finestra di dialogo per le cassette postali che non sono la cassetta postale principale.
  • In una versione di Outlook 2010, il frame in ebraica Selezionare l'indirizzo da utilizzare: nel Controllare i nomi Nella finestra di dialogo fuori della cornice.
  • Si supponga di configurare Outlook 2010 per utilizzare un account IMAP. Quando si tenta di eliminare un messaggio di posta elettronica dall'account IMAP Posta in arrivo, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Non Ŕ disponibile nella cartella Posta eliminata.
  • Si consideri il seguente scenario:
    • Nel 2010 di Outlook, Ŕ possibile configurare un profilo in modalitÓ cache.
    • ╚ possibile utilizzare criteri di gruppo per disattivare la funzionalitÓ cartelle condivise presenti nella cache.
    • Avviare Outlook 2010 e visualizzare il calendario condiviso.

    In questo scenario Outlook 2010 non pu˛ recuperare e visualizzare i dettagli del calendario completo dal server di Exchange. In alternativa, Ŕ possibile visualizzare solo le informazioni di disponibilitÓ nella visualizzazione Calendario.
  • Si supponga che si tenta di stampare un calendario condiviso che dispone di numerosi appuntamenti in Outlook 2010. Quando si seleziona Stile mensile come il Stile di stampa e impostare il Intervallo di stampa per diversi mesi, 2010 Outlook si blocca e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Microsoft Outlook ha smesso di funzionare.
  • Si consideri il seguente scenario:
    • Destro di un file e quindi selezionare il Invia a destinatario posta comando.
    • Si attiva il Richiedere una conferma di lettura opzione e il Utilizzare i pulsanti di voto opzione nel 2010 di Outlook.
    • ╚ possibile inviare il messaggio di posta elettronica a un destinatario.
    • Il destinatario legge il messaggio di posta elettronica e invia un voto.

    In questo scenario, Ŕ possibile risalire il risultato della votazione nel 2010 di Outlook.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento rapido

Un hotfix supportato Ŕ disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix Ŕ destinato a correggere il problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere il prossimo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'aggiornamento rapido Ŕ disponibile per il download, Ŕ presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se Ŕ richiesta la risoluzione dei problemi, Ŕ necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto consueto verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui Ŕ disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, Ŕ perchÚ un aggiornamento rapido non Ŕ disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Non esistono prerequisiti per l'installazione di questo aggiornamento rapido.

Richiesta di riavvio

Non Ŕ necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo aggiornamento rapido.

Informazioni sulla sostituzione dell'hotfix

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Per utilizzare l'hotfix in questo pacchetto, non Ŕ necessario apportare le modifiche al Registro di sistema.

Informazioni sui file

Questo hotfix potrebbe non contenere tutti i file necessari per aggiornare completamente un prodotto all'ultima build. Questo hotfix contiene solo i file necessari per risolvere il problema Ŕ elencato in questo articolo.

La versione inglese di questo pacchetto hotfix viene utilizzato un pacchetto di Microsoft Windows Installer per installare il pacchetto di hotfix. Le date e le ore dei file elencate nella tabella che segue in tempo universale coordinato (UTC). Quando si visualizzano le informazioni del file, la data viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e l'ora locale, utilizzare il Fuso orario scheda in data e ora nel Pannello di controllo.

x86

Informazioni sul download

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Outlook2010-kb2544027-fullfile-x 86-glb.exe14.0.6106.500317,781,2248-Lug-113: 47

Informazioni sui file MSP di Microsoft Windows Installer

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Outlook-x-none.mspNon applicabile21,775,3607-Lug-1113: 05

Dopo aver installato l'aggiornamento rapido, la versione globale di Questo hotfix presenta gli attributi di file o una versione successiva di attributi di file elencati nella tabella riportata di seguito:

informazioni di Outlook-x-none.msp

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Cnfnot32.exe14.0.6009.1000151,90420-Ott-108: 08
Contab32. dll14.0.6009.1000135,03222-Ott-107: 05
Dlgsetp. dll14.0.6009.100087,92020-Ott-108: 08
Emsmdb32. dll14.0.6106.50001,690,55212-Giu-112: 32
Envelope. dll14.0.6024.1000155,00817-Mar-112: 34
Exsec32. dll14.0.6019.1000330,57611-Feb-1116: 51
Impmail. dll14.0.6009.1000135,52820-Ott-108: 08
Mapiph.dll14.0.6009.1000273,82420-Ott-108: 08
Mimedir. dll14.0.6105.5000358,752Maggio-21-1118: 41
Mspst32. dll14.0.6106.50001,255,85612-Giu-112: 32
Olmapi32.dll14.0.6106.50033,253,1207-Lug-1110: 26
Omsmain.dll14.0.6015.1000724,86427-Dic-1016: 52
Omsxp32.dll14.0.6015.1000233,36027-Dic-1016: 52
Outlacct.dll14.0.6009.100028.00022-Ott-107: 05
Outlctl. dll14.0.6009.1000122,72020-Ott-108: 08
Outlmime. dll14.0.6105.5000523,656Maggio-21-1118: 41
Outlook. exe14.0.6106.500015,939,93612-Giu-112: 32
Outlph. dll14.0.6024.1000329,61618-Mar-1115: 08
OUTLRPC. dll14.0.6016.100043,35212-Gen-1110: 59
Outlvbs.dll14.0.6009.100055,66420-Ott-108: 08
Pstprx32. dll14.0.6106.5000309,09612-Giu-112: 32
Recall. dll14.0.6009.100040,80820-Ott-108: 08
Rtfhtml. dll14.0.6009.1000423,28022-Ott-107: 05
Scanpst. exe14.0.6015.100039,32820-Dic-1017: 15
Scnpst32. dll14.0.6106.5000336,80812-Giu-112: 32
Scnpst64. dll14.0.6106.5000347,56812-Giu-112: 32
Transmgr14.0.6009.1000105,34420-Ott-107: 10

x64

Informazioni sul download

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Outlook2010-kb2544027-fullfile-x 64-glb.exe14.0.6106.500320,776,3928-Lug-110: 08

Informazioni sui file MSP di Microsoft Windows Installer

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Outlook-x-none.mspNon applicabile24,450,5607-Lug-1113: 56

Dopo aver installato l'aggiornamento rapido, la versione globale di Questo hotfix presenta gli attributi di file o una versione successiva di attributi di file elencati nella tabella riportata di seguito:

informazioni di Outlook-x-none.msp

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
Cnfnot32.exe14.0.6009.1000226,14420-Ott-107: 19
Contab32. dll14.0.6009.1000183,67222-Ott-107: 28
Dlgsetp. dll14.0.6009.1000117,10420-Ott-107: 19
Emsmdb32. dll14.0.6106.50002,261,94412-Giu-112: 44
Envelope. dll14.0.6024.1000219,52017-Mar-112: 26
Exsec32. dll14.0.6019.1000475,47211-Feb-1117: 19
Impmail. dll14.0.6009.1000186,72820-Ott-107: 19
Mapiph.dll14.0.6009.1000417,69620-Ott-107: 19
Mimedir. dll14.0.6105.5000543,584Maggio-21-1118: 54
Mspst32. dll14.0.6106.50001,695,66412-Giu-112: 44
Olmapi32.dll14.0.6106.50034,582,7847-Lug-1110: 25
Omsmain.dll14.0.6015.10001,104,25627-Dic-1016: 52
Omsxp32.dll14.0.6015.1000365,96827-Dic-1016: 52
Outlacct.dll14.0.6009.100040,80022-Ott-107: 28
Outlctl. dll14.0.6009.1000166,24020-Ott-107: 19
Outlmime. dll14.0.6105.5000721,288Maggio-21-1118: 54
Outlook. exe14.0.6106.500024,588,12812-Giu-112: 44
Outlph. dll14.0.6024.1000390,03218-Mar-1115: 19
OUTLRPC. dll14.0.6016.100058,71212-Gen-1111: 11
Outlvbs.dll14.0.6009.100071,53620-Ott-107: 19
Pstprx32. dll14.0.6106.5000427,88012-Giu-112: 44
Recall. dll14.0.6009.100051,56020-Ott-107: 19
Rtfhtml. dll14.0.6009.1000567,15222-Ott-107: 28
Scanpst. exe14.0.6015.100047.00820-Dic-1020: 41
Scnpst32. dll14.0.6106.5000450,47212-Giu-112: 44
Scnpst64. dll14.0.6106.5000448,43212-Giu-112: 44
Transmgr14.0.6009.1000130,94420-Ott-106: 46

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2544027 - Ultima modifica: venerdý 24 febbraio 2012 - Revisione: 11.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 2010
Chiavi:á
kbsurveynew kbexpertiseinter kbhotfixallversions kbmt KB2544027 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2544027
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com