Identificativo articolo: 306531 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I306531
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Nelle procedure di questo articolo viene descritto come creare e utilizzare cartelle compresse in Windows XP. Le cartelle compresse consentono di memorizzare file in un formato compresso che richiede una minor quantità di spazio e, se necessario, di proteggere i file con una password.

Come utilizzare cartelle compresse

Come creare una cartella compressa

Per creare una cartella compressa, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Aprire Risorse del computer:
    1. Fare doppio clic su Risorse del computer, quindi aprire la cartella che si desidera rendere compressa. Se ad esempio si desidera rendere compressa una cartella nella cartella principale dell'unità C, fare doppio clic su Risorse del computer, quindi sull'unità C per aprire la cartella principale.
    2. Scegliere Nuovo dal menu File, quindi Cartella compressa.
    3. Digitare un nome per la nuova cartella compressa e premere INVIO. La nuova cartella compressa verrà visualizzata sotto forma di icona di cartella con una chiusura lampo.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota del desktop o in una cartella:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota di una cartella aperta o del desktop, scegliere Nuovo, quindi Cartella compressa.
    2. Digitare un nome per la nuova cartella compressa e premere INVIO. La nuova cartella compressa verrà visualizzata sotto forma di icona di cartella con una chiusura lampo.

Come aggiungere o rimuovere elementi in una cartella compressa

  • Spostamento di file e cartelle: tale operazione tra cartelle compresse è identica a quella effettuabile con normali cartelle non compresse. È ad esempio possibile trascinare file o cartelle nella cartella compressa. Quando si inserisce un file in una cartella compressa, tale file verrà automaticamente compresso. Un file spostato da una cartella compressa verrà invece decompresso automaticamente.
  • Estrazione di tutti i file: quando si apre una cartella compressa, il comando Estrai tutti i file è disponibile nell'elenco Operazioni cartella. Quando si fa clic su Estrai tutti i file, verrà avviata l'Estrazione guidata. Verrà richiesto di scegliere una posizione in cui inserire i file estratti. I file verranno quindi estratti.

    NOTA: i file compressi originali rimarranno nella cartella compressa.

Come utilizzare la protezione con password

È possibile proteggere con una password i file e le cartelle presenti nelle cartelle compresse. Per proteggere con una password il contenuto di una cartella compressa:
  1. Fare doppio clic sulla cartella compressa che si desidera proteggere con una password.
  2. Dal menu File scegliere Aggiunta password.
  3. Nella casella Password digitare la password che si desidera utilizzare. Digitare la stessa password nella casella Conferma password, quindi scegliere OK.
Tenere presente che quando si prova a spostare o aprire un file protetto da password, verrà visualizzata la finestra di dialogo Password richiesta. Digitare la password corretta nella casella Password, quindi scegliere OK.

Risoluzione dei problemi

La password di un file compresso protetto da password non è recuperabile. Se la password viene persa, non sarà possibile accedere al file.

Proprietà

Identificativo articolo: 306531 - Ultima modifica: giovedì 6 giugno 2013 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Home Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster kbtool kbui KB306531
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com