La gerarchia di un nuovo database di cartelle pubbliche non viene replicata su un server Exchange Server 2010 SP1

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2640218 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

È possibile creare un nuovo database di cartelle pubbliche in un server Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 1 (SP1). Tuttavia, la gerarchia di cartelle pubbliche non viene replicata da altri archivi pubblici per il nuovo database. Inoltre, i seguenti eventi vengono registrati nel registro applicazione:
Nome registro: applicazione
Origine: Archivio pubblico MSExchangeIS
Data: Data
ID evento: 3079
Categoria di attività: Errori di replica
Livello: errore
Parole chiave: classico
Utente: n/A
Computer: Computer
Descrizione:
Errore di thread di replica imprevisto 0x80070057 sul database "primo Amministrativo\archivio cartelle (Nome_server)".


Nome registro: applicazione
Origine: Archivio pubblico MSExchangeIS
Data: Data
ID evento: 3089
Categoria di attività: Errori di replica
Livello: avviso
Parole chiave: classico
Utente: n/A
Computer: Computer
Descrizione:
Errore 0x80070057 durante l'elaborazione di un messaggio di replica in ingresso su archivio cartelle pubbliche "primo Amministrativo\archivio cartelle (Nome_server)".
NotaGli eventi vengono registrati ogni volta quando il server tenta di recupero della gerarchia.

Cause

Questo problema si verifica perché la tabella ReplidMap nel database di cartelle pubbliche contiene zero Global Universal identificazione (GUID).

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente:
2645995 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 Service Pack 2
Nota Questo aggiornamento consente agli utenti che non è possibile eseguire il comando isinteg per ignorare il controllo GUID zero. Per ulteriori informazioni su come eseguire il comando isinteg per risolvere questo problema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2506049 La gerarchia di un nuovo database di cartelle pubbliche su un server Exchange Server 2010 SP1 non viene replicata.
Dopo avere applicato questo aggiornamento, disattivare rilevamento zero GUID per le cartelle pubbliche sul server Exchange Server 2010.

Per noi disattivare rilevamento zero GUID per le cartelle pubbliche, Vai al "Risolvere il problema per me"sezione. Se si preferisce disattivare se stessi zero rilevamento GUID per le cartelle pubbliche, Vai al "Consenti all'utente di correggere manualmente"sezione.

Risolvere il problema per me



Per disabilitare automaticamente zero rilevamento GUID per le cartelle pubbliche, scegliere il Risolvere il problema pulsante o collegamento. Fare clic su Eseguire nel Download di file finestra di dialogo casella e seguire i passaggi della procedura guidata di risolvere il problema .


Risolvere il problema
Microsoft Fix it 50892


Note
  • Installare l'hotfix descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base (KB) 2645995 prima di eseguire questa correzione soluzione.
  • Questa procedura guidata può essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.
  • Se non si è sul computer che presenta il problema, salvare la correzione tale soluzione a un'unità memoria flash o un CD, quindi eseguirlo sul computer che presenta il problema.

Procedere con la "Il problema è stato risolto?"sezione.



Consenti all'utente di correggere manualmente

Per disattivare il rilevamento zero GUID per le cartelle pubbliche, eseguire la procedura sul server Exchange Server 2010:
  1. Fare clic su Avviare
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    pulsante Start
    , tipo Regedit nel Avviare la ricerca casella e quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:
    HKLM/SYSTEM/CurrentControlSet/Services/MSExchangeIS/ParametersPublic
  3. Fare clic su Modifica, scegliere Nuovo, quindi fare clic su DWORD Valore.
  4. Tipo Disattivare il rilevamento Zero Guid per le cartelle pubbliche, quindi premere INVIO.
  5. Fare clic su Modifica, quindi fare clic su Modificare.
  6. Nel Dati valore digitare 1.
  7. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Il problema è stato risolto?

  • Controllare se il problema è stato risolto. Se il problema viene risolto, è necessario continuare con questa sezione. Se il problema non viene risolto, è possibile contattare il supporto tecnico.
  • Ci piacerebbe ricevere commenti e suggerimenti. Per fornire commenti e suggerimenti o segnalare eventuali problemi con questa soluzione, lasciare un commento sul "Risolvere il problema per me"blog o inviateci un messaggio di posta elettronica.

Status

Microsoft ha confermato che questo è un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Proprietà

Identificativo articolo: 2640218 - Ultima modifica: martedì 26 giugno 2012 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 1 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
    • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi: 
kbqfe kbfix kbsurveynew kbexpertiseinter kbfixme kbmsifixme kbmt KB2640218 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2640218
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com