Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 976573 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft Exchange Server 2010 Release to Manufacturing. In questo articolo vengono descritte le seguenti informazioni sull'aggiornamento cumulativo:
  • Problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo
  • Come ottenere l'aggiornamento cumulativo
  • Prerequisiti per installare l'aggiornamento cumulativo

INTRODUZIONE

Problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo

L'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 consente di risolvere i problemi descritti nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:
977439Gli utenti di Exchange Server 2010 Impossibile aprire allegati di determinati quando accedono alle cassette postali utilizzando Outlook Web App
977551Le convocazioni di riunioni inviate a una cassetta postale sala non vengono elaborate in Exchange Server 2010
977552Servizio di accesso client RPC di Exchange si blocca in Handler.dll che si trova su un server di servizio di accesso client di Exchange 2010
977553Servizio di accesso client RPC di Exchange si blocca in Parser.dll sul server di Exchange Server 2010 CAS
977554L'oggetto o il corpo di un messaggio in cui Ŕ ospitato in una cassetta postale di Exchange Server 2010 non Ŕ impostato come previsto
977555Il corpo del messaggio non Ŕ accessibile quando non riesce la conversione proprietÓ PR_BODY_HTML PR_BODY
977556Il corpo del testo di un messaggio di posta elettronica non Ŕ visibile dopo la creazione di eccezioni per un appuntamento ricorrente o per una riunione ricorrente utilizzando un'applicazione di CDO con Exchange Server 2010
977557Si verifica un errore E_FAIL quando si crea un'eccezione a una convocazione di riunione utilizzando un'applicazione di CDO per una cassetta postale di Microsoft Exchange Server 2010
977558Un nome di cartella non viene modificato quando si tenta di spostare e rinominare la cartella in una cassetta postale di Exchange Server 2010 utilizzando il metodo CopyFolder dell'interfaccia IMAPIFolder
977559La posizione di una riunione o un appuntamento non viene aggiornata in una cassetta postale di Exchange Server 2010
977560Aggiornamento non riesce quando si utilizza un'applicazione di CDO per aggiornare un'attivitÓ di ricorrenza in Exchange Server 2010
977561Processo di backup VSS si blocca quando si tenta di eseguire un backup del servizio Copia Shadow del volume (VSS) per i database di Exchange Server 2010

Informazioni

Aggiornare le informazioni di rollup


Per scaricare e installare l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010, visitare il seguente sito Microsoft Update Web:
NotaMicrosoft Update non Ŕ in grado di rilevare aggiornamenti cumulativi nei server cassette postali di Exchange Server 2010 che fanno parte di un gruppo di disponibilitÓ del database (DAG).

╚ possibile che si desidera distribuire l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 RTM su pi¨ computer che eseguono Exchange Server 2010. In alternativa, Ŕ possibile che si desideri distribuire l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 per i server di cassette postali che fanno parte di un gruppo di disponibilitÓ del database (DAG).

L'installazione di Microsoft Exchange Server 2010 aggiornamenti cumulativi su un server Ŕ un membro di un gruppo di disponibilitÓ del database (DAG) Ŕ un processo relativamente semplice. Utilizzare il collegamento di TechNet seguente per visitare procerdure per l'installazione di rollup in un gruppo di disponibilitÓ del database


Sono disponibili i file seguenti dall'Area download Microsoft:

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download the Exchange2010-KB976573-EN-x64 package now.

Note
  • Questo aggiornamento si applica a tutte le versioni localizzate di Exchange Server 2010.
  • ╚ necessario installare l'aggiornamento utilizzando autorizzazioni elevate.


Data di rilascio: Dicembre 9, 2009

Informazioni importanti per i clienti che installano l'aggiornamento nei computer non connessi a Internet

Quando si installa l'aggiornamento in un computer che non Ŕ connesso a Internet, Ŕ possibile che si verifichino lunghi tempi di installazione con un messaggio corrispondente che indica, ? creazione native images per gli assembly .NET".

Ci˛ Ŕ causato da richieste di rete per connettersi al sito Web ? http://crl.microsoft.com/pki/crl/products/CodeSigPCA.crl ? e ricercare l'elenco di revoche di certificati per ciascun assembly immagine nativa Generation(NGen) compila in codice nativo. PoichÚ il server di Exchange non Ŕ connesso a Internet, ogni richiesta deve attendere per timeout prima che si sposta su.

Per risolvere il problema, disattivare ? CHECK per la revoca dei certificati dell'editore ? sul server Ŕ in corso l'aggiornamento. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Internet Explorer, selezionare Strumenti, Opzioni InternetAvanzate scheda.
  2. Nella sezione protezione, fare clic per deselezionare la casella di controllo Verifica revoca dei certificati dell'editore.
  3. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni Internet.

Si consiglia di deselezionare questa opzione di protezione in Internet Explorer se il computer Ŕ stato in un ambiente controllato rigorosamente.

Una volta completata l'installazione, eseguire nuovamente la casella di controllo ? Verifica revoca dei certificati dell'editore ?.

Informazioni importanti per gli utenti di Outlook Web App sulla personalizzazione di Outlook Web App

Quando si applica un pacchetto di aggiornamento cumulativo, il processo di aggiornamento sovrascrive i file di Outlook Web App (OWA) se Ŕ necessario. Se si Ŕ modificato il file Logon.aspx o altri file OWA, le personalizzazioni vengono sovrascritti per accertarsi che OWA viene aggiornato correttamente. Dopo avere applicato il pacchetto di aggiornamento cumulativo, Ŕ necessario ricreare la personalizzazione di OWA in Logon.aspx.

╚ consigliabile eseguire sempre una copia di backup di qualsiasi file OWA personalizzati prima di applicare l'aggiornamento cumulativo. Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione di OWA, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Se i clienti CAS Proxy Deployment Guidance e se Ŕ stato distribuito CAS CAS proxy, Ŕ necessario applicare l'aggiornamento cumulativo per i server accesso client a Internet.

Nota Assicurarsi di applicare l'aggiornamento cumulativo ai server accesso client connesse a internet prima di applicare l'aggiornamento cumulativo per i server di accesso client non connessi a Internet.

Per altre configurazioni di Exchange Server 2010, l'ordine in cui applicare l'aggiornamento cumulativo per i server non Ŕ importante. Per ulteriori informazioni sull'inoltro CAS CAS, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb310763(EXCHG.140).aspx

Prerequisiti


Nell'elenco seguente contiene i prerequisiti per l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010:
  • Installare Exchange Server 2010 nel computer prima di applicare questo aggiornamento cumulativo.
  • Rimuovere tutti gli aggiornamenti provvisori per Exchange Server 2010 prima di applicare questo aggiornamento cumulativo.

NecessitÓ di riavvio


I servizi necessari sono automaticamente arrestati e riavviati in seguito si applica questo aggiornamento cumulativo.

Informazioni sulla rimozione

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010, utilizzare Installazione applicazioni nel Pannello di controllo. Rimuovere aggiornamento 976573.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

ProprietÓ

Identificativo articolo: 976573 - Ultima modifica: martedý 9 marzo 2010 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi:á
kbmt kbsurveynew kbexpertiseinter kbfix kbqfe kbhotfixrollup atdownload KB976573 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 976573
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com