Alcune cartelle potrebbero dover essere escluse dalla ricerca quando si utilizza un software antivirus a livello di file in SharePoint

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 952167 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo sono incluse informazioni sulle cartelle che devono essere esclusi dalla ricerca con le seguenti applicazioni di SharePoint:
  • Microsoft SharePoint Foundation 2013
  • Microsoft SharePoint Server 2013
  • Microsoft SharePoint Foundation 2010
  • Microsoft SharePoint Server 2010
  • Windows SharePoint Services 3.0
  • Microsoft Office SharePoint Server 2007
Queste cartelle debba essere escluse dalla ricerca quando si utilizza un software antivirus a livello di file in SharePoint. Se queste cartelle non vengono esclusi, si potrebbero verificarsi comportamenti imprevisti. Ad esempio, Ŕ possibile che venga visualizzato i messaggi di errore "accesso negato" quando i file vengono caricati.

Informazioni

Cartelle che devono essere escluse dalla ricerca di SharePoint

Nota. Nelle sezioni seguenti, il segnaposto UnitÓ rappresenta la lettera dell'unitÓ in cui si dispone dell'applicazione di SharePoint installato. In genere, questa lettera di unitÓ Ŕ C.

SharePoint Foundation 2013

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere le seguenti cartelle e sottocartelle dalla ricerca di virus:
  • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions

    Se non si desidera escludere l'intera cartella di estensioni del Server Web dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo due cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\15\Logs
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\15\Data\Applications

      Nota. La cartella applicazioni deve essere escluso solo se il computer Ŕ in esecuzione il servizio di ricerca di SharePoint Foundation. Se la cartella che contiene il file di indice si trova in un' posizione, Ŕ inoltre necessario escludere tale cartella.
  • UnitÓ: File ASP.NET \Windows\Microsoft.NET\Framework64\v4.0.30319\Temporary
  • UnitÓ: \Users\ServiceAccount\AppData\Local\Temp\WebTempDir

    Nota. La cartella WebTempDir Ŕ una sostituzione per la cartella FrontPageTempDir.
  • UnitÓ: \ProgramData\Microsoft\SharePoint
  • UnitÓ: \Users\account che esegue il servizio di ricerca\AppData\Local\Temp.

    Nota. L'account di ricerca viene creata una cartella nella cartella Temp di Gthrsvc_spsearch4 a cui periodicamente deve scrivere.
  • UnitÓ: \WINDOWS\System32\LogFiles
  • UnitÓ: \Windows\Syswow64\LogFiles

    Nota. Se si utilizza un account specifico per SharePoint services o l'identitÓ del pool di applicazioni, Ŕ necessario escludere le cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Users\ServiceAccount\AppData\Local\Temp.
    • UnitÓ: \Users\Default\AppData\Local\Temp

SharePoint Server 2013

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere il UnitÓ: Nella cartella \Programmi\Microsoft office server dall'analisi antivirus per SharePoint Server 2013. Se non si desidera escludere l'intera cartella del server di Microsoft Office dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo le seguenti cartelle:
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\15.0\Data

    (Questa cartella viene utilizzata per il processo di indicizzazione. Se i file di indice sono configurati per essere contenuto in una cartella diversa, Ŕ anche necessario escludere tale posizione.)
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\15.0\Logs
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\15.0\Bin
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft Office Servers\15.0\Synchronization servizio
  • Qualsiasi posizione in cui si Ŕ deciso di archiviare la cache su disco BLOB binary large object () (ad esempio, C:\Blobcache).
Nota. Se si dispone di SharePoint Server 2013, queste cartelle devono essere esclusi oltre alle cartelle elencate nella sezione "SharePoint Foundation 2013".

SharePoint Foundation 2010

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere le seguenti cartelle e sottocartelle dalla ricerca di virus:
  • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions

    Se non si desidera escludere l'intera cartella di estensioni del Server Web dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo due cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\Logs
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\Data\Applications

      Nota. La cartella applicazioni deve essere escluso solo se il computer Ŕ in esecuzione il servizio di ricerca di SharePoint Foundation. Se la cartella che contiene il file di indice si trova in un' posizione, Ŕ inoltre necessario escludere tale cartella.
  • UnitÓ: File ASP.NET \Windows\Microsoft.NET\Framework64\v2.0.50727\Temporary
  • UnitÓ: \Users\ServiceAccount\AppData\Local\Temp\WebTempDir

    Nota. La cartella WebTempDir Ŕ una sostituzione per la cartella FrontPageTempDir.
  • UnitÓ: \ProgramData\Microsoft\SharePoint
  • UnitÓ: \Users\account che esegue il servizio di ricerca\AppData\Local\Temp.

    Nota. L'account di ricerca viene creata una cartella nella cartella Temp di Gthrsvc_spsearch4 a cui periodicamente deve scrivere.
  • UnitÓ: \WINDOWS\system32\LogFiles
  • UnitÓ: \Windows\Syswow64\LogFiles

    Nota. Se si utilizza un account specifico per SharePoint services o l'identitÓ del pool di applicazioni, Ŕ necessario escludere le cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Users\ServiceAccount\AppData\Local\Temp.
    • UnitÓ: \Users\Default\AppData\Local\Temp

SharePoint Server 2010

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere la cartella unitÓ: \Programmi\Microsoft Office Server dall'analisi antivirus per SharePoint Server 2010. Se non si desidera escludere l'intera cartella del server di Microsoft Office dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo le seguenti cartelle:
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\14.0\Data

    (Questa cartella viene utilizzata per il processo di indicizzazione. Se i file di indice sono configurati per essere contenuto in una cartella diversa, Ŕ anche necessario escludere tale posizione.)
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\14.0\Logs
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\14.0\Bin
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft Office Servers\14.0\Synchronization servizio
  • Qualsiasi posizione in cui si Ŕ deciso di archiviare la cache su disco BLOB binary large object () (ad esempio, C:\Blobcache)

    Per ulteriori informazioni sulla cache oggetto binario di grandi dimensioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
    Basato su disco della cache BLOB
Nota. Se si dispone di SharePoint Server 2010, queste cartelle devono essere esclusi oltre alle cartelle elencate nella sezione "SharePoint Foundation 2010".

Windows SharePoint Services 3.0

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere le seguenti cartelle e sottocartelle dalla ricerca di virus:
  • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions

    Se non si desidera escludere l'intera cartella di estensioni del Server Web dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo due cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\12\Logs
    • UnitÓ: \Programmi\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\12\Data\Applications

      Nota. La cartella applicazioni deve essere escluso solo se il computer Ŕ in esecuzione il servizio di ricerca di Windows SharePoint Services. Se la cartella che contiene il file di indice si trova in un' posizione, Ŕ inoltre necessario escludere tale cartella.
  • UnitÓ: File ASP.NET \Windows\Microsoft.NET\Framework\v2.0.50727\Temporary

    Nota. Se si esegue una versione a 64 bit di Windows, Ŕ necessario includere anche la directory seguente:
    • UnitÓ: File ASP.NET \Windows\Microsoft.NET\Framework64\v2.0.50727\Temporary
  • Windows Server 2003:UnitÓ: \Documents and Settings\All Users\Dati Data\Microsoft\SharePoint\Config
    Windows Server 2008 e versioni successive:UnitÓ: \ProgramData\Microsoft\SharePoint\Config
  • UnitÓ: \Windows\Temp\WebTempDir

    Nota. La cartella WebTempDir Ŕ una sostituzione per la cartella FrontPageTempDir.
  • UnitÓ: \Documents and Settings \account che esegue il servizio di ricerca\Local Settings\Temp\
  • UnitÓ: \Users\l'account del servizio di ricerca Ŕ in esecuzione come\Local\Temp\

    Nota. L'account di ricerca viene creata una cartella nella cartella "gthrsvc Temp" periodicamente con la scrittura.
  • UnitÓ: \WINDOWS\system32\LogFiles
  • UnitÓ: \Windows\Syswow64\LogFiles

    Nota. Se si utilizza un account specifico per SharePoint services o l'identitÓ del pool di applicazioni, Ŕ necessario escludere le cartelle seguenti:
    • UnitÓ: \Documents and Settings \ServiceAccount\Local dati
    • UnitÓ: \LocalServiceAccount\Users\
    • UnitÓ: \Documents and Settings \ServiceAccount\Local Settings\Temp
    • UnitÓ: \Users\ServiceAccount\Local\Temp
  • UnitÓ: \Documents and Settings\Default User\Impostazioni locali\Temp
  • UnitÓ: \Users\Default\AppData\Local\Temp


SharePoint Server 2007

Potrebbe essere necessario configurare il software antivirus per escludere il UnitÓ: Nella cartella \Programmi\Microsoft office server dall'analisi antivirus per SharePoint Server 2007. Se non si desidera escludere l'intera cartella del server di Microsoft Office dall'analisi antivirus, Ŕ possibile escludere solo le seguenti cartelle:
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\12.0\Data.

    (Questa cartella viene utilizzata per il processo di indicizzazione. Se i file di indice sono configurati per essere contenuto in una cartella diversa, Ŕ anche necessario escludere tale posizione.)
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\12.0\Logs
  • UnitÓ: \Programmi\Microsoft office Servers\12.0\Bin
  • Qualsiasi posizione in cui si decide di archiviare la cache su disco BLOB binary large object () (ad esempio, C:\Blobcache)

    Per ulteriori informazioni sulla cache oggetto binario di grandi dimensioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
    Configurare le impostazioni della cache su disco
Nota. Se si dispone di SharePoint Server 2007, queste cartelle devono essere esclusi oltre alle cartelle elencate nella "sezione di Windows SharePoint Services 3.0".

Nota. Quando si installa SharePoint Server 2007 o applicare un hotfix a un'installazione esistente di SharePoint Server 2007, Ŕ possibile disattivare l'opzione del software antivirus in tempo reale. In alternativa, Ŕ possibile escludere la UnitÓ: Cartella \Windows\Temp dall'analisi antivirus, se necessario.

Per ulteriori informazioni sui messaggi di errore che possono verificarsi quando il software antivirus esegue la scansione si verificano in SharePoint Portal Server 2001 e SharePoint Portal Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
320111 Software antivirus esegue la scansione di Microsoft Web Storage System in SharePoint Portal Server 2001 e SharePoint Portal Server 2003 si possono verificare errori casuali
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articolo riportato di seguito per visualizzare gli articoli della Microsoft Knowledge Base:
910449 Risoluzione dei problemi comuni delle autorizzazioni e i problemi di protezione in ASP.NET
813833 PRB: Messaggi di errore "Accesso negato" quando non viene inserito l'assembly con nome sicuro nella global assembly cache

ProprietÓ

Identificativo articolo: 952167 - Ultima modifica: sabato 21 dicembre 2013 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows SharePoint Services 3.0
  • Microsoft Office SharePoint Server 2007
  • Microsoft SharePoint Foundation 2010
  • Microsoft SharePoint Server 2010
  • Microsoft SharePoint Foundation 2013
  • Microsoft SharePoint Server 2013
Chiavi:á
kbexpertiseinter kbhowto kbinfo kbmt KB952167 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 952167
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com