╚ disponibile un aggiornamento per la 4.5 Framework .NET in Windows 7 SP1, Windows Server 2008 R2 SP1, Windows Server 2008 SP2 e Windows Vista SP2: gennaio 2013

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2750147 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Introduzione

╚ disponibile un aggiornamento per la 4.5 Framework .NET. Questo aggiornamento consente di correggere alcuni problemi di affidabilitÓ, compatibilitÓ, stabilitÓ e prestazioni. Per ulteriori informazioni sui problemi risolti da questo aggiornamento, vedere la sezione "Problemi risolti da questo aggiornamento".

Informazioni

Informazioni sul download

Windows Update

Questo aggiornamento Ŕ disponibile da Windows Update.

Area Download Microsoft

Per scaricare l'aggiornamento, visitare il seguente sito Web Microsoft Download Center:

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download del pacchetto.

Per ulteriori informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Microsoft ha analizzato questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus pi¨ recente disponibile nella data in cui il file Ŕ stato registrato. Il file viene memorizzato su server con sicurezza avanzata che consentono di impedire modifiche non autorizzate al file.

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento, Ŕ necessario disporre di 4.5 Framework .NET installato.

Richiesta di riavvio

Non Ŕ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento se non vengono utilizzati i file interessati.

Informazioni sui file

La versione globale di questo aggiornamento presenta gli attributi di file (o attributi successivi) elencati nella tabella riportata di seguito. Le date e ore dei file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Quando si visualizzano le informazioni sul file, viene convertito in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare il Fuso orario scheda di Data e ora elemento nel Pannello di controllo.

Per tutti i 32 bit versioni supportate del 4.5 Framework .NET per il ramo del servizio LDR
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOra
aspnet_wp.exe4.0.30319.1905044,00828-Nov-201210:31
CLR4.0.30319.190506,876,60828-Nov-201210:31
clrjit.dll4.0.30319.19050451,52828-Nov-201210:31
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.19050131,57628-Nov-201210:31
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201210:31
mscordacwks4.0.30319.190501,299,42428-Nov-201210:31
mscordbi. dll4.0.30319.190501,096,65628-Nov-201210:31
mscorlib. dll4.0.30319.190505,171,15228-Nov-201209:08
PresentationCore. dll4.0.30319.190503,224,57628-Nov-201209:08
PresentationFramework.dll4.0.30319.190506,187,03228-Nov-201209:08
SOS. dll4.0.30319.19050746,94428-Nov-201210:31
System.Activities.dll4.0.30319.190501,573,89628-Nov-201209:08
Entity4.0.30319.190504,163,06428-Nov-201209:08
System.IdentityModel.dll4.0.30319.190501,084,92828-Nov-201209:08
System.Printing.dll4.0.30319.19050342,01628-Nov-201209:08
System.Runtime.Serialization.dll4.0.30319.190501,051,68028-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Activation.dll4.0.30319.19050203,30428-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Channels.dll4.0.30319.19050158,75228-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Discovery.dll4.0.30319.19050312,36028-Nov-201209:08
System.ServiceModel.dll4.0.30319.190506,368,76828-Nov-201209:08
System.Data.dll4.0.30319.190503,174,36828-Nov-201209:08
SQLXML. dll4.0.30319.19050742,92028-Nov-201209:08
System. dll4.0.30319.190503,449,30428-Nov-201209:08
System.Web.dll4.0.30319.190505,418,47228-Nov-201209:08
Forms4.0.30319.190504,806,65628-Nov-201209:08
System.Xml.dll.4.0.30319.190502,688,47228-Nov-201209:08
webengine.dll4.0.30319.1905024,53628-Nov-201210:31
webengine4.dll4.0.30319.19050504,79228-Nov-201210:31
WindowsBase. dll4.0.30319.190501,237,48828-Nov-201209:08
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Per tutti i 32 bit versioni supportate del 4.5 Framework .NET per il ramo del servizio GDR
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOra
aspnet_wp.exe4.0.30319.1803443,99228-Nov-201210:47
CLR4.0.30319.180346,876,60828-Nov-201210:47
clrjit.dll4.0.30319.18034451,52828-Nov-201210:47
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.18034131,56028-Nov-201210:47
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201210:47
mscordacwks4.0.30319.180341,299,42428-Nov-201210:47
mscordbi. dll4.0.30319.180341,096,65628-Nov-201210:47
mscorlib. dll4.0.30319.180345,171,16828-Nov-201209:12
PresentationCore. dll4.0.30319.180343,224,56028-Nov-201209:12
PresentationFramework.dll4.0.30319.180346,187,01628-Nov-201209:12
SOS. dll4.0.30319.18034746,94428-Nov-201210:47
System.Activities.dll4.0.30319.180341,573,88028-Nov-201209:12
Entity4.0.30319.180344,163,08028-Nov-201209:12
System.IdentityModel.dll4.0.30319.180341,084,94428-Nov-201209:12
System.Printing.dll4.0.30319.18034342,00028-Nov-201209:12
System.Runtime.Serialization.dll4.0.30319.180341,051,18428-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Activation.dll4.0.30319.18034203,32028-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Channels.dll4.0.30319.18034158,25628-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Discovery.dll4.0.30319.18034312,37628-Nov-201209:12
System.ServiceModel.dll4.0.30319.180346,368,25628-Nov-201209:12
System.Data.dll4.0.30319.180343,174,38428-Nov-201209:12
SQLXML. dll4.0.30319.18034742,92028-Nov-201209:12
System. dll4.0.30319.180343,449,30428-Nov-201209:12
System.Web.dll4.0.30319.180345,418,45628-Nov-201209:12
Forms4.0.30319.180344,806,67228-Nov-201209:12
System.Xml.dll.4.0.30319.180342,688,47228-Nov-201209:12
webengine.dll4.0.30319.1803424,53628-Nov-201210:47
webengine4.dll4.0.30319.18034504,80828-Nov-201210:47
WindowsBase. dll4.0.30319.180341,237,47228-Nov-201209:12
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Per tutte le 64-bit versioni supportate del 4.5 Framework .NET per il ramo del servizio LDR
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOra
aspnet_wp.exe4.0.30319.1905048,60028-Nov-201210:49
aspnet_wp.exe4.0.30319.1905044,00828-Nov-201210:31
CLR4.0.30319.190509,804,22428-Nov-201210:49
CLR4.0.30319.190506,876,60828-Nov-201210:31
clrjit.dll4.0.30319.190501,236,93628-Nov-201210:49
clrjit.dll4.0.30319.19050451,52828-Nov-201210:31
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.19050157,16028-Nov-201210:49
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.19050131,57628-Nov-201210:31
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201210:49
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201210:31
mscordacwks4.0.30319.190501,742,81628-Nov-201210:49
mscordacwks4.0.30319.190501,299,42428-Nov-201210:31
mscordbi. dll4.0.30319.190501,497,04028-Nov-201210:49
mscordbi. dll4.0.30319.190501,096,65628-Nov-201210:31
mscorlib. dll4.0.30319.190505,120,46428-Nov-201210:49
mscorlib. dll4.0.30319.190505,171,15228-Nov-201209:08
PresentationCore. dll4.0.30319.190503,207,66428-Nov-201210:49
PresentationCore. dll4.0.30319.190503,224,57628-Nov-201209:08
PresentationFramework.dll4.0.30319.190506,187,03228-Nov-201209:08
SOS. dll4.0.30319.19050785,34428-Nov-201210:49
SOS. dll4.0.30319.19050746,94428-Nov-201210:31
System.Activities.dll4.0.30319.190501,573,89628-Nov-201209:08
Entity4.0.30319.190504,163,06428-Nov-201209:08
System.IdentityModel.dll4.0.30319.190501,084,92828-Nov-201209:08
System.Printing.dll4.0.30319.19050342,00028-Nov-201210:49
System.Printing.dll4.0.30319.19050342,01628-Nov-201209:08
System.Runtime.Serialization.dll4.0.30319.190501,051,68028-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Activation.dll4.0.30319.19050203,30428-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Channels.dll4.0.30319.19050158,75228-Nov-201209:08
System.ServiceModel.Discovery.dll4.0.30319.19050312,36028-Nov-201209:08
System.ServiceModel.dll4.0.30319.190506,368,76828-Nov-201209:08
System.Data.dll4.0.30319.190503,203,55228-Nov-201210:49
System.Data.dll4.0.30319.190503,174,36828-Nov-201209:08
SQLXML. dll4.0.30319.19050742,92028-Nov-201209:08
System. dll4.0.30319.190503,449,30428-Nov-201209:08
System.Web.dll4.0.30319.190505,413,33628-Nov-201210:49
System.Web.dll4.0.30319.190505,418,47228-Nov-201209:08
Forms4.0.30319.190504,806,65628-Nov-201209:08
System.Xml.dll.4.0.30319.190502,688,47228-Nov-201209:08
webengine.dll4.0.30319.1905026,58428-Nov-201210:49
webengine.dll4.0.30319.1905024,53628-Nov-201210:31
webengine4.dll4.0.30319.19050617,94428-Nov-201210:49
webengine4.dll4.0.30319.19050504,79228-Nov-201210:31
WindowsBase. dll4.0.30319.190501,237,48828-Nov-201209:08
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Per tutte le 64-bit versioni supportate del 4.5 Framework .NET per il ramo del servizio GDR
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensione del fileDataOra
aspnet_wp.exe4.0.30319.1803448,60028-Nov-201211:05
aspnet_wp.exe4.0.30319.1803443,99228-Nov-201210:47
CLR4.0.30319.180349,802,19228-Nov-201211:05
CLR4.0.30319.180346,876,60828-Nov-201210:47
clrjit.dll4.0.30319.180341,236,93628-Nov-201211:05
clrjit.dll4.0.30319.18034451,52828-Nov-201210:47
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.18034157,16028-Nov-201211:05
CORPerfMonExt.dll4.0.30319.18034131,56028-Nov-201210:47
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201211:05
Microsoft.Xaml.targets19,84828-Nov-201210:47
mscordacwks4.0.30319.180341,742,30428-Nov-201211:05
mscordacwks4.0.30319.180341,299,42428-Nov-201210:47
mscordbi. dll4.0.30319.180341,497,04028-Nov-201211:05
mscordbi. dll4.0.30319.180341,096,65628-Nov-201210:47
mscorlib. dll4.0.30319.180345,120,48028-Nov-201211:05
mscorlib. dll4.0.30319.180345,171,16828-Nov-201209:12
PresentationCore. dll4.0.30319.180343,207,66428-Nov-201211:05
PresentationCore. dll4.0.30319.180343,224,56028-Nov-201209:12
PresentationFramework.dll4.0.30319.180346,187,01628-Nov-201209:12
SOS. dll4.0.30319.18034785,34428-Nov-201211:05
SOS. dll4.0.30319.18034746,94428-Nov-201210:47
System.Activities.dll4.0.30319.180341,573,88028-Nov-201209:12
Entity4.0.30319.180344,163,08028-Nov-201209:12
System.IdentityModel.dll4.0.30319.180341,084,94428-Nov-201209:12
System.Printing.dll4.0.30319.18034342,00028-Nov-201211:05
System.Printing.dll4.0.30319.18034342,00028-Nov-201209:12
System.Runtime.Serialization.dll4.0.30319.180341,051,18428-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Activation.dll4.0.30319.18034203,32028-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Channels.dll4.0.30319.18034158,25628-Nov-201209:12
System.ServiceModel.Discovery.dll4.0.30319.18034312,37628-Nov-201209:12
System.ServiceModel.dll4.0.30319.180346,368,25628-Nov-201209:12
System.Data.dll4.0.30319.180343,203,55228-Nov-201211:05
System.Data.dll4.0.30319.180343,174,38428-Nov-201209:12
SQLXML. dll4.0.30319.18034742,92028-Nov-201209:12
System. dll4.0.30319.180343,449,30428-Nov-201209:12
System.Web.dll4.0.30319.180345,413,33628-Nov-201211:05
System.Web.dll4.0.30319.180345,418,45628-Nov-201209:12
Forms4.0.30319.180344,806,67228-Nov-201209:12
System.Xml.dll.4.0.30319.180342,688,47228-Nov-201209:12
webengine.dll4.0.30319.1803426,60028-Nov-201211:05
webengine.dll4.0.30319.1803424,53628-Nov-201210:47
webengine4.dll4.0.30319.18034617,94428-Nov-201211:05
webengine4.dll4.0.30319.18034504,80828-Nov-201210:47
WindowsBase. dll4.0.30319.180341,237,47228-Nov-201209:12
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Problemi risolti da questo aggiornamento

Windows Presentation Foundation (WPF)

Problema 1

Si supponga che venga implementata l'interfaccia ICommand e quindi viene eseguita una delle operazioni seguenti:
  • Delegare l'evento CanExecuteChanged a un oggetto diverso.
  • Generare l'evento CanExecuteChanged con il parametro mittente, impostato su un oggetto diverso o su null.
In questo caso, i listener di evento CanExecuteChanged non ricevono l'evento. Di seguito vengono descritti i sintomi tipici di questo comportamento:
  • Pulsanti, voci di menu o collegamenti ipertestuali non modificano lo stato IsEnabled.
  • Pulsanti, voci di menu o collegamenti ipertestuali non rispondono al clic del mouse o all'input della tastiera.
Problema 2

Si consideri lo scenario seguente:
  • ╚ possibile impostare lo stato attivo su una cella al bordo di un controllo DataGrid (ad esempio, su una cella nella riga superiore o inferiore) o su una cella nella colonna destra o sinistra.
  • Si preme il tasto freccia corrispondente alla colonna di bordo (ad esempio, si preme su da una cella nella riga superiore).
  • La cella contiene un elemento attivabile (ad esempio, un elemento TextBox, collegamento ipertestuale, pulsante o casella di controllo).
In questo scenario, lo stato attivo passa all'elemento attivabile. Tuttavia, lo stato attivo dovrebbe rimanere nella cella del DataGrid.

Problema 3

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si crea un pannello personalizzato che implementa l'interfaccia IScrollInfo .
  • La proprietÓ VerticalOffset restituisce un valore che supera il valore della proprietÓ ExtentHeight .
  • La proprietÓ AutoScroll Ŕ impostata su true.
  • Si tenta "scorrimento automatico" del pannello. Ad esempio, facendo clic sul pulsante del mouse all'interno del pannello e quindi si trascina il mouse in una posizione che Ŕ di sotto del pannello quando si esegue una delle seguenti operazioni:
    • ╚ possibile scorrere il pannello fino a quando non viene raggiunta la fine del relativo contenuto.
    • ╚ possibile scorrere il pannello fino a quando non si rilascia il pulsante del mouse.
    • Si sposta il mouse in un' posizione.
In questo scenario, potrebbe verificarsi un ciclo infinito. Questo consuma memoria e potrebbe causare un'eccezione OutOfMemoryException viene generata, che provoca l'uscita dall'applicazione.

Problema 4

Si consideri lo scenario seguente:
  • ╚ possibile chiamare il metodo ScrollIntoView su una casella di riepilogo o un controllo DataGrid.
    Nota. Questa chiamata pu˛ verificarsi in molti modi. Ad esempio, chiamare il metodo ScrollIntoView da un gestore per l'evento SelectionChanged .
  • Vi sono attivitÓ di layout in attesa dell'oggetto ListBox o DataGrid.
In questo scenario, un'eccezione InvalidCastException potrebbe causare la chiusura dell'applicazione.

Problema 5

Si consideri lo scenario seguente:
  • ╚ possibile implementare l'interfaccia INotifyDataErrorInfo su un oggetto.
  • ╚ associare alcune proprietÓ di un elemento dell'interfaccia utente per l'oggetto anzichÚ a una proprietÓ dell'oggetto.
  • ╚ possibile disattivare l'associazione effettuando una delle seguenti operazioni:
    • ╚ possibile sostituire l'associazione con un'associazione diversa.
    • ╚ possibile sovrascrivere la proprietÓ dell'elemento di interfaccia con un valore diverso (se si tratta di un'associazione unidirezionale).
    • Rimuovere l'elemento dell'interfaccia utente dalla struttura ad albero visuale e rilasciare tutti i riferimenti a esso.
  • L'oggetto genera l'evento ErrorsChanged .
In questo scenario, un'eccezione System. NullReferenceException potrebbe causare la chiusura dell'applicazione.


Common language runtime (CLR)

Problema 1

Le operazioni che coinvolgono il metodo Sort rallentamento delle prestazioni. Ad esempio, quando un programma tenta di ordinare un elenco a discesa.

Problema 2

Dopo l'aggiornamento da.NET Framework 4 a 4.5 il Framework di .NET, applicazioni basate su.NET Framework 4 installate in precedenza potrebbero bloccarsi. Inoltre, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:

"Common Language Runtime ha rilevato un programma non valido"

Problema 3

Si supponga che si aggiorna un computer da una versione precedente del.NET Framework a 4.5 il Framework di .NET. Prima dell'aggiornamento, non esiste un'applicazione in grado di leggere i contatori delle prestazioni di ASP.NET. Tuttavia, dopo l'aggiornamento di.NET Framework, questa funzionalitÓ non sono pi¨ leggibili i contatori delle prestazioni da ASP.NET.

Problema 4

Si supponga che si aggiorna un computer da.NET Framework 4 a 4.5 il Framework di .NET. Prima dell'aggiornamento, il metodo Type.IsAssignableFrom restituisce un valore di true.Tuttavia, dopo l'aggiornamento, il metodo restituisce correttamente un valore false.

Per riprodurre il problema, utilizzare il codice riportato di seguito:

public class TestConstraint where T: U
{ 
   public T t;
}

Class Program 
{ 
   static void Main( string[] args )
   { 
      Type t = typeof( TestConstraint ).GetGenericArguments()[ 0 ];
      Type u = typeof( TestConstraint ).GetGenericArguments()[ 1 ];
      Console.WriteLine( u.IsAssignableFrom(t) );// The .NET Framework 4.0 displays "true." However, the .NET Framework 4.5 displays "false." 
   } 
}


Problema 5

La classe CryptoStream genera un'eccezione ArgumentNullException nel 4.5 Framework .NET anzichÚ generare un'eccezione CryptopgraphicException , come accadeva invece in.NET Framework 4. Se una classe CryptoStream tenta di decrittografare i dati non validi e viene eliminata due volte utilizzando un modello analogo al seguente, la seconda chiamata al metodo Dispose genera un'eccezione ArgumentNullException :

using (CryptoStream cs = new CryptoStream(ms, decryptor, CryptoStreamMode.Read))
{

  using (StreamReader sr = new StreamReader(cs)) 
  {
  }
}
Numero 6

Si supponga di aggiornare una versione precedente del.NET Framework per il 4.5 Framework .NET su un computer. Quando si utilizzano alcuni controlli di terze parti in un'applicazione, Ŕ possibile ricevere un'eccezione System.Security.SecurityException e arresto anomalo dell'applicazione.

Windows Form

Problema 1

Si supponga di disporre di un'applicazione Windows Form basati su .NET Framework 4.5. Quando si fa clic su una voce di menu per aprire una finestra figlio nell'applicazione, le interazioni con le finestre di menu e figlio si comportano in modo non corretto.

Ad esempio, potrebbero verificarsi le seguenti operazioni:
  • Quando si apre un menu di scelta rapida nella finestra figlio, il modulo della finestra principale ha lo stato attivo.
  • ╚ possibile utilizzare i tasti di scelta per accedere a una voce di menu.
Problema 2

Quando si impostano due controlli siano riportati nella stessa cella di un controllo TableLayoutPanel Windows Form, i due controlli possono essere posizionati in un'altra cella.

Causa

Questo problema si verifica perchÚ l'effettiva posizione dei controlli vengono risolti in modo diverso in.NET Framework 4 e il 4,5 Framework .NET.

Problema 3

La proprietÓ System.Windows.Forms.FontDialog.Color restituisce un valore di colore come la classe System.Drawing.SystemColors . Questi oggetti di colore hanno nomi che differiscono dai nomi dei colori standard, ad esempio "SystemText".

I nomi dei colori standard definiti in membri statici della struttura Color e pu˛ essere riconoscibile non solo per il.NET Framework, ma anche da Windows Form.

Per ulteriori informazioni sulla struttura del colore , visitare il seguente sito Web MSDN:
Informazioni generali sulla struttura del colore

XML

Problema 1

Quando si tenta di ridefinire lo spazio dei nomi XML predefinito durante la trasformazione XSL, viene generata un'eccezione. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Impossibile costruire lo spazio dei nomi dichiarazione xmlns ='uri:Schema1'.

Prefisso ' Ŕ giÓ mappato allo spazio dei nomi ' uri:Schema2'.


Problema 2

Si supponga di utilizzare la classe XmlSerializer per serializzare una matrice di strutture che implementa l'interfaccia IEnumerable in modo esplicito. In questo caso, viene generata un'eccezione di System.Reflection.TargetInvocationException in 4.5 il Framework di .NET.

Libreria di classi di rete

Problema 1

Si supponga che si esegue un'applicazione basata su .NET Framework 4.5 che utilizza API asincrone per leggere le risposte chunked. In questo caso, le risposte chunked potrebbero essere letti in modo sincrono.

Causa

La classe HttpWebRequest consente ai chiamanti di leggere una risposta HTTP in modo sincrono o asincrono. Tuttavia, se la risposta Ŕ una risposta HTTP chunked, parti della risposta vengono letti utilizzando i/o sincrono (chiamate Winsock) anche quando il chiamante utilizza il percorso di codice asincrono. In questo caso, il thread chiamante viene bloccato fino a quando non vengono ricevuti i dati sulla rete.

Problema 2

Si supponga di disporre di un'applicazione basata su .NET Framework 4.5 che comunica con un server tramite il protocollo Transport Layer Security/Secure Sockets Layer (SSL/TLS) utilizzando la classe HttpWebRequest o SslStream . Se il server richiede una rinegoziazione SSL durante l'applicazione invia i dati, l'applicazione potrebbe verificarsi un'eccezione non gestita e quindi bloccarsi.

Problema 3

Un pool di thread si blocca nella classe HttpWebRequest se una richiesta HTTPS Ŕ interrotta durante una rinegoziazione SSL durante un'operazione di scrittura Ŕ in sospeso.

Causa

Questo problema si verifica a causa di una race condition possono verificarsi quando la classe HttpWebRequest o la classe SslStream gestisce Rinegoziazione SSL. In questo caso, il pool di thread pu˛ creare pi¨ thread. Inoltre, le risorse vengono conservate nella memoria non vengono cancellate.

Problema 4

Si supponga di disporre di un'applicazione basata su .NET Framework 4.5 che comunica con un server tramite un proxy. Se una richiesta viene interrotta e l'autenticazione proxy Ŕ in corso di negoziazione nello stesso momento, l'applicazione potrebbe verificarsi un'eccezione non gestita e quindi bloccarsi.

Causa

Questo problema si verifica a causa di una correzione rapida precedente per l'elaborazione del metodo Thread.Abort() . Questa correzione rapida per aggiunta una funzione che potrebbe generare una nuova eccezione. Pertanto, il metodo Thread.Abort() genera non Ŕ pi¨ l'eccezione.


ASP.NET

Problema 1

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un'applicazione web ASP.NET che consente di visualizzare contenuto diverso in base all'impostazione della lingua del browser.
  • Un utente utilizza Internet Explorer 10 in una versione cinese tradizionale di Windows 8 per passare all'applicazione web.
In questo scenario, l'applicazione web non visualizza la versione in cinese tradizionale del contenuto all'utente.

Problema 2

Quando si esegue il programma Perfmon.exe sul computer locale per monitorare alcuni contatori delle prestazioni di ASP.NET su un computer remoto (ad esempio, l'applicazione in esecuzione contatori delle prestazioni), si riceverÓ sempre un valore pari a 0. Questo valore viene visualizzato anche se esistono diverse applicazioni ASP.NET in esecuzione sul computer remoto.

Problema 3

Si consideri lo scenario seguente:
  • In un progetto di sito web di Microsoft Visual Studio 2012, Ŕ necessario aggiungere il <thead></thead> tag in un controllo di tabella HTML in una pagina aspx. Ad esempio, effettuare le seguenti operazioni:
    <table id="Table1" runat="server"><thead></thead></table>
  • Si tenta di compilare l'intero sito web.
In questo scenario, viene visualizzato un errore di compilazione analogo al seguente:

"La corrispondenza migliore del metodo di overload per 'System.Web.UI.HtmlControls.HtmlTableRowCollection.Add(System.Web.UI.HtmlControls.HtmlTableRow)' presenta alcuni argomenti non validi"


Problema 4

Si supponga di impostare il valore della proprietÓ cachedRolesInCookie su true nell'applicazione web. L'applicazione serializza l'oggetto RolePrincipal nel cookie e lo invia in risposta. In questo caso, il valore del cookie di ruolo Ŕ vuoto nella richiesta seguente dell'applicazione.

Problema 5

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un'applicazione web ASP.NET e il tipo di AntiXssEncoder Ŕ attivata nell'applicazione.
  • Una delle pagine web nell'applicazione dispone di un controllo server Web HyperLink che utilizza la proprietÓ NavigateUrl suscegliere "mailto:xxx@contoso.com".
  • Un utente accede alla pagina Web utilizzando il browser e quindi fa clic sul collegamento ipertestuale.
In questo scenario, l'utente verrÓ reindirizzato a una pagina che non esiste.

Entity Framework

Problema 1

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si sviluppa un'applicazione che utilizza Microsoft SQL Server Compact 3.5 o SQL Server Compact 4.0 ed Entity Framework in Microsoft Visual Studio 2010.
  • L'applicazione utilizza una query "LINQ to Entities" per eseguire pi¨ JOINistruzioni sull'entitÓ imposta per ottenere i dati.
  • Si sposta l'applicazione su un computer con il 4.5 Framework .NET installato.
  • Si tenta di eseguire l'applicazione.
In questo scenario, nell'applicazione potrebbero verificarsi la riduzione delle prestazioni a causa della generazione di istruzioni SQL in Entity Framework che non funzionano meglio con SQL Server Compact 3.5 o SQL Server Compact 4.0.

Problema 2

Si consideri lo scenario seguente:
  • Esecuzione di un'applicazione che esegue una query per i dati con Entity Framework in un computer che ha il 4.5 Framework .NET installato.
  • La query utilizza costrutti "group by view".
In questo scenario, Ŕ possibile riscontrare query a scarse prestazioni.

Nota. Questo problema si verifica quando l'applicazione Ŕ in esecuzione in.NET Framework 4.

Windows Workflow Foundation (WF)

Problema 1

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si dispone di un progetto libreria di Visual Studio 2010 attivitÓ esistente o si crea un nuovo progetto libreria di attivitÓ.
  • Si dispongono di alcuni file di risorse nel progetto che verranno incorporati nell'assembly.
  • Compilare il progetto in Visual Studio 2012.
In questo scenario, il processo di compilazione ha esito positivo. Tuttavia, i file di risorse non vengono incorporati nell'assembly correttamente.

Problema 2

Si consideri lo scenario seguente:
  • Si crea un progetto applicazione Console flusso di lavoro denominato "WorkflowConsoleApplication1".
  • Si apre il flusso di lavoro predefinita e si aggiunge un argomento di tipo stringa.
  • ╚ possibile impostare il valore predefinito per il nuovo argomento per un certo valore, ad esempio "esempio".
  • ╚ possibile aggiungere la riga seguente al codice:
    [assembly:System.Windows.Markup.XmlnsDefinition("foobar", "WorkflowConsoleApplication1")]
  • Compilazione della soluzione e quindi si tenta di aprire di nuovo il flusso di lavoro predefinito.
In questo scenario, Progettazione flussi di lavoro non pu˛ essere loade e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

"Progettazione flussi di lavoro si sono verificati problemi con il documento"

Windows Communication Foundation (WCF)

Problema 1

Si consideri lo scenario seguente:
  • Per sviluppare un progetto di servizio WCF che ha come destinazione il 4.0 di.NET Framework in un computer che ha il 4.5 Framework .NET installato.
  • Il valore della proprietÓ aspNetCompatibilityEnabled Ŕ impostata su true nel file Web. config.
  • Si distribuisce il progetto di servizio WCF in un altro computer che ha installato la 4.0 di.NET Framework.
In questo scenario, viene generata un'eccezione System.ServiceModel.ServiceActivationException .

Nota. Questo problema si verifica quando si distribuisce il progetto di servizio WCF in un computer che ha il 4.5 Framework .NET installato.

Causa

Questo problema si verifica perchÚ il valore predefinito dell'attributo AspNetCompatibilityRequirements Ŕ NotAllowed in the 4.0 di.NET Framework. Tuttavia, questo valore predefinito viene modificato su consentito in 4.5 il Framework di .NET.

Soluzione alternativa

Per aggirare questo problema, impostare in modo esplicito la modalitÓ di compatibilitÓ ASP.NET per il servizio del contratto di assistenza mediante l'aggiunta di codice riportato di seguito:

[AspNetCompatibilityRequirements(RequirementsMode = AspNetCompatibilityRequirementsMode.Required)]
Problema 2

L' API pubblica ByteStreamMessageEncoder.CreateMessage viene creata una classe di valore XmlDictionaryReader che utilizza il valore predefinito XmlDictionaryReaderQuotas anzichÚ i contingenti massimi definiti in XmlDictionaryReaderQuotas.Max. Ci˛ potrebbe causare un'eccezione di (quota massima superata) System.Xml.XmlException si verifichi.

Problema 3

Quando si tenta di accedere a una proprietÓ del flusso di caricamento (ad esempio, la proprietÓ HttpRequest.InputStream )invece di un'operazione del servizio, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Questo metodo o proprietÓ non Ŕ supportata quando Ŕ stato richiamato HttpRequest.GetBefferlessInputStream"

Problema 4

Quando si tenta di generare proxy WCFper i servizi ASMX utilizzando una finestra di dialogo Aggiungi riferimento al servizio o l'utilitÓ di .NET Framework 4.5 Svcutil.exe, il riferimento al servizio generato non Ŕ valido con tipi mancanti.

Problema 5

Si consideri lo scenario seguente:
  • ╚ possibile creare un progetto ASP.NET MVC4 Web API in Visual Studio 2012.
  • ╚ possibile aggiungere un riferimento al servizio WCF nel progetto.
In questo scenario, il file Reference per il riferimento al servizio Ŕ vuoto.

Causa

Questo problema si verifica perchÚ la classe DataContractSerializer ha rilevato un tipo (Newtonsoft.Json.Linq.JToken) che non supporta. In questo caso, viene generata un'eccezione e quindi si arresta il riferimento al servizio di generazione.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2750147 - Ultima modifica: lunedý 22 aprile 2013 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft .NET Framework 4.5áalle seguenti piattaforme
    • Windows 7 Service Pack 1
    • Windows Server 2008 R2 Service Pack 1
    • Windows Vista Service Pack 2
    • Windows Server 2008 Service Pack 2
Chiavi:á
kbfix atdownload kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB2750147 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2750147
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com