Talvolta vengono richieste le credenziali o incontrare i timeout di connessione ai servizi di autenticazione

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 975363
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Possono verificarsi uno o pi¨ dei seguenti sintomi. Questi sintomi possono essere intermittenti o continue. Questi sintomi sono probabilmente pi¨ diffusi e orari "utilizzo elevato", ad esempio all'inizio del business in un giorno quando carica client maggiore si verifica server nell'ambiente.

╚ possibile riscontrare i seguenti problemi in uno scenario di servizi web:
  • Client Web di ricevano risposte ritardate dal server web.
  • Client Web vengono ripetutamente richieste le credenziali anche se vengono immesse le credenziali corrette.
╚ possibile riscontrare i seguenti problemi in uno scenario di proxy web:
  • Client Web di ricevano risposte ritardate dal server web.
  • Client Web vengono ripetutamente richieste le credenziali anche se vengono immesse le credenziali corrette.
╚ possibile riscontrare i seguenti problemi in uno scenario client di Exchange:
  • I client ricevono risposte ritardate dal server.
  • I client vengono ripetutamente richieste le credenziali anche se vengono immesse le credenziali corrette.
Potrebbe verificarsi il seguente problema in qualsiasi scenario in cui viene utilizzata l'autenticazione NTLM per applicazioni:

Non line of business o applicazioni personalizzate che utilizzano l'autenticazione NTLM. Inoltre, possono verificarsi errori diversi che sono intermittenti e possono includere "accesso negato".
Potrebbe verificarsi il seguente problema in una situazione di accesso remoto:
Client Windows errori "accesso negato" o ritardare le risposte da file server.
Potrebbero verificarsi in qualsiasi scenario in cui la delega Kerberos viene utilizzata in un servizio di livello intermedio per il seguente problema:
I client di accedere correttamente al primo ma perdono l'accesso alle stesse risorse. Inoltre, si pu˛ ripetutamente richieste le credenziali o verificano errori "accesso negato".
Note
  • Questo problema Ŕ pi¨ probabile si verifichi se una o pi¨ delle seguenti condizioni sono true:
    • Sono servizi altamente transazionali e ampiamente utilizzati nell'ambiente.
    • ╚ un utilizzo intensivo di script che utilizzano il provider WINNT.
    • Esistono applicazioni e servizi che non sono configurati (o non sono configurabili) per utilizzare l'autenticazione Kerberos.
    • Quando le tre condizioni seguenti sono true contemporaneamente:
      • Esistono molti domini "account" (in altre parole, i domini che dispongono di account utente in essi) nell'ambiente.
      • Sono presenti controller di dominio basato su Windows Server 2003 (DC).
      • Esistono applicazioni o servizi che possono essere autenticati senza fornire il nome di dominio. Ad esempio, esistono applicazioni o servizi che forniscono <null>\</null>nome utente invece di NomeDominio\nome utente.
  • I sintomi seguenti indicano che questo problema si verifichi nell'ambiente:
    • Nel Registro di sistema del server applicazioni viene registrato un evento di origine Kerberos. Questo evento indica che la convalida PAC Kerberos non riesce. L'evento analogo al seguente:

      Tipo evento: errore
      Origine evento: Kerberos
      Categoria evento: nessuno
      ID evento: 7
      Utente: n/a
      Descrizione: Sottosistema Kerberos ha rilevato un errore di verifica PAC. Indica che il PAC proveniente dal client nome computer Nell'area di autenticazione Nome di dominio DNS di Active Directory presentava un PAC non ha verificato o Ŕ stato modificato. Contattare l'amministratore di sistema.
      Dati: 0000: c0000192

    • Testo nei registri di debug del servizio Accesso rete (Netlogon) corrisponde al testo "NlpUserValidateHigher: Impossibile allocare slot API Client." Queste voci pu˛ essere visualizzato in uno dei registri di debug Netlogon dei seguenti server:
      • Il server applicazioni
      • I controller di dominio nel dominio applicazione server
      • Controller di dominio trusting
    • PerfMon prestazioni registrazione del contatore delle prestazioni di Netlogon per semaforo timeout durante il tempo quando si verifica il problema Mostra numeri maggiore di zero. Valore di questo contatore pu˛ essere visualizzato su uno qualsiasi dei seguenti server in questo scenario:
      • Il server applicazioni
      • I controller di dominio nel dominio applicazione server
      • Controller di dominio trusting

Cause

Questo problema si verifica quando un volume elevato di autenticazione NTLM o transazioni convalida Kerberos PAC (o entrambe) si verificano su un server basato su Windows e che il volume Ŕ superiore al volume pu˛ essere gestito contemporaneamente dal server membro o controller di dominio che fornisce l'autenticazione. In altre parole, questo Ŕ causato da un collo di bottiglia di autenticazione.

L'autenticazione NTLM e convalida PAC vengono eseguiti da thread dedicati nel processo Lsass. exe su computer basati su Windows. ╚ un numero massimo di questi thread sono disponibili per gestire tali richieste contemporaneamente e se le richieste superano la disponibilitÓ dei thread e le richieste non possono attendere pi¨, questo problema si verifica.

Per impostazione predefinita, le workstation hanno uno dei thread disponibili per e server membri presenti due thread disponibili per l'utilizzo. Controller di dominio debbano di un thread disponibile per ogni canale di protezione di domini trusted. Il numero massimo di thread dedicato a questo scopo Ŕ detta "Maxconcurrentapi" e configurabile.

Risoluzione

Per risolvere il problema, utilizzare uno o pi¨ dei seguenti metodi:
  • Installare il seguente hotfix e quindi seguire i passaggi descritti nella "Informazioni del Registro di sistema"sezione. Dopo avere installato questo hotfix di Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7 o Windows Server 2008 R2, maximumlimit di connessioni simultanee tra un client e un altro server o un controller di dominio per l'autenticazione NTLM o convalida PAC pu˛ essere modificato fino a 150. Questa deve essere eseguita su tutti i server che presentano Perfmon Netlogon "semaforo timeout" indicazioni nei loro registri di prestazioni o che hanno la "NlpUserValidateHigher: Impossibile allocare slot API Client" testo nei loro registri di debug Netlogon.
  • Per applicazioni e servizi che utilizzano NTLM, appena configurarli per utilizzare invece l'autenticazione Kerberos. I metodi che saranno univoci per tali applicazioni.
  • Se la convalida PAC Kerberos viene visto come un sintomo, disattivare la convalida PAC Kerberos se il servizio lo consente. Questa operazione sul server che ha visualizzato l'evento di sistema Kerberos originati del 7.

    NotaImpossibile disattivare la convalida PAC Kerberos per pool di applicazioni o per alcuni servizi di Exchange.
NotaáPer decidere quale valore impostare per il MaxConcurrentApi impostazione nell'ambiente di consultare l'articolo della Knowledge Base riportato di seguito.

2688798 Come ottimizzazione delle prestazioni per l'autenticazione NTLM tramite l'impostazione di MaxConcurrentApi

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato Ŕ disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix Ŕ destinato a correggere il problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltÓ, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix Ŕ disponibile per il download, Ŕ disponibile una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzato, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se Ŕ richiesta la risoluzione dei problemi, Ŕ necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto usuali verranno applicati per ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui Ŕ disponibile l'hotfix. Se non la lingua, Ŕ perchÚ un aggiornamento rapido non Ŕ disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, il computer esegua Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows Vista Service Pack 2 o Windows Server 2008 Service Pack 2.

Informazioni del Registro di sistema

Importante Questa sezione, metodo o attivitÓ contiene viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, potrebbero verificarsi problemi gravi se l'errata modifica del Registro di sistema. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire una copia di backup del registro prima di modificarlo. Quindi, Ŕ possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756 Come eseguire il backup e ripristinare il Registro di Windows
Dopo aver installato l'hotfix, aumentare il valore Maxconcurrentapi a un numero maggiore di tutti i server che dispongono di Perfmon Netlogon "semaforo timeout" indicazioni nei loro registri di prestazioni o che hanno "NlpUserValidateHigher: Impossibile allocare slot API Client" testo nei loro registri di debug Netlogon. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Netlogon\Parameters
  3. Creare la seguente voce del Registro di sistema:

    Nome: MaxConcurrentApi
    Tipo: REG_DWORD
    Valore:Impostare il valore del numero maggiore, testato (qualsiasi numero maggiore del valore predefinito).
  4. Al prompt dei comandi eseguire net stop netlogon, quindi eseguire Net start netlogon.
Note
  • Il valore massimo che pu˛ essere configurato dipende dalla versione del sistema operativo e se Ŕ disponibile un hotfix.
    • L'impostazione massima configurabile in Windows Server 2003 Ŕ 10.
    • L'impostazione massima configurabile in Windows Server 2008 (senza l'hotfix descritto in questo articolo) Ŕ 10. L'hotfix, il massimo Ŕ 150.
    • L'impostazione massima configurabile in Windows Server 2008 R2 (senza l'hotfix descritto in questo articolo) Ŕ 10. L'hotfix, il massimo Ŕ 150.
  • Se si decide di aumentare MaxConcurrentApivalue superiore a 10, il carico e le prestazioni di impostazione desiderata devono essere verificate in un ambiente di prova prima implementazione in produzione. Si consiglia di assicurarsi che aumentando questo valore non causa altri problemi.
Per disattivare la convalida su un server Kerberos PAC, attenersi alla seguente procedura.
  1. Avviare il programma Regedt32.
  2. Individuare il percorso della chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Lsa\Kerberos\Parameters.
  3. In tale percorso del Registro di sistema, creare un valore DWORD denominato ValidateKdcPacSignature.
  4. Impostare il valore di ValidateKdcPacSignature su 0.
  5. Riavviare il server.
Nota Impossibile disattivare la convalida PAC Kerberos per pool di applicazioni o per alcuni servizi di Exchange.

Richiesta di riavvio

╚ necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un hotfix precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

Versione inglese (Stati Uniti) di questo hotfix consente di installare file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e ore per questi file sono elencate nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari possono cambiare quando si eseguono determinate operazioni sui file.

  • I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente Nella sezione "ulteriori informazioni sui file per Windows Vista e Windows Server 2008". MUM e file MANIFEST e i file di catalogo (CAT) di protezione associato sono molto importanti per mantenere lo stato del componente aggiornato. I file di catalogo di protezione, per cui non sono elencati gli attributi, sono firmati mediante firma digitale Microsoft.

Informazioni sui file per Windows Vista e Windows Server 2008

Informazioni sui file per le versioni x86 di Windows Server 2008 e Windows Vista
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.0.6002.22289592,89616-Dic-200912: 09x86
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87303-Apr-200921: 24Non applicabile
Informazioni sui file per le versioni basate su x64 di Windows Server 2008 e Windows Vista
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.0.6002.22289716,80016-Dic-200912: 07x64
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87303-Apr-200920: 58Non applicabile
Informazioni sui file per versioni basate su IA-64 di Windows Server 2008
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.0.6002.222891,216,51216-Dic-200912: 05IA-64
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87303-Apr-200920: 59Non applicabile

Informazioni sui file per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Note di informazioni file Windows 7 e Windows Server 2008 R2Importante Aggiornamenti rapidi di Windows Server 2008 R2 e aggiornamenti rapidi di Windows 7 sono inclusi in pacchetti stessi. Tuttavia, gli aggiornamenti rapidi nella pagina richiesta Hotfix sono elencati in entrambi i sistemi operativi. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o a entrambi i sistemi operativi, selezionare l'hotfix elencato nella sezione "Windows 7 e Windows Server 2008 R2" nella pagina. Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica a" negli articoli per determinare il sistema operativo effettivo che ogni aggiornamento rapido si applica.
  • I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente Nella sezione "ulteriori informazioni sui file per Windows Server 2008 R2 e Windows 7". MUM e file MANIFEST e i file di catalogo (CAT) di protezione associato sono molto importanti per mantenere lo stato del componente aggiornato. I file di catalogo di protezione, per cui non sono elencati gli attributi, sono firmati mediante firma digitale Microsoft.
Per tutte le versioni x86 di Windows 7
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.1.7600.20576563,71216 Nov 200906: 40x86
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87310-Giu-200921: 29Non applicabile
Per tutte le versioni basate su x64 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.1.7600.20576692,73616 Nov 200907: 45x64
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87310-Giu-200920: 47Non applicabile
Per tutte le versioni supportate basati su IA-64 di Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Netlogon. dll6.1.7600.205761,148,41616 Nov 200906: 10IA-64
Nlsvc.MOFNon applicabile2,87310-Giu-200920: 52Non applicabile


Status

Microsoft ha confermato che questo Ŕ un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Questo hotfix Ŕ incluso in Windows 7 Service Pack 1 (SP1) e Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (SP1).

L'impostazione MaxConcurrentApi e le impostazioni predefinite sono un retaggio di Windows 2000 e delle funzionalitÓ hardware limitata di quel momento. Con hardware meno recente thread aggiuntivi e il traffico RPC che avrebbe generano era un serio problema ed Ŕ stata la possibilitÓ di colli di bottiglia se sono stati creati troppi thread. Piattaforme hardware pi¨ recenti e migliori prestazioni, Ŕ meno probabile che si verifichi tale limitazione di prestazioni hardware. Come sempre, Ŕ importante valutare e comprendere le prestazioni del server in un ambiente prima di aumentare il carico potenziale utilizzando un'impostazione MaxConcurrentApi elevata.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare il servizio Accesso rete (Netlogon) registrazione di debug, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
109626 Abilitazione della registrazione di debug per il servizio Accesso rete
Un ulteriore passaggio possibilitÓ pu˛ essere eseguito su controller di dominio basato su Windows Server 2003 con voci nel relativo Registro di debug del servizio Netlogon che indicano che i client inviano <null>\</null>nome utente invece di NomeDominio\nome utente. La procedura Ŕ descritta nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
923241 Il processo Lsass. exe potrebbe bloccarsi se si dispone di molti trust esterni in un controller di dominio basato su Windows Server 2003
Ulteriori informazioni su come utilizzare l'oggetto di monitoraggio delle prestazioni del servizio Accesso rete sono disponibile, insieme a un aggiornamento per aggiungere l'oggetto delle prestazioni di Windows Server 2003. ╚ disponibile un aggiornamento per Windows Server 2003 che consente di monitorare la velocitÓ e la velocitÓ effettiva di autenticazioni NTLM. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
928576 Nuovi contatori delle prestazioni per Windows Server 2003 consentono di monitorare le prestazioni di autenticazione Netlogon

╚ disponibile un aggiornamento per Windows Server 2008 R2 che introduce nuovi eventi per tenere traccia di overload Netlogoan API:

Sono disponibili le nuove voci di registro eventi che tengono traccia dei ritardi di autenticazione NTLM ed errori in Windows Server 2008 R2
http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=KB;EN-US; 2654097
Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Ulteriori informazioni sui file

Ulteriori informazioni sui file per Windows Vista e Windows Server 2008

Ulteriori informazioni sui file per le versioni x86 di Windows Vista e Windows Server 2008
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileUpdate.mum
Versione fileNon applicabile
Dimensione file3,068
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileX86_d097c3e62c5fe28649de747cfa96d8cc_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_8f4d35d9370e9c53.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file705
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileX86_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_ffda50c84e769578.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file22,701
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)14: 05
PiattaformaNon applicabile
Ulteriori informazioni sui file per le versioni basate su x64 di Windows Server 2008 e Windows Vista
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileAmd64_0fe0181b07108c9de21c48d7ff24c52a_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_f87d1e5f85e49530.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file1,060
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileAmd64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_5bf8ec4c06d406ae.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file23,180
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)15: 52
PiattaformaNon applicabile
Nome fileUpdate.mum
Versione fileNon applicabile
Dimensione file3.092
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileWow64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_664d969e3b34c8a9.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file18,332
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)14: 00
PiattaformaNon applicabile
Ulteriori informazioni sui file per versioni basate su IA-64 di Windows Server 2008
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileIa64_93a1c37632c96e8463a7fa3608662f92_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_f505daf555102feb.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file1,058
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileIa64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_ffdbf4be4e749e74.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file23,156
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)16: 08
PiattaformaNon applicabile
Nome fileUpdate.mum
Versione fileNon applicabile
Dimensione file2,247
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)21: 16
PiattaformaNon applicabile
Nome fileWow64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.0.6002.22289_none_664d969e3b34c8a9.manifest
Versione fileNon applicabile
Dimensione file18,332
Data (UTC)16-Dic-2009
Ora (UTC)14: 00
PiattaformaNon applicabile

Ulteriori informazioni sui file per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

File aggiuntivi per tutte le versioni x86 di Windows 7


Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Package_for_kb975363_rtm ~ 31bf3856ad364e35 ~ x86 ~ ~ 6.1.1.0.mumNon applicabile1,94716 Nov 200909: 45Non applicabile
X86_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20576_none_fe237c4db262181f.manifestNon applicabile35,54116 Nov 200908: 08Non applicabile
File aggiuntivi per tutte le versioni basate su x64 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Amd64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20576_none_5a4217d16abf8955.manifestNon applicabile35,54716 Nov 200908: 11Non applicabile
Package_for_kb975363_rtm ~ 31bf3856ad364e35 ~ amd64 ~ ~ 6.1.1.0.mumNon applicabile2,18116 Nov 200909: 45Non applicabile
Wow64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20576_none_6496c2239f204b50.manifestNon applicabile16,59616 Nov 200908: 01Non applicabile
File aggiuntivi per tutte le versioni supportate basati su IA-64 di Windows Server 2008 R2

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome fileVersione fileDimensione fileDataOraPiattaforma
Ia64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20576_none_fe252043b260211b.manifestNon applicabile35,54416 Nov 200909: 06Non applicabile
Package_for_kb975363_rtm ~ 31bf3856ad364e35 ~ ia64 ~ ~ 6.1.1.0.mumNon applicabile1,68316 Nov 200909: 45Non applicabile
Wow64_microsoft-windows-security-netlogon_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20576_none_6496c2239f204b50.manifestNon applicabile16,59616 Nov 200908: 01Non applicabile

ProprietÓ

Identificativo articolo: 975363 - Ultima modifica: giovedý 1 novembre 2012 - Revisione: 9.0
Chiavi:á
kbqfe kbhotfixserver kbsurveynew kbautohotfix kbexpertiseinter kbbug kbfix kbmt KB975363 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 975363
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com