Come creare un messaggio di errore di convalida personalizzato che contiene il nome del controllo viene convalidato in InfoPath

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 822032 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft Office InfoPath controllo automaticamente i dati immessi in un modulo. Verrā visualizzato un messaggio di errore se il valore dei dati non soddisfano la condizione specificata nella regola di convalida dei dati. Il messaggio di errore puō essere visualizzato in uno dei seguenti modi:
  • Messaggio di errore nella finestra di dialogo: si tratta di un messaggio di errore di convalida dei dati che si apre una finestra di dialogo che visualizza un messaggio di errore personalizzato quando vengono immessi dati non validi in un controllo.
  • Messaggio di errore Inline: si tratta di un messaggio di errore di convalida dei dati che č disponibile dal controllo. InfoPath contrassegna un controllo con un bordo rosso tratteggiato quando tale controllo contiene dati non sono validi. Per visualizzare il messaggio di errore inline dal controllo, l'utente fa clic con il pulsante destro del mouse sul controllo o il puntatore del mouse viene posizionato sul controllo per visualizzare il messaggio di errore come suggerimento sullo schermo.
In questo articolo viene fornito un esempio di come creare un messaggio di errore inline dall'interfaccia utente o da uno script. Modulo di esempio creato verrā contrassegnato il controllo casella di testo "Etā" quando il valore fornito dall'utente č inferiore a 30 o pių di 65. Questo messaggio in linea per questo errore conterrā il nome del controllo.

Progettare il modulo

In InfoPath 2010

  1. Avviare InfoPath.
  2. Creare un nuovo modulo.
  3. Nel riquadro attivitā campi fare clic con il pulsante destro del mouse su campiPersonali e quindi fare clic su Aggiungi.
  4. Nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo digitare Age nella casella di testo nome.
  5. Nell'elenco Tipo di dati, selezionare numero intero (integer) e quindi fare clic su OK.
  6. Spostare il campo etā del modulo.

In InfoPath 2003 o InfoPath 2007

  1. Avviare InfoPath. Creare un nuovo modulo.
  2. Nel riquadro Attivitā di progettazione, fare clic su Origine dati per aprire il riquadro attivitā origine dati.
  3. Nel riquadro attivitā Origine dati fare clic con il pulsante destro del mouse su campiPersonali e quindi fare clic su Aggiungi. Nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo digitare Age nella casella di testo nome. Nell'elenco Tipo di dati, selezionare numero intero (integer) e quindi fare clic su OK.
  4. Spostare il campo etā del modulo.

Aggiungere la convalida dati mediante l'interfaccia utente

In InfoPath 2010

  1. Fare clic per selezionare il controllo casella di testo etā.
  2. Nella scheda Home fare clic su Nuova regola, fare clic su is not e quindi fare clic su Mostra Errore di convalida.
  3. Nella casella di testo della descrizione del riquadro di regole, digitare il valore del campo di validitā deve essere maggiore di 30 e inferiore a 65.

In InfoPath 2003 o InfoPath 2007

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul controllo casella di testo Age e quindi scegliere Proprietā casella di testo. Nella finestra di dialogo Proprietā casella di testo, fare clic su Convalida dati.
  2. Nella finestra di dialogo Convalida dati (Age) fare clic su Aggiungi.
  3. Dalla casella di discesa operatore condizione - elenco select a č inferiore a.
  4. Nell'elenco a discesa valore condizione selezionare digitare un numero e quindi digitare 30.
  5. Fare clic su and.
  6. Modificare la nuova casella di riepilogo a discesa da e a or.
  7. Nell'elenco seconda condizione operatore a discesa selezionare č maggiore.
  8. Nell'elenco a discesa di seconda condizione valore, selezionare il tipo di un numero e quindi digitare 65.
  9. Nella casella Descrizione digitare il valore del campo di validitā deve essere maggiore di 30 e inferiore a 65.
  10. Scegliere OK tre volte per chiudere tutte le finestre di dialogo.

Aggiungere la convalida dati mediante uno script

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul controllo casella di testo Age e quindi scegliere Proprietā casella di testo. Nella finestra di dialogo Proprietā casella di testo, fare clic su Convalida dati.
  2. Nella finestra di dialogo Convalida dati (Age) selezionare OnValidate nell'elenco eventi e quindi fare clic su Modifica.

    Microsoft Script Editor verrā avviato.
  3. Aggiungere il seguente codice all'evento OnValidate per il campo Etā:
    function msoxd_my_Age::OnValidate(eventObj)
    {
    	// Clear any previous errors for this node.
    	XDocument.Errors.Delete(eventObj.Site,"InvalidValue");
    	
    	//Set the valAge variable to the value that is entered in the Age field.
    	var valAge = parseInt(eventObj.Site.text);
    	
    	//If the value that is entered in the Age field is less than 30 or 
    	//greater than 65, add a passive error to the collection of the error.
    	if ((valAge < 30) || (valAge > 65))
    	{
    		XDocument.Errors.Add(eventObj.Site,"InvalidValue","The value of the "
    		 + eventObj.Site.baseName + " field must be greater than 30 and less than 65.");
    	
    	}
    
    }
  4. Salvare le modifiche. Chiudere Script Editor.
  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Convalida dati (Age) e quindi fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Proprietā casella di testo.

Eseguire il test del form

  1. Fare clic su Anteprima modulo sulla barra degli strumenti.
  2. Nel campo etā digitare 29 e quindi fare clic all'esterno del campo.

    Si noti il bordo tratteggiato rosso vengono evidenziati il controllo. Questo indica che il valore non č valido.
  3. Sposta il puntatore del mouse sul controllo.

    Si noti che la descrizione comandi viene visualizzato il messaggio di errore personalizzato. Il messaggio di errore include il nome del controllo che contiene i dati non sono validi.

Proprietā

Identificativo articolo: 822032 - Ultima modifica: venerdė 14 maggio 2010 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office InfoPath 2007
  • Microsoft Office InfoPath 2003
  • Microsoft Office InfoPath 2003, Service Pack 1 (SP1)
Chiavi: 
kbmt kbhowtomaster kbhowto KB822032 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 822032
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com