Esclusioni di file e cartella consigliate per Microsoft Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection 2010 e Microsoft System Center 2012 Endpoint Protection

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 943556 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

Microsoft Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection 2010 e Microsoft System Center 2012 Endpoint Protection scan i file e cartelle nel computer di programmi dannosi sono noti come malware. Per impostazione predefinita, tutti i file e cartelle vengono incluse quando i programmi di scansione del computer. Tuttavia, è possibile configurare Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection 2010 e System Center 2012 Endpoint Protection per ignorare determinati file o cartelle quando essi la scansione del computer. Si consiglia di non eseguire un'analisi del malware sui file per determinati programmi o per i ruoli del sistema operativo. Si tratta al fine di evitare i problemi seguenti:
  • Un programma antimalware in modo non corretto è in grado di determinare che un file di programma è software dannoso. Questo sarebbe considerato un falso positivo.
  • L'operazione di analisi antimalware potrebbe ridurre le prestazioni per un determinato programma, quando tale programma tenta di accedere ai file di programma.
In questo articolo vengono forniti collegamenti ad articoli e ai siti Web che consentono di identificare i file e le cartelle per alcuni prodotti Microsoft. Si consiglia di escludere questi file e cartelle da Forefront Security e System Center 2012 Endpoint Protection scan operazioni.

Nota. Le informazioni contenute in questo articolo si applicano anche ad altri programmi antivirus o antimalware da utilizzare. Se si esegue un programma antivirus o antimalware in un computer che esegue un programma di terze parti o un servizio, si consiglia inoltre di contattare il fornitore del programma. Il fornitore del programma consentono di determinare se devono essere esclusa dalle operazioni di scansione antivirus o antimalware determinati file o cartelle.

Informazioni

Le sezioni seguenti contengono informazioni sui file e cartelle che si consiglia di essere escluso dall'analisi dai programmi antimalware. Le informazioni sono state categorizzate dal ruolo del sistema operativo o dal nome del programma.

Forefront Endpoint Protection e System Center Endpoint Protection sono preconfigurati modelli di criteri per i diversi ruoli server. Per ulteriori informazioni su questi modelli, vedere http://technet.microsoft.com/en-us/library/gg412475.aspx.

Controller di dominio

815263 Programmi di ottimizzazione del disco che sono compatibili con il servizio Replica File, backup e antivirus
837932 ID evento 2108 e 1084 ID evento si verificano durante la replica in ingresso di Active Directory in Windows 2000 Server e in Windows Server 2003
822158 Consigli per i computer dell'organizzazione che eseguono correntemente antivirus versioni supportate di Windows

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti siti Web Microsoft:
Gestione dei controller di dominio
http://technet2.microsoft.com/WindowsServer/en/library/7e56fd5d-A6A2-44eb-8915-4a47bae41fda1033.mspx
Gestione di Software Antivirus nei controller di dominio Active Directory
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc816917 (v=ws.10).aspx

Microsoft Exchange Server

328841 Exchange e il software antivirus
245822 Consigli per la risoluzione dei problemi di un computer Exchange Server con un software antivirus
Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/9fb755f5-5f0b-4817-a584-70c76a62eae2.aspx

Forefront Endpoint Protection

Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:

http://technet.microsoft.com/en-us/Forefront/ee822838

Internet Information Server (IIS)

817442 IIS 6.0: Scansione Antivirus della directory di compressione di IIS potrebbe produrre file di 0 byte

Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server

Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc707727.aspx

Microsoft SharePoint Portal Server

320111 Software antivirus esegue la scansione di Microsoft Web Storage System in SharePoint Portal Server 2001 e SharePoint Portal Server 2003 si possono verificare errori casuali
322941 Posizione di Microsoft sulle soluzioni antivirus per Microsoft SharePoint Portal Server

Microsoft SQL Server

309422 Linee guida per la scelta di software antivirus per eseguire su computer che eseguono SQL Server

Microsoft Systems Management Server (SMS)

327453 Programmi antivirus possono contribuire al backlog di file in SMS 2.0 e SMS 2003

Microsoft Virtual Server 2005 o Microsoft Virtual PC 2004

840193 Esecuzione rallentata di macchine virtuali in Virtual PC 2004 o in Virtual Server 2005

Sistemi operativi Windows

822158 Consigli per i computer dell'organizzazione che eseguono correntemente antivirus versioni supportate di Windows

Informazioni generali

900638 Più sintomi si verificano se si verifica una scansione antivirus mentre il file Wsusscan CAB o viene copiato il file Wsusscn2 CAB

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su Forefront Client Security esclusioni basata su criteri, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Pianificazione dei criteri
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb418804.aspx
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Forefront Client Security, vedere la documentazione del prodotto Forefront Client Security. Questa documentazione contiene le seguenti guide:
  • Microsoft Forefront Client Security Guida introduttiva
  • Microsoft Forefront Client Security Guida alla pianificazione e architettura
  • Guida alla distribuzione di Microsoft Forefront Client Security
  • Guida dell'amministratore di Microsoft Forefront Client Security
  • Microsoft Forefront Client Security Performance and Scalability Guide
  • Microsoft Forefront Client Security Disaster Recovery Guide
  • Guida alla protezione di Microsoft Forefront Client Security
  • Guida per la risoluzione dei problemi di Microsoft Forefront Client Security
  • Guida di riferimento tecnico di Microsoft Forefront Client Security
Per ottenere questa documentazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=90044D88-299B-49FB-B762-EAE17A1F01F4

Proprietà

Identificativo articolo: 943556 - Ultima modifica: mercoledì 25 giugno 2014 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Forefront Client Security
  • Microsoft System Center 2012 Endpoint Protection
Chiavi: 
kbexpertiseadvanced kbinfo kbhowto kbmt KB943556 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 943556
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com