Come consentire di Entourage per Mac per l'invio di messaggi di posta elettronica di grandi dimensioni a un server di Exchange 2007

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 935848 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

╚ possibile utilizzare un Microsoft Entourage per client Mac per connettersi a un cassetta postale che si trova su un server che esegue Microsoft Exchange Server 2007. Se Entourage per Mac invia un messaggio con un allegato che supera la dimensione massima consentita di trasmissione in Exchange 2007, Ŕ visualizzato il seguente messaggio di errore in Entourage per Mac:
Si Ŕ verificato un errore sconosciuto (-18493). La cassetta postale ha superato il limite di dimensione. Nome account: "your_username".

NotaIl messaggio di posta elettronica che si trova sopra la dimensione degli allegati limite viene spostato nella cartella Bozze. Ogni volta che da Entourage per Mac tenta di eseguire una sincronizzazione con Exchange 2007, Entourage regolare per Mac si blocca per alcuni minuti quando tenta di sincronizzare il Nella cartella Bozze. Inoltre, grandi quantitÓ di sovraccarico del disco si verifica in Macintosh computer.

Aumentare la dimensione degli allegati consentiti pu˛ causare problemi di prestazioni nell'ambiente di Exchange. ╚ necessario prendere in considerazione il carico di aumento che dell'infrastruttura server inserisce un allegato di grandi dimensioni. Se viene aumentata la dimensione degli allegati, Ŕ possibile che si verifichi uno o pi¨ dei seguenti sintomi:
  • Il database dell'archivio delle cassette postali potrebbe diventare instabile.
  • Un numero elevato di registri delle transazioni viene generato.
  • I picchi di latenza media RPC chiamata (RPC) per pi¨ di 1000 millisecondi.
  • In alcuni casi la latenza RPC Media raggiunge un picco a pi¨ di 20000 millisecondi.
  • Utilizzo della CPU raggiunge un picco dal 25% al 50%. In alcuni casi, Utilizzo della CPU si avvicina al 100 percento.
  • Se un client di Microsoft Office Outlook Ŕ installato anche su il computer, si riceve una finestra di dialogo di latenza RPC in Outlook. Inoltre, Outlook non funziona fino a quando non Ŕ il servizio Archivio informazioni di Microsoft Exchange riavvio.

Workaround

La procedura per le dimensioni degli allegati di controllo per Entourage per Mac varia in base alla versione in uso. Seguire la procedura corretta per la versione in uso. ╚ necessario apportare tali modifiche su tutti i server Exchange 2007 client access ruolo che Entourage per client Mac si connette a.

Microsoft Entourage 2008 per Mac, Web Services Edition


  1. 1. Questa versione di Entourage per Mac utilizza il provider di servizi Web di Microsoft Exchange Server 2007 per l'invio di posta elettronica. Per consentire allegati di dimensioni maggiori che Ŕ necessario modificare MaxRequestLength nel file Web. config. Per impostazione predefinita, il file Web. config si trova nella directory virtuale EWSMicrosoft\Exchange Server\ClientAccess\exchweb\EWSavrÓ la seguente voce, per impostazione predefinita, la dimensione massima della richiesta Ŕ circa 13 MB
    <system.web> 
    
    <httpRuntime maxRequestLength="13280" /> 
    
    .... 
    
    </system.web> 
    
  2. Modificare l'elemento <httpruntime maxrequestlength="13280"></httpruntime> a <httpruntime maxrequestlength="X"></httpruntime> dove x Ŕ l'elemento valore in KB. X, ad esempio, sarÓ di circa 50000 (50 MB).

Microsoft Entourage 2004 o Microsoft Entourage 2008 per Mac


In questo versione di Entourage per Mac utilizzato WebDav per la connessione a Microsoft Exchange Server 2007. Per consentire allegati di dimensioni pi¨ grandi, Ŕ necessario modificare il ProprietÓ MaxRequestEntityAllowed nel file metabase. XML di IIS. A tal fine, attenersi alla seguente procedura:
  1. Salvare un file di backup del file metabase. XML nel directory seguente:
    % windir %\system32\inetsrv.
  2. In Gestione controllo servizi, interrompere ilAmministrazione di IIS Servizioservizio.
  3. Aprire il file metabase. XML nel% windir %\system32\inetsrv. in Blocco note.
  4. Individuare la sezione directory virtuale di Exchange.
  5. Aggiungere ilMaxRequestEntityAllowedproprietÓ che contiene il caricamento di dimensione file pi¨ grande che si desidera per consentire. Aggiungere questa proprietÓ sotto ilLogonMethodproprietÓ, quindi salvare il file.

    Di seguito Ŕ riportato ilMaxRequestEntityAllowedsintassi della proprietÓ:
    MaxRequestEntityAllowed=?Size in bytes?
    NotaDimensione in byteŔ la dimensione massima del file caricamento che si desidera consentire. Di seguito Ŕ riportato un esempio delle dimensioni:
    MaxRequestEntityAllowed="31457280"
    Nell'esempio seguente il caricamento di dimensione massima del file Ŕ impostato su 30 MB:
    <IIsWebVirtualDir    Location ="/LM/W3SVC/1/ROOT/Exchange"
                      AccessFlags="AccessSource | AccessRead | AccessWrite"
                      AppFriendlyName="Exchange"
                      AppIsolated="2"
                      AppPoolId="MSExchangeOWAAppPool"
                      AppRoot="/LM/W3SVC/1/ROOT/Exchange"
                      AuthFlags="AuthBasic"
                      DirBrowseFlags="EnableDirBrowsing | DirBrowseShowDate | DirBrowseShowTime | DirBrowseShowSize | 
    DirBrowseShowExtension | DirBrowseShowLongDate | EnableDefaultDoc"
                      DoDynamicCompression="FALSE"
                      DoStaticCompression="TRUE"
                      LogonMethod="3"
                      MaxRequestEntityAllowed="31457280"
                      Path="\\.\BackOfficeStorage\tx1b46bdomain.com\MBX"
                      ScriptMaps="*,C:\Program Files\Microsoft\Exchange Server\Bin\exprox.dll,1"
    > 
    
  6. Avviare ilServizio amministrazione di IISservizio in Gestione controllo servizi.
NotaNon impostare laMaxRequestEntityAllowedproprietÓ in qualsiasi directory virtuale diverso dal Server di Exchange directory virtuale. Ad esempio, se si imposta questa proprietÓ nella directory principale virtuale Directory da un file di dimensioni inferiori a 1 GB, RPC su HTTP i problemi di accesso si verificano.

Tenere presente che se si imposta ilMaxRequestEntityAllowedproprietÓ del server CA, il server CAS restituisce un errore messaggio che indica che la richiesta di inviare un messaggio di posta elettronica di grandi dimensioni non Ŕ riuscita. Questo comportamento Ŕ normale.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti Microsoft elencati Nella sezione "Si applica a".

ProprietÓ

Identificativo articolo: 935848 - Ultima modifica: venerdý 11 marzo 2011 - Revisione: 0.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 1
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi:á
kbexpertiseinter kbtshoot kbprb kbmt KB935848 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 935848
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com