Su un computer basato su Windows Server 2008 R2 con il ruolo Hyper-V installato e che utilizza uno o pi¨ processori Intel, con il codice Nehalem, viene visualizzato il seguente messaggio di errore irreversibile: "0x00000101 - CLOCK_WATCHDOG_T...

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 975530 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Considerare il seguente scenario:
  • Un computer sta eseguendo Windows Server 2008 R2 ed ha installato il ruolo Hyper-V.
  • Il computer utilizza uno o pi¨ processori Intel che hanno un codice chiamato Nehalem. Per esempio, il CPU Nehalem proviene dal processore Intel Xeon 5500 per un server, mentre per un client proviene dal processore Intel Core-i.
In questa situazione viene visualizzato un Messaggio di errore irreversibile analogo al seguente:


0x00000101 (parametro1, 0000000000000000, parametro3, 000000000000000c)
CLOCK_WATCHDOG_TIMEOUT

Cause

Questo problema si verifica perchŔ interruzioni non corrette sono generate su un computer che utilizza processori Intel che hanno un codice chiamato Nehalem. Queste interruzioni sono causate da un errore noto che Ŕ descritto nei documenti Intel che seguono. Per visualizzare questi documenti Intel, fare clic sul seguente collegamento
Processore Intel Xeon 5500 Series Specification Update, settembre 2009
http://www.intel.com/assets/pdf/specupdate/321324.pdf
Processore Intel Core i7-800 e Intel Core i5-700 Desktop Series Specification Update, ottobre 2009
http://download.intel.com/design/processor/specupdt/322166.pdf
Microsoft fornisce informazioni per contattare altri produttori allo scopo di facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Queste informazioni sono soggette a modifica senza preavviso. Microsoft non si assume alcuna responsabilitÓ sull'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Risoluzione

Questo aggiornamento rapido identifica solo i computer che hanno processori Intel installati.

Informazioni aggiornamento rapido

╚ disponibile un aggiornamento rapido supportato da Microsoft. Tale aggiornamento rapido Ŕ tuttavia destinato esclusivamente alla risoluzione del problema descritto in questo articolo. ╚ consigliabile applicare l'aggiornamento esclusivamente ai sistemi in cui si verifica il problema descritto in questo articolo. ╚ possibile che su questo aggiornamento rapido vengano eseguite ulteriori verifiche. Se il problema in questione non costituisce una seria minaccia per il sistema, si consiglia di attendere il rilascio del prossimo aggiornamento software contenente tale aggiornamento rapido.

Se l'aggiornamento rapido Ŕ disponibile per il download, verrÓ indicato nell'apposita sezione all'inizio dell'articolo della Knowledge Base. Se la sezione non viene visualizzata, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per ottenere l'aggiornamento rapido.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se occorrono attivitÓ di risoluzione, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. A ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nell'aggiornamento rapido in questione verranno applicati i normali costi del servizio di supporto. Per un elenco completo dei numeri di telefono del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Nel modulo per il download dell'aggiornamento rapido vengono indicate le lingue in cui questo Ŕ disponibile. L'aggiornamento non Ŕ, invece, disponibile per le lingue non incluse nell'elenco.

Richiesta di riavvio

╚ necessario riavviare il computer una volta applicato l'aggiornamento rapido.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo aggiornamento rapido non ne sostituisce nessun altro.

Informazioni sul file

La versione globale di questo aggiornamento presenta gli attributi di file elencati nella tabella seguente (o attributi successivi).
Nota informativa sui file per Windows Server 2008 R2
  • I file relativi a un prodotto, un'attivitÓ cardine (RTM, SPn) e un ramo del servizio (LDR, GDR) specifici possono essere identificati esaminando i numeri della versione del file come indicato nella tabella seguente.
    Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
    VersioneProdottoAttivitÓ cardineRamo del servizio
    6.1.760 0. 16xxxWindows Server 2008 R2RTMGDR
    6.1.760 0. 20xxxWindows Server 2008 R2RTMLDR
  • I rami del servizio GDR contengono solo correzioni rilasciate su vasta scala che risolvono problemi critici diffusi. I rami del servizio LDR contengono aggiornamenti in aggiunta alle correzioni rilasciate su vasta scala.
  • I file MANIFEST (con estensione manifest) e MUM (con estensione mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente nella sezione "Ulteriori informazioni sui file per Windows Server 2008 R2". I file MUM e MANIFEST, oltre ai file di catalogo della protezione associati (con estensione cat), sono fondamentali per mantenere lo stato del componente aggiornato. I file di catalogo della sicurezza, per cui gli attributi non si trovano in elenco, sono firmati mediante firma digitale Microsoft.
La versione in lingua inglese di questo aggiornamento rapido presenta gli attributi di file (o attributi successivi) che sono elencati nella seguente tabella. Date e ore elencate di seguito sono espresse in UTC (Universal Time Coordinated). Quando si visualizzano le informazioni sui file, l'ora viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra l'ora UTC e quella locale, utilizzare la scheda Fuso orario nello strumento Data e ora del Pannello di controllo.

Per tutte le versioni x64 supportate di Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
File nameFile versionFile sizeDateTimePlatform
Hvax64.exe6.1.7600.16485643,07213-Dec-200905:55x64
Hvboot.sys6.1.7600.16385118,86414-Jul-200901:48x64
Hvix64.exe6.1.7600.16485707,07213-Dec-200905:55x64
Hvax64.exe6.1.7600.20595643,07213-Dec-200907:08x64
Hvboot.sys6.1.7600.16385118,86414-Jul-200901:48x64
Hvix64.exe6.1.7600.20595707,07213-Dec-200907:08x64

Ulteriori informazioni sui file per Windows Server 2008 R2

File aggiuntivi per tutte le versioni x64 supportate di Windows Server 2008 R2

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
File nameFile versionFile sizeDateTimePlatform
Amd64_6ac22d266d67e0b790ec450bd08df4d7_31bf3856ad364e35_6.1.7600.16485_none_c7ffe3a2bc1847cd.manifestNot Applicable71014-Dec-200909:32Not Applicable
Amd64_82285e6be069dec1e715d87517dd0a29_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20595_none_a9d8b55020e8f787.manifestNot Applicable71014-Dec-200909:32Not Applicable
Amd64_microsoft-hyper-v-drivers-hypervisor_31bf3856ad364e35_6.1.7600.16485_none_8c4646ee7f364b85.manifestNot Applicable3,98514-Dec-200909:32Not Applicable
Amd64_microsoft-hyper-v-drivers-hypervisor_31bf3856ad364e35_6.1.7600.20595_none_8cc513cd985c0740.manifestNot Applicable3,98514-Dec-200909:32Not Applicable
Update.mumNot Applicable1,45614-Dec-200909:32Not Applicable

Workaround

╚ possibile disattivare lo stato C dell'interfaccia di alimentazione e configurazione avanzata (ACPI) utilizzando un'opzione del firmware del BIOS sul computer. Se il firmware non include questa opzione Ŕ disponibile una soluzione al problema del software. ╚ possibile disattivare gli stati C2 e C3 dell'ACPI utilizzando una chiave di registro di sistema. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Al prompt dei comandi eseguire il comando seguente:
    reg add HKLM\System\CurrentControlSet\Control\Processor /v Capabilities /t REG_DWORD /d 0x0007e066
  2. Riavviare il computer.
Nota Il consumo di energia inattivo del computer aumenterÓ significativamente se viene disattivato lo stato C dell'ACPI pi¨ profondo (processore degli stati di inattivitÓ e sospensione). Windows Server 2008 R2 utilizza questi stati C pi¨ profondi sulle serie Xeon 5500 come una funzionalitÓ di risparmio di energia della chiave.

Per continuare a trarre vantaggio da questi stati di risparmio energetico, rimuovere la chiave di registro di sistema impostata nel passaggio 1 dopo l'installazione dell'aggiornamento descritta in questo articolo. Per eliminare questa chiave di registro di sistema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Al prompt dei comandi eseguire il comando seguente:
    reg delete HKLM\System\CurrentControlSet\Control\Processor /v Capabilities /f
  2. Riavviare il computer.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft
I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilitÓ di tali prodotti.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 975530 - Ultima modifica: martedý 11 ottobre 2011 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Microsoft Hyper-V Server 2008 R2
Chiavi:á
kbhyperv kbsurveynew kb3rdpartyhardware kbexpertiseinter kbqfe kbbug kbfix kbautohotfix kbhotfixserver KB975530
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com