Problemi con Microsoft Exchange ActiveSync e dispositivi di terze parti

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2563324 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft Exchange ActiveSync consente di sincronizzare la posta in arrivo, calendario e altri elementi con cassette postali di Microsoft Exchange Server. In questo articolo vengono descritti i problemi comuni con i dispositivi di terze parti utilizzando Exchange ActiveSync per sincronizzare con Exchange. Tra questi dispositivi sono dispositivi Android e iOS.

Exchange ActiveSync licenziatari fornire il software di Exchange ActiveSync viene utilizzato nei dispositivi di terze parti. Microsoft non scrive il codice dei licenziatari periferiche o servizi di Exchange ActiveSync. Microsoft autorizza brevetti ai licenziatari di Exchange ActiveSync. Tali brevetti sono di proprietÓ intellettuale Microsoft. Inoltre, Microsoft fornisce l'accesso pubblico per la Documentazione di protocollo Exchange ActiveSync.

Nota. Un protocollo Ŕ uno standard per la comunicazione tra computer.

Cosa pu˛ fare Microsoft e cosa pu˛ fare parte di terzi

Microsoft Ŕ utile per le indagini di problemi con dispositivi mobili sono prodotti da fornitori di terze parti. Tuttavia, l'implementazione del protocollo EAS in questi dispositivi non pu˛ essere modificata o aggiornata da Microsoft.

Risoluzione specifico del dispositivo, gli aggiornamenti per dispositivi e conferma delle cause dei problemi relativi al dispositivo possono verificarsi solo tramite il produttore della periferica. Inoltre, alcuni dispositivi potrebbero non disporre di una strategia di aggiornamento unificato e potrebbero dipendere dalle richieste per creare gli aggiornamenti. I vettori sono quindi distribuire gli aggiornamenti. Di conseguenza, gli aggiornamenti per problemi specifici del dispositivo potrebbero non essere tempestivi.

Microsoft pu˛ invitare i clienti a contattare il fornitore del dispositivo mobile o un operatore di telefonia mobile per Guida in linea. Vedere la sezione "Riferimenti" per ulteriori informazioni su terze parti supporta i metodi di coinvolgimento. Supporto Microsoft Ŕ sempre aperto per la risoluzione dei problemi collaborativo se deve essere impegnato un fornitore.

Sempre informati sui dispositivi mobili

Quando si valuta i dispositivi da utilizzare in un'organizzazione di Exchange Server che utilizza Exchange ActiveSync, assicurarsi di comprendere le funzionalitÓ e capacitÓ dei dispositivi. Non tutti i dispositivi supportano le stesse opzioni di configurazione, e alcuni dispositivi potrebbero non supportare tutte le funzionalitÓ o le versioni del protocollo Exchange ActiveSync.

Un grafico di ComunitÓ per Confronto tra i client di Exchange ActiveSync Ŕ disponibile in Wikipedia. Gli amministratori e personale dell'assistenza tecnica Ŕ necessario utilizzare informazioni pubbliche e i propri test per comprendere le funzionalitÓ del dispositivo. Per aiutare a risolvere questo problema, creata un nuovo team di Exchange Programma del Logo di Exchange ActiveSync per i dispositivi che utilizzano Exchange ActiveSync.

Questo documento verrÓ aggiornato non appena si identificano nuovi problemi che si applicano ai dispositivi di terze parti che utilizzano il protocollo Exchange ActiveSync.

Informazioni

Di seguito Ŕ riportato un elenco di problemi che possono verificarsi quando si utilizza Exchange Server 2007 o Exchange Server 2010 con dispositivi di terze parti. Se si utilizza Exchange Server 2007 Service Pack 3 (SP3) o Exchange Server 2010 SP1 e si verifica un problema che non Ŕ elencato qui, Vai al Supporto tecnico clienti Microsoft .

Si consiglia di aggiornare i dispositivi di terze parti per la versione pi¨ recente del software del dispositivo. Tenere presente che alcuni dispositivi non possono essere aggiornati in alcune circostanze.

Gli utenti di dispositivi iOS Ŕ possono aggiornare i dispositivi per la versione pi¨ recente del software iOS disponibile. Per ulteriori informazioni, visitare il Apple iOS .

Le informazioni e le soluzioni in questo documento rappresentano la visualizzazione corrente di Microsoft Corporation in relazione alle problematiche trattate alla data di pubblicazione. Queste soluzioni sono disponibili da Microsoft o da un provider di terze parti. Microsoft non consiglia specificamente qualsiasi provider di terze parti o di una soluzione di terze parti che potrebbe descrivere in questo articolo. ╚ inoltre possibile altri provider di terze parti o soluzioni di terze parti che non Ŕ descritto in questo articolo. PoichÚ Microsoft deve rispondere alle mutevoli condizioni del mercato, queste informazioni non devono essere interpretate come un impegno da Microsoft. Microsoft non garantisce o circa l'accuratezza delle informazioni o soluzioni presentate da Microsoft o da qualsiasi provider di terze parti menzionate.

Microsoft non offre alcuna garanzia ed esclude tutte le rappresentazioni, garanzie e condizioni se espressa, implicita o di legge. Questi includono ma non sono limitati a rappresentazioni, garanzie o condizioni di titolo, non violazione, condizione soddisfacente, commerciabilitÓ e idoneitÓ per uno scopo particolare, per quanto riguarda qualsiasi servizio, soluzione, prodotto, o qualsiasi altro materiale o informazione. In nessun caso Microsoft non sarÓ ritenuta responsabile per qualsiasi soluzione di terze parti menzionate nel presente articolo.

I problemi in questo articolo sono suddivisi nelle seguenti categorie:
  • Elaborazione automatica di riunione
  • Errori di connettivitÓ e sincronizzazione

1. Elaborazione riunione automatica

Problema 1.1 - una riunione ricorrente viene rimossa dal calendario quando l'organizzatore Annulla una singola occorrenza

Si supponga che Ŕ possibile sincronizzare il dispositivo iOS utilizzando Exchange ActiveSync su una cassetta postale di Exchange Server 2007. Se l'organizzatore Annulla una singola occorrenza di una riunione ricorrente, il dispositivo venga inavvertitamente eliminata l'intera riunione di ricorrente.
Soluzione
Attenersi alla seguente procedura:
  1. Installare l'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2007 Service Pack 3. Informazioni dettagliate sul problema e il collegamento all'aggiornamento sono documentati nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    2502276 Una richiesta di riunione serie viene eliminato in modo imprevisto dal calendario in un ambiente Exchange Server 2007
  2. Aggiornamento Apple iOS sul dispositivo alla versione 4.3 o versione successiva. Per ulteriori informazioni sull'ultima versione di iOS, visitare il Apple iOS .
Per ulteriori informazioni su questo problema, visitare il seguente sito Web:
iOS: eventi ricorrenti di calendario Exchange eliminati

Problema 1.2 - un partecipante diventa l'organizzatore della riunione

Quando si sincronizza il iOS o il dispositivo Android utilizzando Exchange ActiveSync su una cassetta postale di Exchange Server 2007, potrebbe diventare improvvisamente l'organizzatore di una riunione a cui sono stati invitati. Questo non modifica la riunione per tutti i partecipanti.
Soluzione
Questo problema pu˛ verificarsi se si modifica il promemoria per una singola occorrenza di una riunione ricorrente su un dispositivo Android o un iOS. Potrebbero esistere altre modifiche agli elementi di discussione che causano il problema stesso.

Exchange Server 2007
Questo problema viene risolto nell'aggiornamento cumulativo 4 per Exchange Server 2007 Service Pack 3. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2521063 In modo errato vengono visualizzati come organizzatore della riunione dopo la sincronizzazione della riunione tramite dispositivo portatile in un ambiente Exchange Server 2007
Nota. Riunioni interessate devono essere eliminati e riunioni di sostituzione devono essere creati dopo l'installazione dell'aggiornamento.

Problemi correnti (tutte le versioni di Exchange)
Recenti problemi con sintomi analoghi sono stati segnalati a e analizzati da Microsoft. Questi problemi possono influire sulla utenti su tutte le versioni di Exchange Server. Attualmente, Microsoft non pu˛ ridurre l'effetto di questi nuovi problemi. Invitiamo gli utenti di lavorare con loro ai produttori dei dispositivi per trovare una soluzione al problema.

Uno dei problemi che pu˛ verificarsi con Apple iOS 6 Ŕ documentato nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2768774 Riunione nel calendario del partecipante perde traccia dell'organizzatore della riunione

Il problema Ŕ stato segnalato dopo il rilascio di iOS 6.0.1 per includere i dispositivi che utilizzano iOS 6.1.3. I clienti che riscontrano questo problema contattare Apple per Guida in linea.

Problema 1.3 - convocazione di riunione all'organizzatore viene visualizzato come se si Ŕ giÓ stato inviato da un altro utente

Quando si risponde a un invito alla riunione di Exchange ActiveSync, che venga visualizzato un altro nome visualizzato come abbia accettato l'invito piuttosto che l'organizzatore della riunione.
Soluzione
Verificare che il file iOS Apple sul dispositivo sia versione 4.3 o versione successiva. Per ulteriori informazioni sull'ultima versione di iOS, visitare il Apple iOS . Questo problema Ŕ stato risolto da Apple in iOS 3.1. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web:

Problema 1.4 - un Flag di tutti i giorni non Ŕ impostato correttamente sui dispositivi portatili quando una riunione Ŕ programmata per pi¨ giorni

I client del dispositivo portatile non considerano una convocazione di riunione come una convocazione di riunione di evento giornata intera. Inoltre, il campo giornata intera Ŕ contrassegnato con No.
Soluzione
Questo problema viene risolto nell'aggiornamento cumulativo 2 per Exchange 2007 Service Pack 3. Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:
2201236 Il campo "Giornata intera" Ŕ contrassegnato con "No", quando si accede a una richiesta di riunione con un tempo di durata Ŕ superiore a 24 ore utilizzando un client mobile tramite ActiveSync in un ambiente Exchange Server 2007
2407025 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 2 per Exchange Server 2007 Service Pack 3

Emettere 1.5 - Exchange ricorrenti vengono eliminati gli eventi del calendario

In alcuni casi, gli eventi ricorrenti del calendario possono essere rimossi dalla periferica iOS ed Exchange quando l'organizzatore Annulla un'istanza dell'evento.
Soluzione
Questo problema viene risolto da Apple iOS 4.3 e riguarda versione 4.2.6 e versioni precedenti. Per ulteriori informazioni su questo problema, visitare il seguente sito Web:
iOS: eventi ricorrenti di calendario Exchange eliminati

Problema 1,6 - un appuntamento Ŕ supera a 24 ore viene modificato in una giornata intera a pi¨ giornate

Si supponga che la durata dell'elemento di un appuntamento Ŕ supera a 24 ore e l'appuntamento non Ŕ contrassegnato come un evento giornata intera. In questo caso, Exchange ActiveSync modifica l'elemento sul dispositivo per una giornata intera di pi¨ giorni. La prossima volta che il dispositivo viene sincronizzato con la cassetta postale, la modifica viene propagata dalla voce del dispositivo per l'elemento nella cassetta postale di Exchange Server 2010.
Soluzione
Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 Service Pack 2 (SP2). Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2549255 Un elemento riunione viene visualizzata correttamente come pi¨ eventi giornata intera quando si sincronizza un dispositivo mobile su una cassetta postale di Exchange Server 2010

Problema 1.7 - riunioni sono mancanti di scadenza in alcuni dispositivi mobili, ma sono presenti in OWA e Outlook

Quando si crea un appuntamento o riunione, quindi modificare una proprietÓ critica in un'occorrenza della serie (ad esempio data, ora o posizione) e quindi modificare l'intera serie di riunioni nuovamente, l'elemento potrebbe non essere aggiornato su un dispositivo.

La modifica viene applicata correttamente in Outlook, ma gli organizzatori della riunione o partecipanti non viene visualizzata la modifica effettuata sui propri dispositivi. Il risultato Ŕ un apparente "appuntamento mancante" nel calendario dell'utente del dispositivo.
Causa
I dispositivi di utilizzano l'identificatore di oggetto globale (GOID) anzichÚ ServerID per tenere traccia delle modifiche all'elemento di calendario per le richieste di sincronizzazione.

Quando viene modificata la serie di riunioni, viene mantenuta la stessa GOID dell'intera serie. Quando il dispositivo riceve la richiesta di eliminazione, inviata quando viene modificata la serie, in una richiesta di sincronizzazione separata dalla modifica all'occorrenza singolo, considerate la modifica della serie come duplicato e non elaborare l'aggiornamento.
Soluzione
Questo problema Ŕ stato pensato per essere risolto in iOS 6.0. Se questo problema si verifica con le versioni successive, i clienti devono contattare Apple per analizzare il problema.

Emettere 1,8 - rapida crescita nel consumo di memoria in Exchange Server 2010, utilizzo della CPU e i registri delle transazioni quando un utente esegue la sincronizzazione di una cassetta postale utilizzando un iOS 6.1 o dispositivo 6.1.1-based

Quando un utente esegue la sincronizzazione di una cassetta postale utilizzando un iOS base 6.1 o dispositivo 6.1.1-based iOS, server di accesso Client di Microsoft Exchange Server 2010 (CA) e le risorse del server cassette postali (MBX) vengono consumate, crescita registro diventa eccessiva, potrebbe verificarsi la crescita eccessiva in elementi recuperabili e memoria e l'utilizzo della CPU potrebbe aumentare in modo significativo. Influisce sulle prestazioni del server.

Inoltre, gli utenti di Exchange in linea di Office 365 visualizzato un messaggio di errore analogo dispositivo 6.1.1-based iOS o riportata di seguito in un iOS base 6.1:

Impossibile ricevere la posta

Impossibile connettersi al server.
Causa
Un problema con iOS 6.1 e 6.1.1 causano un flusso continuo di riunione per l'Exchange Server. Questo problema influisce sulle prestazioni di Exchange Server e influisce negativamente sulla durata della batteria del dispositivo.
Soluzione
Ottenere iOS 6.1.2. Apple ha documentato il problema descritto nel seguente articolo da loro Knowledge Base:

iOS 6.1: attivitÓ di Exchange in eccesso dopo aver accettato un'eccezione per evento ricorrente del calendario

Se il problema non viene risolto applicando l'aggiornamento di iOS 6.1.2, i clienti devono attenersi alla seguente procedura:
  1. Disattivare la sincronizzazione del calendario sul dispositivo iOS e risincronizzare. Quindi riattivare la sincronizzazione di calendario ed esaminare i registri per determinare se la periferica presenta ancora i sintomi sul lato server.
  2. Se si verifica un errore nel passaggio 1, rimuovere completamente la relazione del dispositivo, quindi sincronizzare nuovamente il dispositivo.
  3. In caso di errore, i clienti devono contattare Apple per ulteriori indagini.

Problema 1.9 - un appuntamento non viene aggiornato quando si utilizza Outlook in modalitÓ cache e la cassetta postale sala Ŕ un partecipante

Le seguenti condizioni determinano un appuntamento non eseguire l'aggiornamento su una periferica iOS:
  • Organizzatore utilizza Outlook in modalitÓ cache.
  • Una cassetta postale sala viene elencata come un partecipante
  • Calendario di elaborazione per la cassetta postale sala viene impostato su AutoAccept
  • Organizzatore apporta una modifica a un'istanza di una riunione ricorrente
Causa
Exchange invia due risposte per l'appuntamento sul dispositivo che contengono un'eccezione per l'appuntamento. La seconda risposta contiene l'ora dell'aggiornamento per la riunione. Tuttavia, l'indicatore d'orario per l'appuntamento Ŕ meno recente che la prima risposta.

Di seguito sono riportati esempi dal Registro di cassetta postale di ActiveSync per un dispositivo:

Prima voce di registro

<Exceptions xmlns="Calendar:">       <Exception>              <DtStamp>20131112T184410Z</DtStamp>              <StartTime>20131128T170000Z</StartTime>              <EndTime>20131128T180000Z</EndTime>              <ExceptionStartTime>20131128T170000Z</ExceptionStartTime>              <MeetingStatus>1</MeetingStatus>       </Exception></Exceptions>

Seconda voce di registro

<Exceptions xmlns="Calendar:">       <Exception>              <DtStamp>20131112T184334Z</DtStamp>              <StartTime>20131128T190000Z</StartTime>              <EndTime>20131128T200000Z</EndTime>              <ExceptionStartTime>20131128T170000Z</ExceptionStartTime>              <Attendees>                     <Attendee>                           <Email bytes="30"/>                           <Name bytes="12"/>                           <AttendeeStatus>0</AttendeeStatus>                           <AttendeeType>1</AttendeeType>                     </Attendee>                     <Attendee>                           <Email bytes="30"/>                           <Name bytes="21"/>                           <AttendeeStatus>0</AttendeeStatus>                            <AttendeeType>3</AttendeeType>                     </Attendee>              </Attendees>              <MeetingStatus>1</MeetingStatus>       </Exception></Exceptions>

Soluzione
Rimuovere il calendario dall'elenco di cartelle da sincronizzare, attendere alcuni minuti e quindi aggiungere il calendario torna all'elenco di cartelle da sincronizzare.

Questo problema Ŕ attualmente in esame per impedire che il dispositivo che si verifichi il problema.


2. Gli errori di sincronizzazione e la connettivitÓ di

Emettere 2.1 - errori per eseguire il provisioning e la sincronizzazione con sistema operativo Android

I criteri di Exchange ActiveSync possono causare provisioning e la sincronizzazione con esito negativo quando le periferiche vengono personalizzate. Se viene applicato un criterio che supera questi limiti per gli utenti di questi dispositivi, periferiche non vengono implementati. Il problema Ŕ descritto nel commento 9 dal post nel forum Android di Google riportato di seguito:

http://code.Google.com/p/Android/issues/Detail?ID=9426


Soluzione
Gli aggiornamenti per la versione del sistema operativo Android sembrano di risolvere il problema. Invitiamo gli utenti di dispositivi per l'aggiornamento alla versione pi¨ recente Ŕ disponibile dal provider e seguire i forum di fornitore in cui vengono illustrati i problemi di sincronizzazione. Se viene deciso di utilizzare dispositivi meno recenti all'interno dell'organizzazione, gli amministratori possono pertanto gli utenti di dispositivi o utilizzare strumenti quali Log Parser o ActiveSyncLog di esportazione per assicurarsi che tali dispositivi vengono identificati nell'organizzazione. Gli utenti di dispositivi meno recenti possono essere raggruppati in un criterio che pu˛ essere utilizzate per loro.

Problema 2.2 - gli utenti non pu˛ connettersi tramite Exchange ActiveSync a causa del consumo di risorse di Exchange

Potrebbero verificarsi problemi di esaurimento delle risorse che sono causati da dispositivi che si connettono tramite Exchange ActiveSync.
Soluzione
Gli amministratori devono esaminare il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base per determinare se gli utenti riscontrano gli stessi sintomi di server:
2469722 Impossibile connettersi utilizzando Exchange ActiveSync a causa del consumo di risorse di Exchange

Nota. In questo articolo viene inoltre descritto un problema noto che si verifica dopo l'aggiornamento a iOS 4.0. Per ulteriori informazioni, visitare il iOS 4.0: calendari, contatti o della posta di Exchange potrebbero non essere sincronizzati dopo l'aggiornamento . Inoltre, questo problema in problema 2.5 pi¨ avanti in questa sezione verranno illustrati.
Gli amministratori di Exchange 2007 devono esaminare il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base per determinare se hanno gli stessi sintomi di server:
2656040 Un server di accesso Client di Exchange Server 2007 risponde lentamente o si blocca quando si tenta di sincronizzare dispositivi Exchange ActiveSync con cassette postali
Gli amministratori IT devono inoltre esaminare 1.8 problema nella sezione precedente.

Un'altra possibile via per esaminare Ŕ se risincronizzazione continuamente il dispositivo. Apple ha documentato il comportamento nel seguente articolo:

2.3 - Errore "questo messaggio non Ŕ stato scaricato dal server" quando si tenta di aprire un messaggio di rilascio

╚ possibile sincronizzare la cassetta postale di Exchange Server con la periferica iOS. Quando si tenta di aprire un messaggio sul dispositivo iOS, viene visualizzato il seguente errore:
Questo messaggio non Ŕ stato scaricato dal server
Soluzione
╚ necessario configurare il dominio accettato utilizzando Exchange Management Shell. Seguire i passaggi in 7 nel seguente post dal Blog del Team di Exchange:
Problemi noti e domande frequenti di Exchange 2010 SP1
Questo problema Ŕ controllato dai team di prodotto di Microsoft Exchange.

Problema 2.4 - viene visualizzato un messaggio di posta elettronica "sincronizzazione non riuscita" quando si sincronizza il dispositivo portatile

Quando si sincronizza il dispositivo portatile utilizzando Microsoft ActiveSync su una cassetta postale di Exchange Server 2010, viene visualizzato un messaggio di posta elettronica sincronizzazione analogo al seguente:
Da:Microsoft Exchange per conto diutente>
Inviato:<date></date>
Per:<other user=""></other>
Oggetto: Sincronizzazione con il <ActiveSync device=""></ActiveSync> Impossibile per gli articoli 1.
Sincronizzazione con il <ActiveSync device=""></ActiveSync> Impossibile per gli articoli 1.
Microsoft Exchange non Ŕ in grado di inviare i seguenti elementi al dispositivo portatile. Questi elementi non sono stati eliminati. Dovrebbe essere possibile accedervi utilizzando Outlook o Outlook Web Access.
Elemento cartella: posta in arrivo
Tipo di elemento: IPM.Schedule.Meeting.Resp.Pos
Soluzione
Questo problema Ŕ descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2457304 Viene visualizzato un messaggio di posta elettronica non riuscito di sincronizzazione quando si sincronizza il dispositivo portatile utilizzando ActiveSync su una cassetta postale di Exchange Server 2010
Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente:
2529939 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 3 per Exchange Server 2010 Service Pack 1

Problema 2.5 - gli utenti non possono essere sincronizzate Apple iPhone iOS 4.0 con la cassetta postale di Exchange Server

Immediatamente dopo l'aggiornamento a iOS 4.0, Ŕ possibile notare che non sincronizzare calendari, contatti o della posta di Exchange ActiveSync o molto lentamente sincronizzazione. Inoltre, gli amministratori di Exchange Server noti che i server vengono eseguite lentamente. Questo problema Ŕ descritta anche nel problema 2.2 in questa sezione.
Soluzione
Aggiornamento del dispositivo a una versione successiva di iOS. Per ulteriori informazioni su questo problema, visitare il seguente sito Web:

Problema 2.6 - ActiveSync non funziona per gli utenti di dispositivi mobili che effettuano la connessione alle cassette postali di Exchange Server 2007 dopo lo scambio di URL tra Exchange Server 2010 e Exchange Server 2007

Questo problema si verifica perchÚ la periferica non Ŕ correttamente reindirizzare un utente in cui la cassetta postale Ŕ stata spostata. La risposta di reindirizzamento "451" per il dispositivo non viene interpretata correttamente.
Soluzione
In genere, Ŕ possibile risolvere il problema aggiornando la periferica al sistema operativo pi¨ recente. Verificare quanto segue:
  • Verificare di avere configurato il LegacyURL per gli utenti di Exchange Server 2007. Questa configurazione passa automaticamente l'URL per l'utente alla destinazione appropriata sul dispositivo. Per ulteriori informazioni sul passaggio da un ambiente di Exchange 2007 a Exchange 2010, vedere il seguente argomento blog:
    http://blogs.technet.com/b/jribeiro/archive/2009/11/26/Transitioning-from-an-Exchange-2007-Environment-to-Exchange-2010.aspx
  • Questo problema Ŕ stato segnalato per diversi tipi di dispositivi che includono iOS e Android sistemi operativi. Se questo problema si verifica quando viene utilizzata l'ultima versione del sistema operativo del dispositivo, il LegacyURL sia configurato correttamente e funziona per altri dispositivi, contattare il supporto tecnico del produttore della periferica.
  • Se si utilizza una periferica iOS di Apple, Ŕ possibile aggiornare il dispositivo per il file iOS versione 4.3.2.
Nota. Nelle migrazioni in cui le cassette postali sono tra insiemi di strutture diversi, non viene inviata una risposta "451". Ci˛ si verifica perchÚ il vecchio server riconosce il nuovo endpoint per la connettivitÓ. In tali circostanze, Ŕ necessario riconfigurare manualmente il dispositivo.

Problema 2.7 - contatti duplicati vengono creati durante la sincronizzazione di un dispositivo mobile tramite Exchange ActiveSync

Soluzione
Microsoft ritiene che questo problema viene risolto in iOS 6. Conferma o di un'ulteriore analisi di questo problema, contattare il produttore della periferica.

Nota. Abbiamo pilastri documentato il problema e la soluzione temporanea nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base in linea:
2711181 Contatti duplicati vengono creati durante la sincronizzazione di un dispositivo mobile tramite Exchange ActiveSync

Emettere 2.8 - utilizzo elevato della CPU durante la sincronizzazione di un dispositivo mobile a un'autoritÓ di certificazione di Exchange Server

Soluzione

Siamo convinti che il problema viene risolto in iOS 6. Conferma o di un'ulteriore analisi di questo problema, contattare il produttore della periferica.

Nota. ╚ stato documentato il problema e soluzioni alternative di riduzione dei rischi potenziali nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2711053 Elevato utilizzo della CPU durante la sincronizzazione di un dispositivo mobile a un'autoritÓ di certificazione di Exchange Server


Problema 2,9 - un dispositivo mobile in modo discontinuo non connettersi a Exchange Online

Quando si tenta di sincronizzare un dispositivo mobile con Exchange ActiveSync (EAS) con Microsoft Exchange Online, Impossibile connettersi al dispositivo. ╚ possibile ricevere errori simili al seguente:

Impossibile ricevere la posta
Impossibile connettersi al server.

Impossibile inviare messaggi di posta
Si Ŕ verificato un errore durante il recapito del messaggio.

Impossibile aprire la connessione al server a causa di un aggiornamento della protezione

Causa
Quando un dispositivo mobile agisce in modo che possono influire negativamente sulle prestazioni di servizio Microsoft Exchange Online, ad esempio quando un dispositivo invia Troppi comandi Sync identici al servizio per una cartella specifica in un periodo molto breve, il dispositivo viene posto in uno stato Negato l'accesso per un breve periodo di tempo.

Microsoft Exchange Online Ŕ implementato Throttling Exchange ActiveSync (EAS) per gestire e mantenere le prestazioni ottimali dell'ambiente Office365 Exchange Online.

Soluzione alternativa
Vedere il seguente articolo per ulteriori informazioni. Contattare il fornitore del dispositivo mobile per la Guida all'inchiesta.
2748176 Un dispositivo portatile non riesce a intermittenza per connettersi a Exchange Online

Problema 2.10 - gli utenti di dispositivi iOS bloccati account di Active Directory

Quando un utente modifica la password dell'account di Active Directory, dispositivi iOS richiesto per la nuova password. L'utente immette la password nuova. Tuttavia, l'account Ŕ bloccato.

Stato
Per evitare questo problema, aggiornare la periferica iOS iOS 7. Per ulteriori informazioni su questo problema, visitare il seguente sito Web Apple:

Soluzione alternativa
Sul dispositivo, aprire il pannello Impostazioni e quindi modificare il profilo per imporre la nuova password da utilizzare per la periferica iOS alla prossima connessione. Gli utenti che dispongono di pi¨ dispositivi iOS devono cambiare la password su tutti i dispositivi contemporaneamente.

Nota. Criteri di blocco restrittivo possono essere utilizzati come metodo di tipo denial of service, generando un blocco su un numero elevato di account. Gli amministratori IT devono considerare alternative quali criteri specifici per le password. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento di Microsoft TechNet seguente:
Creare un nuovo criterio di specifici per le Password

Problema 2.11 - gli utenti di dispositivi iOS Impossibile sincronizzare la cassetta postale di Exchange Server dopo che il dispositivo viene aggiornato a iOS 7.0

Un utente non Ŕ possibile sincronizzare la propria periferica iOS con una cassetta postale che si trova in Exchange Server 2010 o Exchange Server 2013 dopo l'aggiornamento della periferica iOS a iOS 7.0.

Soluzione
Exchange Server 2013

Per risolvere il problema in Exchange Server 2013, installare l'aggiornamento descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2859928 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 2 per Exchange Server 2013

Exchange Server 2010

Per risolvere il problema in Exchange Server 2010, installare l'aggiornamento cumulativo descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2866475 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 2 per Exchange Server 2010 Service Pack 3

Nota. Microsoft ha documentato il problema nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2851708 Impossibile sincronizzare la cassetta postale di Exchange dopo l'aggiornamento di una periferica iOS di Apple iOS 7.0

Problema 2.12 - dispositivo Android Impossibile eseguire la sincronizzazione con Exchange


Dopo aver configurato il profilo di ActiveSync, Ŕ possibile che il dispositivo riceve nuovi elementi per un periodo di tempo indeterminato e quindi interrompe l'aggiornamento.

Causa
Il criterio cassetta postale di ActiveSync ha definito un criterio di aggiornamento. Il dispositivo riceve una risposta con stato 143 - errore: PolicyRefresh. La periferica non invia un comando di fornitura secondo le necessitÓ.

Esempio di log di IIS:

Cmd=Sync&User=contoso%5Ce15&DeviceId=android1362622918557&DeviceType=Android&Log=PrxFrom:10.0.1.151_V141_HH:mail.contoso.com_SmtpAdrs:e15%40contoso.com_NMS1_Fet78_TmTr:TID%3a18%3e%3e%5bID%3aH%5FEPR%2cStart%3a2%3a40%3a30+PM%2cEnd%3a2%3a40%3a30+PM%2cExcl%3a0+ms%2cChild%3a%5bNONE%5d%2c%5dTID%3a50%3e%3e%5bID%3aH%5FBPR%2cStart%3a2%3a40%3a30+PM%2cEnd%3a2%3a40%3a30+PM%2cExcl%3a15+ms%2cChild%3a%5bID%3aH%5FRMBP%2cStart%3a2%3a40%3a30+PM%2cEnd%3a2%3a40%3a30+PM%2cExcl%3a0+ms%2cChild%3a%5bNONE%5d%2c%5d%2c%5d_Pk3609689902_DevOS:Android+4.1.2_S143_Error:PolicyRefresh_As:AllowedG_Mbx:CLT-E15-MBX1.contoso.local_Throttle0

Soluzione
Impostare l'intervallo di aggiornamento per il criterio cassetta postale di ActiveSync su illimitata.

Problema 2.13 - elementi di una cartella non verranno visualizzate e nuovamente su un dispositivo iOS

Gli elementi sul dispositivo scompaiono e quindi ricaricare automaticamente. Ci˛ potrebbe verificarsi all'interno di qualsiasi cartella di posta elettronica, calendario o contatti.

Causa
Il dispositivo ha inviato una chiave di sincronizzazione con il valore 0 che inizializza nuovamente lo stato di sincronizzazione per la cartella.

Soluzione
Questo comportamento Ŕ legato alla progettazione. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente articolo:

http://support.Apple.com/kb/TS4511



Riferimenti

I seguenti collegamenti forniscono che ulteriori informazioni su Exchange ActiveSync esperienze.

ActiveSync e i partner
http://blogs.technet.com/b/Exchange/archive/2005/10/25/413056.aspx
PerchÚ tutte le esperienze di Exchange ActiveSync non sono uguali e come sapere si otterrÓ
http://blogs.technet.com/b/Exchange/archive/2010/07/15/3410397.aspx
Programma del Logo di Exchange ActiveSync

http://technet.microsoft.com/en-us/Exchange/gg187968.aspx

Supporto Android:

I dispositivi Android OS in genere sono supportati tramite forum o tramite l'operatore di telefonia mobile. Fornitore del dispositivo o siti Web dell'operatore di telefonia mobile pu˛ offrire assistenza.
Supporto Enterprise di Apple per Exchange ActiveSync e iOS
Supporto Apple Enterprise Ŕ disponibile tramite un Contratto di supporto Enterprise o attraverso un Multipiattaforma e interfaccia della riga di comando PPI (pagamento per incidente).

Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti per facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Le informazioni di contatto possono essere modificate senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da societÓ indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilitÓ di questi prodotti.


ProprietÓ

Identificativo articolo: 2563324 - Ultima modifica: martedý 18 febbraio 2014 - Revisione: 7.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2007 Service Pack 3
  • Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 1
  • Microsoft Business Productivity Online Dedicated
  • Microsoft Exchange Online Dedicated
  • Microsoft Business Productivity Online Suite Federal
  • Microsoft Business Productivity Online Standard Suite
  • Windows Live@edu
  • Microsoft Office 365 for education
  • Microsoft Office 365 for enterprises
  • Microsoft Office 365 for small businesses
  • Microsoft Office 365 for government
Chiavi:á
kbsurveynew vkbportal226 kbtshoot kbexpertiseinter o365 gwt kbmt KB2563324 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2563324
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com