Come utilizzare la creazione guidata grafico in Excel

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 304421 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene illustrato come utilizzare la creazione guidata grafico in Microsoft Excel per creare un grafico.

Creare un grafico

Per creare un grafico, è necessario immettere i dati per il grafico in un foglio di lavoro di Excel. Selezionare i dati e quindi utilizzare la creazione guidata grafico per il passaggio attraverso il processo di selezione di un tipo di grafico e le diverse opzioni disponibili per il grafico. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel e quindi aprire la cartella di lavoro.
  2. Selezionare le celle che contengono i dati che si desidera visualizzare nel grafico.
  3. Nel Inserisci menu, fare clic su Grafico Per avviare la creazione guidata grafico.
  4. Nella finestra di dialogo Creazione guidata grafico - passaggio 1 di 4 - tipo di grafico finestra di dialogo specificare il tipo di grafico che si desidera utilizzare per il grafico. A tale scopo, eseguire una delle seguenti operazioni:
    • Scegliere il Tipi standard scheda. Per visualizzare un esempio dell'aspetto dei dati quando si seleziona uno dei tipi di grafico standard inclusi in Excel, fare clic sul tipo di grafico, fare clic sul sottotipo che si desidera visualizzare e quindi fare clic su Premere e tenere premuto per visualizzare l'esempio.

      Per selezionare un tipo di grafico, scegliere il tipo di grafico, scegliere il sottotipo di grafico desiderato e quindi fare clic su Successivo.
    • Scegliere il Tipi personalizzati scheda. Per selezionare un tipo di grafico personalizzati incorporati o per creare un nuovo tipo di grafico, fare clic su Definito dall'utente o Incorporato. Selezionare il tipo di grafico desiderato e quindi fare clic su Successivo.
  5. Nella finestra di dialogo Creazione guidata grafico - passaggio 2 di 4 - dati di origine del grafico Nella finestra di dialogo è possibile specificare l'intervallo di dati e la modalità di visualizzazione della serie nel grafico.

    Se il grafico di anteprima viene visualizzato il modo in cui si desidera, fare clic su Successivo.

    Se si desidera modificare l'intervallo di dati o la serie del grafico, eseguire una delle operazioni seguenti e quindi fare clic su Successivo.
    • Nel Intervallo di dati Selezionare il Intervallo di dati casella e quindi selezionare le celle che si desidera che nel foglio di lavoro.
    • Specificare se si desidera visualizzare la serie in colonne o righe.
    • Nel Serie scheda, aggiungere ed eliminare una serie o modificare gli intervalli del foglio di lavoro utilizzati per i nomi e i valori per ogni serie nel grafico.
  6. Nella finestra di dialogo Creazione guidata grafico - passaggio 3 di 4 - opzioni del grafico Nella finestra di dialogo, è possibile modificare l'aspetto del grafico più quando si seleziona una delle impostazioni delle opzioni del grafico nelle sei schede. Come si modificano queste impostazioni, visualizzare il grafico di anteprima per assicurarsi che l'aspetto del grafico che si desidera.

    Dopo aver selezionato le opzioni del grafico che si desidera, fare clic su Successivo.
    • Nel Titoli scheda, è possibile aggiungere o modificare i titoli del grafico e degli assi.
    • Nel Assi scheda, è possibile impostare le opzioni di visualizzazione per gli assi principali del grafico.
    • Nel Linee della griglia scheda, è possibile visualizzare o nascondere la griglia.
    • Nel Legenda scheda, è possibile aggiungere una legenda al grafico.
    • Nel Etichette dati scheda, è possibile aggiungere etichette dati al grafico.
    • Nel Tabella dati scheda, è possibile visualizzare o nascondere le tabelle dati.
  7. Nella finestra di dialogo Creazione guidata grafico - passaggio 4 di 4 - posizione grafico finestra di dialogo selezionare il percorso in cui inserire il grafico effettuando una delle seguenti operazioni:
    • Fare clic Crea nuovo foglio Per visualizzare il grafico come un nuovo foglio.
    • Fare clic Come oggetto in Per visualizzare il grafico come oggetto in un foglio.
  8. Fare clic Fine.

Excel 2007 e 2010

  1. Avviare Excel e quindi aprire la cartella di lavoro.
  2. Selezionare le celle che contengono i dati che si desidera visualizzare nel grafico.
  3. Selezionare la scheda Inserisci
  4. Selezionare il tipo di grafico che si desidera creare


Modificare l'aspetto del grafico

Dopo aver creato il grafico, è possibile modificare le impostazioni del grafico in modo che appaia il modo in cui si desidera. A tale scopo, destro del mouse sul grafico e quindi fare clic su una delle seguenti operazioni:
  • Tipo di grafico: con questo, è possibile modificare il tipo di grafico.
  • Dati di origine: con questo, è possibile modificare l'intervallo di dati o gli intervalli del foglio di lavoro per ogni serie nel grafico.
  • Opzioni grafico: con questo, è possibile impostare opzioni grafico diverso.
  • Posizione: con questo, è possibile modificare la posizione in cui viene visualizzato il grafico.
Inoltre, Excel offre molte opzioni di formattazione che è possibile utilizzare per personalizzare il grafico più. Fare doppio clic su vari elementi del grafico per modificare tale articolo specifico. Verrà visualizzata una finestra di dialogo ed è possibile selezionare le impostazioni specifiche per l'elemento grafico per modificarne l'aspetto. Ad esempio, potete applicare colori, bordi ed effetti di riempimento ai diversi elementi del grafico, aggiungere immagini agli elementi del grafico, modificare il numero e la formattazione dell'asse e modificare il tipo di carattere, dimensioni e allineamento del testo in un grafico.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui tipi di grafico, fare clic su Guida di Microsoft Excel nelGuida in linea menu, digitare esempi di tipi di grafico Nella casella dell'Assistente di Office o la ricerca libera e quindi scegliere Ricerca Per visualizzare l'argomento.
Per ulteriori informazioni sui tipi di grafico personalizzati, fare clic su Guida di Microsoft Excel nelGuida in linea menu, digitare tipi di grafico personalizzati Nella casella dell'Assistente di Office o la ricerca libera e quindi scegliere Ricerca Per visualizzare l'argomento.
Per ulteriori informazioni sui tipi di grafico diversi disponibili in Microsoft Excel, fare clic sui seguenti numeri di articolo per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
211960L'impostazione predefinita e i tipi di grafico definito dall'utente
211951 Panoramica dei tipi di grafico incorporati in Excel
Per ulteriori informazioni sulla creazione di grafici in Excel, fare clic su Guida di Microsoft Excel nelGuida in linea menu, digitare informazioni sui grafici Nella casella dell'Assistente di Office o la ricerca libera e quindi scegliere Ricerca Per visualizzare l'argomento.
Per ulteriori informazioni sulla creazione di grafici in Microsoft Excel, fare clic sui seguenti numeri di articolo per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
211960L'impostazione predefinita e i tipi di grafico definito dall'utente
213929 Come creare un istogramma in pila singola o un singolo grafico a barre in Excel 2000
214011 Come creare un grafico a colonne con due y in Excel
213928 Come creare due grafici a torta in uno in Excel 2000
213930 Come creare un grafico curva a campana
214240 Glossario dei termini relativi ai grafici
Per ulteriori informazioni sulla formattazione dei grafici in Excel, fare clic su Guida di Microsoft Excel nelGuida in linea menu, digitare formattazione dei grafici Nella casella dell'Assistente di Office o la ricerca libera e quindi scegliere Ricerca Per visualizzare l'argomento.
Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione dei grafici in Excel, fare clic su Guida di Microsoft Excel nelGuida in linea menu, digitare modi per personalizzare un grafico Nella casella dell'Assistente di Office o la ricerca libera e quindi scegliere Ricerca Per visualizzare l'argomento.

Proprietà

Identificativo articolo: 304421 - Ultima modifica: lunedì 1 luglio 2013 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Excel 2002 Standard Edition
  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
  • Microsoft Excel 97 Standard Edition
Chiavi: 
kbhowtomaster kbmt KB304421 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 304421
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com