Criteri di supporto Microsoft per la personalizzazione di Outlook Web Access per Exchange

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 327178 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritto il criterio di assistenza tecnica e supporto tecnico (CSS) per la personalizzazione di script, grafica e altri file nei seguenti prodotti:
  • Microsoft Outlook Web App (OWA) per Microsoft Exchange Server 2010
  • Microsoft Outlook Web Access (OWA) per Microsoft Exchange Server 2007, Microsoft Exchange Server 2003, Microsoft Exchange 2000 Server e Microsoft Exchange Server 5.5

Informazioni

In primo luogo, in questo articolo viene spiegato quali tipi di personalizzazioni di OWA non sono supportati. Quindi, vengono fornite informazioni sulle personalizzazioni sono supportate e dove Ŕ possibile trovare la documentazione per gli scenari.

Personalizzazioni non supportate

╚ possibile modificare le funzionalitÓ OWA o l'interfaccia utente per adattarlo alle esigenze o dell'organizzazione. Molti file di origine OWA possono essere modificati o modificati sul server. Di conseguenza, Ŕ possibile modificare la funzionalitÓ predefinita di OWA. Tuttavia, Microsoft CSS supporta solo personalizzazione OWA in modi documentati come parte di Microsoft Exchange o OWA documentazione sui siti Web Microsoft Developer Network (MSDN) o TechNet. Le eventuali personalizzazioni non sono supportate o consigliati da Microsoft. Tutti i file di origine OWA devono essere considerati di file di codice sorgente regolari, a meno che la documentazione di Microsoft che descrive la modalitÓ di personalizzazione di tutti i file.

Microsoft CSS non Ŕ utile tutte le personalizzazioni non documentate. Se si desidera personalizzare OWA, si applicano le seguenti limitazioni e considerazioni:
  • CSS di Microsoft non fornisce informazioni sulla personalizzazione dei componenti OWA.
  • Se si contatta Microsoft CSS su un problema OWA per un server su cui OWA Ŕ stato personalizzato, potrebbe essere necessario sostituire i file personalizzati con le versioni originali dei file e verificare che Ŕ possibile riprodurre il problema utilizzando le versioni originali dei file. Se il problema si verifica solo con le versioni personalizzate dei file e non Ŕ possibile riprodurre il problema con le versioni originali dei file, CSS di Microsoft non Ŕ possibile risolvere il problema.
  • Se si installa un service pack di Exchange, rollup o hotfix che aggiorna i file OWA, Ŕ possibile che vengano sovrascritti tutti i file personalizzati. Se non si desidera perdere le personalizzazioni che Ŕ stato creato, creare una copia di backup di file personalizzati e quindi ripristinare i file dopo l'installazione del service pack, rollup o hotfix. Prima di installare i service pack, aggiornamenti rapidi e rollup di aggiornamento rapido per trovare le istruzioni su come gestire sovrascrive alle personalizzazioni, Ŕ consigliabile rivedere le note sulla versione di Exchange.

Le seguenti aree di funzionalitÓ OWA sono le richieste pi¨ comuni per la personalizzazione, ma non sono supportate da Microsoft CSS:
  • Logica di autenticazione utente personalizzata e l'interfaccia utente predefinita.
  • Il pulsante Fine sessione personalizzato.
  • Modifica dell'interfaccia utente in una pagina diversa dalla pagina di accesso.
  • Utilizzo di un filtro ISAPI per modificare OWA. ╚ possibile utilizzare un filtro ISAPI per il monitoraggio di OWA.
  • Utilizzando l'interfaccia utente OWA completo in un tag personalizzato iFrame HTML. Al contrario, Ŕ possibile considerare se utilizzando una web part OWA in un tag iFrame pu˛ soddisfare le proprie esigenze. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
Exchange 2010: Utilizzando Outlook Web App Web part

Exchange 2007: Come utilizzare Outlook Web Access Web part


Assistenza peer-to-Peer

Forum pubblici di Microsoft offrono supporto peer-to-peer per la ComunitÓ degli sviluppatori di Exchange. Per visualizzare il forum sullo sviluppo di Exchange, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Forum sullo sviluppo di Exchange

Personalizzazioni supportate

Supporto per la personalizzazione OWA varia a seconda della versione di Microsoft Exchange viene utilizzato. Tuttavia, tutte le versioni di OWA consentono di creare moduli web personalizzati per i tipi di elementi personalizzati. Web Form devono essere registrati per le classi di messaggio personalizzato. Personalizzazione dei tipi di elemento incorporato non Ŕ supportata.

Di seguito Ŕ riportato un riepilogo delle funzionalitÓ documentata e supportata per la personalizzazione di OWA.
Exchange Server 2010
Exchange Server 2010 consente di personalizzare i seguenti aspetti di OWA:
  • Aggiungere moduli personalizzati
  • Integrazione di altre applicazioni tramite i collegamenti del riquadro di spostamento
  • Aggiungere elementi al menu a discesa di Nuovo
  • Aggiungere elementi al menu di scelta (contesto)
  • Integrazione con altri prodotti server di messaggistica immediata
Per visualizzare la documentazione sulla personalizzazione di OWA in Exchange 2010, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:

TechNet: Introduzione alla personalizzazione di Outlook Web AppMSDN: Outlook Web App personalizzazione SDK Exchange Server 2010 SP1


Exchange Server 2007
Exchange 2007 consente di creare moduli personalizzati per OWA e personalizzare alcuni elementi dell'interfaccia utente. Per visualizzare la documentazione sulla personalizzazione di OWA in Exchange 2007, visitare i seguenti siti Web Microsoft TechNet:

TechNet: Personalizzazione dell'aspetto di Outlook Web Access

MSDN: Riferimento Outlook Web Access

Exchange Server 2003 ed Exchange 2000 Server
Le versioni di Exchange Server 2000 e 2003 di Exchange Server di OWA sono composti da due componenti principali: i modelli e i controlli. I modelli sono serviti da un'estensione Internet Server API (ISAPI) binario che comunica con l'archivio di Exchange. I controlli fanno riferimento i modelli e si trovano nella cartella Files\Exchsrvr\Exchweb del programma. I controlli sono costituiti da script o file, ad esempio JScript (js), file di componenti HTML (htc), CSS file di foglio di stile (CSS) HTML, file di trasformazione XSL (XSL) e i file di grafica.

Per visualizzare la documentazione sulla creazione di web form con OWA 2003, visitare i seguenti siti Web Microsoft:

TechNet: Creazione e distribuzione di temi di Outlook Web Access

TechNet: Personalizzare la pagina di accesso Outlook Web Access

MSDN: Moduli Web

Exchange 2000 Server SDK viene fornita la documentazione sulla creazione di web form con OWA 2000. Per scaricare questo SDK, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Documentazione del SDK di Exchange 2000 Server ed esempi di marzo 2007

Per ulteriori informazioni su Exchange 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
321832 Come modificare la pagina di accesso Outlook Web Access

ProprietÓ

Identificativo articolo: 327178 - Ultima modifica: lunedý 9 aprile 2012 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbinfo kbmt KB327178 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 327178
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com