Descrizione di Visual Studio 2010 Service Pack 1

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 983509 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte le informazioni su Microsoft Visual Studio 2010 Service Pack 1 (SP1). Inoltre, in questo articolo sono elencati i problemi vengono risolti e i miglioramenti di tecnologie che vengono aggiunti in Visual Studio 2010 SP1.

Informazioni

Come ottenere Visual Studio 2010 SP1

Per ottenere Visual Studio 2010 SP1, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Service Pack 1 per Microsoft Visual Studio 2010

Su questo service pack

Sistemi operativi supportati

  • Windows Server 2008 R2 (x64)
  • Windows 7 (basato su x86 e x64)
  • Windows Server 2008 (tutte le basato su x86 e nelle edizioni basate su x64) con Service Pack 2
  • Windows Vista (tutte le basato su x86 e le edizioni basate su x64, ad eccezione di Starter Edition) con Service Pack 2
  • Windows Server 2003 R2 (basato su x86 tutti e nelle edizioni basate su x64)
  • Windows Server 2003 (tutte le versioni x86 e tutte le edizioni basate su x64) con Service Pack 2

    Nota È necessario disporre di MSXML 6.0 per applicare questo service pack in un computer che esegue Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni su come ottenere MSXML 6.0, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    Microsoft XML Core Services 6.0 (MSXML)
  • Windows XP Service Pack 2 (SP2) o una versione successiva di Windows XP
  • Windows XP (tutte le edizioni basate su x86, ad eccezione di Starter edition) con Service Pack 3

Architetture supportate

  • a 32 bit (x86)
  • 64-bit (x64) (WOW)

Requisiti hardware

  • 1,6 GHz (gigahertz) o processore più veloce
  • 1.024 MB di RAM (1,5 GB se eseguito in una macchina virtuale)
  • 5.5 GB di spazio disponibile sul disco rigido
  • Unità disco rigido di 5.400 RPM
  • Scheda video in grado di 9 DirectX in esecuzione a 1024 × 768 o video ad alta risoluzione
  • Unità DVD

Requisiti software

È necessario uno dei programmi di Visual Studio 2010 supportati sono elencati nella sezione "Si applica a" per applicare questo service pack.

Supporto per Visual Studio 2010 SP1

Supporto formale di Visual Studio 2010 SP1 è disponibile tramite il sito Web supporto tecnico clienti Microsoft. Per ulteriori informazioni sul supporto di Microsoft, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com
Il sostegno comunitario informale per Visual Studio 2010 SP1 è disponibile tramite i forum Microsoft Developer Network (MSDN). Per ulteriori informazioni sui forum di MSDN, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://social.msdn.microsoft.com/Forums/en-us/Categories

Incluso in questo service pack

Visual Studio 2010 SP1 include un aggiornamento a Microsoft.NET Framework 4. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2468871 Aggiornamento per Microsoft.NET Framework 4

Miglioramenti della tecnologia aggiunto e problemi corretti in Visual Studio 2010 SP1

Miglioramenti della tecnologia

Visualizzatore della Guida 1.1
Per supportare la produttività degli sviluppatori, un'applicazione autonoma per la visualizzazione locale è installata in Visual Studio 2010 SP1. Nel Visualizzatore della Guida locale nuovo vengono aggiunti i seguenti miglioramenti di tecnologia:
  • Icone della barra di accesso rapido menu: consente di accedere rapidamente altri miglioramenti dell'utilizzo di alta tecnologia o strumenti. Ciò include l'argomento di Guida in linea di gestione di librerie, stampa, opzioni e Sincronizza sommario (TOC)
  • Contenuto di ricerca installato localmente
  • Ricerca di stringhe all'interno dell'argomento
  • Visualizzazioni della console (sommario, indice, Preferiti e i risultati di ricerca)
    • Elenco di parole chiave indice argomento
    • Visualizzazione del sommario
    • Preferiti
    • Cronologia
    • Visualizzazione elenco dei risultati di ricerca
  • Menu di scelta rapida
  • Argomento di stampa del contenuto
  • Opzioni: Modifica dimensione del carattere di visualizzazione, numero di argomenti in cronologia e su quale lato la visualizzazione della console viene visualizzato in
Supporto di Silverlight 4
Microsoft Silverlight 4 Tools per Visual Studio 2010 è incluso in Visual Studio 2010 SP1. Ciò aggiunge il supporto per la destinazione Silverlight 4 nella finestra di progettazione di Silverlight sistema del progetto. Fornisce inoltre supporto per i nuovi miglioramenti della tecnologia Silverlight 4. Questa nuova tecnologia include l'utilizzo di stili impliciti e Silverlight 4 Out-di applicazioni basate sul Browser (OOB). Automaticamente avviato e debug dell'applicazione di OOB all'interno dell'IDE di specificare XAP la firma per le applicazioni attendibili OOB e impostare le caratteristiche della finestra OOB.
Supporto di Unit test di base per la.NET Framework 3.5
In Visual Studio SP1 2010, ora è la funzionalità per testare le applicazioni che utilizzano il.NET Framework 3.5. Per ulteriori informazioni su come abilitare questa funzionalità, vedere il blog MSDN riportato di seguito:
Di Amit Chatterjee.NET 3.5 Unit Testing discussione
Creazione guidata di prestazioni per Silverlight
Visual Studio 2010 SP1 consente di ottimizzare le prestazioni dell'applicazione Silverlight per l'analisi del codice. Un profiler del codice tradizionale non è in grado di ottimizzare le prestazioni di rendering per le applicazioni Silverlight. Molti Profiler di livello superiore vengono aggiunti a Visual Studio 2010 SP1 in modo da determinare quali parti dell'applicazione consumano tempo.
IntelliTrace per 64 bit e SharePoint
IntelliTrace è rivoluzionaria debug new tecnologia Visual 2010 di Studio che consente di spostarsi in avanti e indietro di una sessione di debug. Tuttavia, a causa di vincoli di tempo e perché è una funzionalità completamente nuova, questa tecnologia non funziona in tutti gli scenari.

Visual Studio 2010 SP1 consente di IntelliTrace il debug della tecnologia in soluzioni a 64 bit e per le soluzioni di farm di Microsoft SharePoint.
Rendering del software
Per impostazione predefinita, il rendering del software è attivato in Windows XP e Windows Server 2003 che consentono di migliorare le prestazioni e la stabilità del 2010 di Visual Studio.
Rilevamento installazioni in modalità mista
Se si installano più versioni di Visual Studio 2010 sullo stesso computer, può eseguire una combinazione di file binari del programma nella stessa istanza di Visual Studio. Questo problema si verifica, ad esempio, quando si dispone della versione di Visual Studio 2010 Ultimate installato sullo stesso computer in cui si dispone di Microsoft Visual Basic Express Service Pack 1 installato. Questo tipo di installazione potrebbe causare problemi funzionali o stabilità. Visual Studio 2010 SP1 rileva se l'installazione di SP1 è stato completato e può essere richiesto di aggiornare l'installazione è completa. Questo assicura che l'installazione è in uno stato conosciuto e stabile.

Sviluppo di applicazioni Web

Supporto IIS Express
Visual Studio 2010 SP1 consente di utilizzare il Express di Internet Information Services (IIS) 7.5 come server host locale per il sito Web e Web Application Projects.

Nota IIS 7.5 Express non è incluso in SP1 ed è necessario scaricare separatamente. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
http://weblogs.ASP.NET/scottgu/Archive/2011/01/03/VS-2010-SP1-Beta-and-IIS-Developer-Express.aspx
Supporto SQL Server CE 4
Visual Studio 2010 SP1 consente di gestire file SDF Compact 4.0 Microsoft SQL Server in Esplora soluzioni, in Esplora Server nel contesto di progetti web. Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 consente di utilizzare SQL Server compatto 4.0 insieme a Microsoft ASP.NET Web Form in un controllo origine dati SQL.

Nota SQL Server Compact 4.0 non è incluso in Visual Studio 2010 SP1 ed è necessario scaricare separatamente. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
VS 2010 SP1 e CE SQL
Supporto lametta
Vengono apportate modifiche ai sistemi di progetto web e per l'editor HTML per supportare la nuova sintassi lametta. Questa nuova sintassi viene utilizzata da ASP.NET Web Pages e da ASP.NET MVC 3.

Nota Lametta non è incluso in SP1 ed è necessario scaricare separatamente. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
Introduzione a "Naturale": un nuovo motore di visualizzazione per le applicazioni ASP.NET

Come ottenere supporto della sintassi lametta in Visual Studio 2010

Integrazione Web PI
Per Installazione guidata piattaforma Web Microsoft (PI) viene aggiunto il supporto in Visual Studio 2010 SP1 come segue:
  • Una nuova barra degli strumenti viene aggiunto che consente l'accesso rapido avviare la versione più recente di Web PI. Inoltre, se non è stata installata il PI Web, viene scaricato prima.
  • Quando si aprono i progetti web che utilizzano IIS 7.5 Express, SQL Server compatto 4.0 o ASP.Sintassi di NET lametta, una finestra di dialogo viene visualizzata che consente di scaricare e installare questi componenti utilizzando Web PI se i componenti non sono già installati.
Dipendenze da distribuire
Alcuni nuovi componenti di tecnologia che vengono aggiunti in Visual Studio 2010 SP1 possono essere distribuito collocazione con un'applicazione. Quindi, è possibile utilizzare i componenti anche quando si distribuisce l'applicazione a un server su cui tali componenti non sono installati. In Visual Studio 2010 SP1 che rende più semplice aggiungere queste dipendenze da distribuire il progetto web viene aggiunta una nuova finestra di dialogo. Per accedere alla finestra di dialogo, pulsante destro del mouse sul progetto in Esplora soluzioni e quindi selezionare Aggiungere dipendenze distribuibili. Sono supportati i seguenti componenti:
  • ASP.NET Web pagine che utilizzano una sintassi
  • SQL Server compatto 4.0
  • ASP.NET MVC 3
Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
COLLOCAZIONE di distribuzione di applicazioni ASP.NET MVC 3 con lametta a un Server di Windows senza MVC installato

Come collocazione di distribuire SQL Compact Edition 4.0 e lametta progetti web
Supporto HTML5 e CSS3
Preliminare è aggiunto il supporto per HTML5 per l'editor HTML in modo che si possono ottenere IntelliSense e la convalida per gli attributi e gli elementi HTML. Una versione completa che offre un'esperienza più completa di HTML5 verrà fornita in una versione futura di Visual Studio. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
HTML5 & CSS3, in Visual Studio 2010 SP1
Servizi di RIA WCF V1 SP1 inclusi
Il servizio WCF RIA ora è localizzato in 10 lingue supportate da Visual Studio 2010 SP1. Un'entità ora può contenere membri di un tipo complesso. Ad esempio, è possibile utilizzare il tipo di Customer.Address in cui il cliente è un'entità, ma indirizzo non è un'entità. Un tipo di entità può ora essere utilizzato in più classi di DomainService nella stessa applicazione. La restrizione sull'utilizzo di un tipo di entità specificato all'interno di più di un DomainService è elevata. Un punto di estendibilità generazione di codice è ora disponibile pubblicamente. Può essere utilizzato per T4 e su altri-generatori di codice che sono esterni al prodotto. Inoltre, ora vengono attivate per la classe EntitySet e la classe di EntityCollection operazioni di DataForm Aggiungi/Rimuovi.
Ulteriori informazioni sullo sviluppo web
Per ulteriori informazioni su altri miglioramenti della tecnologia per gli sviluppatori web in Visual Studio 2010 SP1, visitare il blog di seguito:
HTML5 & CSS3, in Visual Studio 2010 SP1

Editor XAML o di progettazione

Vai a definizione di valore
Consente di passare direttamente da controlli in una pagina gli stili vengono applicati ai controlli. Ciò significa che è possibile comprendere facilmente e rapidamente e lavorare con le strutture di stile e delle risorse dell'applicazione e infine comprendere certezza "per questo motivo che l'applicazione è rosso."
Stile IntelliSense
Consente di modificare facilmente stili già in XAML. Ora è possibile ottenere IntelliSense per le proprietà e i relativi valori in uno stile basato su TargetType.
Selezione origine dati
Consente di selezionare e modificare le informazioni dell'origine dati direttamente dall'area di progettazione facilmente.
Comandi avanzati della griglia
Consente di aggiungere, rimuovere e riordinare le colonne e righe della griglia.
Nuovo Editor di spessore
Di massa consente di modificare elementi specifici, ad esempio i margini o spaziatura in più controlli.
Supporto di dati di esempio
Consente di aggiungere dati di esempio per visualizzare i modelli di elemento e ravvivare associazioni in fase di progettazione. Non solo è in questo modo associazione di associazioni dati più semplice tramite la selezione di associazione dati, inoltre, è possibile progettare la dimensione di contenuto e auto layout molto più uniforme. Inoltre, i dati di fase di progettazione scorrerà correttamente tra Visual Studio ed Expression Blend.
La maggiore stabilità
Molti miglioramenti di stabilità sono stati apportati a Visual Studio 2010 SP1. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
Finale Release di Silverlight 4 Tools per Visual Studio 2010 è ora disponibile

C++

Le animazioni e basata su MFC grafica con accelerazione GPU
Visual Studio 2010 SP1 consente di attivare le seguenti due tecnologie per MFC:
  • Direct2D, una grafica con accelerazione hardware, la modalità immediata, 2-D API che fornisce prestazioni elevate e il rendering di alta qualità per testo, immagini bitmap e geometria 2D. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    Direct2D
  • Windows Animation Manager, che consente di animazione ricca di elementi dell'interfaccia utente. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    Gestione di animazione di Windows
È possibile usufruire di queste due tecnologie senza interrompere il modello di programmazione MFC. Inoltre, è possibile trovare le demo nella seguente directory:
unità: \Programmi\Microsoft visual Studio 10.0\Samples\1033\VC2010SP1Samples.zip
Per ulteriori informazioni sui miglioramenti delle tecnologie di Visual Studio 2010 SP1, visitare il seguente sito Web:
Aggiunte di MFC per Visual Studio 2010 SP1
Supporto di set di nuove istruzioni di AMD e Intel
Visual Studio 2010 SP1 aggiunge funzioni intrinseche o funzioni intrinseche per abilitare le estensioni sui microprocessori nuovi AMD e Intel verranno rilasciati il prossimo anno. Funzioni intrinseche consentono altamente efficiente computing senza il sovraccarico di una chiamata di funzione. Per ulteriori informazioni sulla funzione intrinseci, visitare il seguente sito Web:
Oggetti intrinseci del compilatore
Per ulteriori informazioni sulle estensioni del, visitare i seguenti siti Web di terze parti:
Intel AVX

L'incorporamento di Runtime Visual Basic
Una nuova funzionalità del compilatore Visual Basic viene aggiunto che consente agli sviluppatori di Visual Basic di applicazioni e librerie a piattaforme in cui non è disponibile il Runtime Visual Basic completo di destinazione. Per ulteriori informazioni, visitare il blog di seguito:
VB Core ? nuove modalità di compilazione in Visual Studio 2010 SP1

Elenco dei problemi risolti

Guida in linea di Gestione librerie
La Guida in linea di Library Manager non supporta più sessioni contemporanee.
Guida in linea dell'agente di raccolta
  • L'agente di raccolta della Guida non viene riavviato dopo l'aggiornamento del contenuto. L'agente di raccolta della Guida potrebbe bloccarsi quando avvia prima senza contenuto.
  • Quando si passa a URL non validi, l'agente non viene visualizzato il Contenuto non trovato pagina.
Editor di Visual Studio
Shell di Visual Studio
  • 533342: Menu di scelta rapida di scorrimento anche se vi è spazio sufficiente per visualizzarli.
  • 558149: La finestra "Trova e Sostituisci" cresce più ampio ogni volta che viene aperto.
  • 574681: Visual Studio si blocca quando si fa clic su un separatore di menu.
  • 636464: Visual Studio si blocca con un'eccezione COM ogni volta che si chiude.
  • Visual Studio si blocca quando chiude.
  • Visual Studio si blocca quando si utilizza CodeAnalyst di AMD.
  • Visual Studio viene riavviato ogni volta che si tenta di chiuderlo.
  • Il caricamento di una soluzione facendo clic sul relativo file provoca inutili dll da caricare.
  • Tempo di inattività di elaborazione all'interno di Visual Studio provoca la commutazione di contesto thread non necessari.
  • La finestra di dialogo di avanzamento che viene visualizzata per alcuni scenari. Ad esempio, il Vai a definizione per i progetti C++ richiede più tempo del previsto per completare l'operazione.
  • LightSwitch non viene caricato quando si esegue la modalità "devenv /safemode".
  • L'Editor si blocca quando si apre un file con estensione aspx e js utilizzando Telerik.
  • Rimosso Per la valutazione solo dalla schermata Express.
  • Gli screen reader e tavolette causano crash quando è quando il puntatore del mouse su Visual Studio il Annulla pulsante.
  • Visual Studio si blocca quando si chiude un gruppo di istanze multiple finestre degli strumenti mobile.
  • Visual Studio si blocca quando si annulla l'estrazione di un file.
Visual Studio Extensibility
Debugger

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 aggiunge i seguenti miglioramenti:
  • File di dump di miglioramenti quando mini e debug dump mini vengono aperti.
  • Miglioramenti per ridurre si blocca quando si collega un processo.
  • Miglioramenti dell'affidabilità di message passing interface il debug (MPI).
  • Thread slittati miglioramenti durante la valutazione della funzione.
IntelliTrace
  • Per l'operazione di pulitura disco vengono rimossi i file di registro.
  • Arresti anomali che sono state introdotte in applicazione del cliente vengono risolti.
  • Un arresto anomalo che si verifica quando si passa alla finestra Disassembly che è immettere che modalità storici è fisso.
  • Arresto anomalo in uscita a causa dell'inserimento di un file di traccia in modalità di esecuzione è stato risolto.
Progetti di installazione
Finestra di progettazione HTML
ASP.NET Editor
ASP.NET Data
Progetti Web
Editor JScript
  • Lo spazio in eccesso viene aggiunto al codice quando il Mantieni tabulazioni opzione è selezionata.
  • Rientro non è corretto per i valori letterali oggetto vuoto.
  • Il JScript funzione che l'opzione di formattazione Parens non funziona come "tra parentesi il seguente".
  • Tasto di scelta rapida ALT + A viene utilizzato in modo non corretto per il Inserisci spazio dopo la parola chiave function per funzioni anonime comando.
  • Atlas IntelliSense non è presente durante la gestione di script con un percorso di http ServiceReference.
  • La memoria del processo di Visual Studio aumenta a 300 MB quando si apre un altro progetto, lasciare aperto il progetto corrente e il progetto corrente contiene numerose JScript i file aperti.
  • Nessun IntelliSense esiste all'interno di un ForIn condizione.
  • Crescita molto grandi quantità di memoria si verifica quando il commento o rimuovere il commento dal file di grandi dimensioni JScript.
  • Tipizzazione è molto lenta in un file di JScript è lungo contenuto in un'unica riga.
  • I membri globali provenienti da file esterni non riesce a trovare IntelliSense.
  • Dopo l'aggiornamento IntelliSense per fare riferimento a un servizio remoto o non esistente, si verifica una perdita di colorazione e IntelliSense.
Strumenti di sviluppo Windows Phone
La distribuzione di file XAP oltre 64 MB potrebbe non riuscire per test e debug su dispositivi di telefonia fisico.
Progettazione di Silverlight e WPF generale

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Sono stati apportati miglioramenti delle prestazioni quando si seleziona un profilo di colore diverso.
  • Il Salva Nella finestra di dialogo viene visualizzata quando si chiude una soluzione dopo la generazione di un evento in Visual Basic.
  • Viene aggiunto il supporto per gli assembly portatili.
Area di progettazione di progettazione XAML
  • 473449: La funzionalità di associazione in WPF non funziona come previsto.
  • 567025: Una serie di "ereditare e sovrascrivere" nel codice XAML viene segnalata come "rilevato loop".
  • 502670: La proprietà di visibilità è ora rispettata in fase di progettazione.
  • Quando si trascinano i controlli dalla casella degli strumenti nell'area di progettazione, si verifica una perdita di memoria.
  • A System. InvalidOperationException eccezione si verifica quando si avvia l'area di progettazione dopo l'aggiunta di un evento.
  • Una finestra di dialogo del messaggio di errore viene visualizzato quando si sposta controlli padre in un controllo di espansione.
  • Controllare la creazione di un pulsante di espansione di è figlio dell'elemento radice.
  • I controlli possono spostarsi in un contenitore con il FlowDirection proprietà è impostata su RightToLeft.
  • È possibile aprire la finestra di progettazione per i file che utilizzano i componenti di visualizzazione dei dati Toolkit di Silverlight.
  • Espansione rimane espanso durante la fase di progettazione quando deve essere compresso.
  • I controlli si blocca sulla griglia secondaria.

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • La funzione di aggancio dei controlli viene ridotta in un controllo ScrollViewer.
  • Viene visualizzato il codice utente che può causare un'eccezione non gestita sulla barra di oro.
Refactoring del codice XAML
  • Quando si rinomina un tipo, le proprietà del tipo non vengono rinominate nei file XAML per Visual Basic.
  • I file di flusso di lavoro sono basati su XAML sollevare il refactoring di eventi dal codice che si trova dietro i file di flusso di lavoro.
  • Refactoring e "Vai a definizione" non funzionano come previsto quando si interagisce con i file XAML e il file XAML non è aperto..
  • Dopo la ridenominazione di una classe, il gestore eventi non genera gli eventi per la classe rinominato.

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Supporto per il refactoring di tipi di TypeArguments viene aggiunto un attributo.
  • Viene aggiunto il supporto per gli spazi dei nomi che includono l'assembly nella definizione di refactoring.
Finestra di ispezione Proprietà XAML
  • La proprietà StyleTypedProperty non è supportata da selezione stile.
  • 551488: L'editor XAML StringFormat non supporta i caratteri di escape doppia.
  • Quando l'editor XAML è bloccato e si imposta associazioni o risorse, lo stato attivo della tastiera potrebbe andare perso.
  • La definizione di "Vai a valore" Visualizza una finestra di dialogo del messaggio di errore durante la definizione fa riferimento a un file XAML dell'applicazione.
  • Le proprietà associate nella finestra di ispezione Proprietà scompaiono dopo aver creato la soluzione.
  • Quando l'editor del pennello è bloccato, è possibile che la stessa proprietà vengano visualizzate più volte all'interno della finestra di ispezione Proprietà.
  • Il Contenuto Impossibile visualizzare la proprietà quando la finestra di ispezione Proprietà viene ordinato dall'origine.
  • Se si apre il selettore di associazione dati quando la proprietà DataContext è impostato su CollectionViewSource, si verifica un errore.
  • Se si applica uno stile che viene caricato da un altro progetto utilizzando il selettore di risorse, si verifica un errore.
  • Le proprietà associate eccessiva vengono visualizzate in modo imprevisto.
  • Stato di espandere o comprimere il Proprietà categoria non viene mantenuto dopo la generazione ed eseguire.

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Supporto per l'impostazione collegata proprietà hanno lo stesso nome ma spazi dei nomi differenti nella finestra di ispezione Proprietà viene aggiunta.
  • Supporto per aggiungere l'ereditarietà con l'aggiunta di un'indicazione di possibili fonti per il marcatore di proprietà nella finestra di ispezione Proprietà per il progetto di Silverlight.
Editor XAML
Visual Studio Tools per Office (VSTO)

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 migliora le prestazioni in Common Language Runtime di VSTO.

Progettazione Windows Form
  • È possibile utilizzare l'IDE di Visual Studio 2010 per aprire un progetto che si trova in una versione precedente. Ad esempio, si apre un progetto di Visual Studio 2008. Dopo una sessione di debug non è possibile ricostruire o debug nuovamente il progetto e viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Impossibile copiare il file "obj\Debug\ASSEMBLY_NAME"a"bin\Debug\ASSEMBLY_NAME". Impossibile accedere al file ' bin\Debug\ASSEMBLY_NAME"perché è utilizzato da un altro processo.
  • Se si rinomina o si annulla un'operazione di Incolla dei controlli Windows Form nella finestra di progettazione, il file di progettazione delle perdite durante l'istanza di Visual Studio 2010.
  • L'aggiornamento di un progetto di Visual Studio 2005 per Visual Studio 2010 e si reimposta la destinazione del progetto per la.NET Framework 4. Quando si chiude l'istanza di Visual Studio, una versione supportata di Visual Studio potrebbe bloccarsi.
Visual Studio Tools per SharePoint
  • Aggiunta di un'autorizzazione CAS impostata su un modello di manifesto pacchetto esegue la distribuzione di F5 esito negativo.
  • Visual generazione di codice di Web Part è in modalità sandbox non riesce se il file ASCX supera un certo periodo.
Visual Studio Data Tools
Compilatore Visual Basic
Editor Visual Basic
Compilatore c#
  • Quando si esegue il debug di una struttura c# con campi circa 500, si verifica una violazione di accesso.
  • I progettisti non possono beneficiare correttamente tipi nel codice viene generato.
Editor c#
  • 610734: Visual Studio 2010 si blocca durante la scrittura di codice in fase di progettazione.
  • 621084: La versione release candidate MVC3 lametta può causare un rientro del blocco di codice non valido quando il release candidate formati automatici un documento.
  • Nei progetti WPF, il servizio di linguaggio c# IntelliSense potrebbe bloccarsi al momento della chiusura.
  • Se non è installato il pacchetto multitargeting, il servizio di linguaggio c# si blocca quando si tenta di caricare un progetto.
  • Il comando "Evidenzia i riferimenti" causa un arresto anomalo in alcuni casi, quando un file viene chiuso.
  • Generare tipo può causare una segnalazione di arresto anomalo quando si apre il file generato.
  • Gli smart tag può causare una segnalazione di arresto anomalo in alcuni scenari di web.
  • Una segnalazione di arresto anomalo si verifica quando si modifica il Pubblico campo a Proprietà.
  • Quando si posiziona il puntatore del mouse su un argomento denominato, informazioni rapide si blocca se il nome del metodo corrisponde al nome di classe locale.
  • C# IntelliSense si blocca quando è installato l'estensione della soluzione Navigator e una pagina di "aspx\web" viene aperto come file aggiuntivo.
  • Il tasto BACKSPACE non funziona correttamente per i caratteri coreani nell'Editor di testo.

Libreria standard di C++
Microsoft Foundation Classes (MFC) e Active Template Library (ATL)

Inoltre, Visual Studio 2010 SP1 migliora le prestazioni e protezione e fornisce miglioramenti apportati in ATL/MFC.

Runtime c (CRT)

Editor C++

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Miglioramenti delle prestazioni e stabilità
  • Gestione più efficiente della memoria
  • Altri miglioramenti dell'IDE per impedire l'interfaccia utente (UI) si blocca e si blocca
  • Miglioramento delle prestazioni per il F12 tasto funzione (Vai A definizione) su progetti di grandi dimensioni.
Compilatore C++

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Le ottimizzazioni e le correzioni in diverse aree di generazione del codice
  • Parità di generazione incrementale gestito con Visual Studio 2008. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    982721 La proprietà attiva gestiti incrementale Build non esiste quando si apre le pagine delle proprietà del progetto per un progetto di Visual C++ 2010
Il debug C++
F #
Visual Studio 2010 SP1 consente di risolvere problemi di stabilità del compilatore e correttezza del codice per il codice generato. Questo service pack, ad esempio, consente di correggere correttezza convenzione di chiamata per il richiamo piattaforma e il documento che emettono XML i commenti per i metodi di estensione. Inoltre, questo service pack migliora le prestazioni di generazione di un hook di evento di.
Runtime di concorrenza

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Perdite di memoria positivo errato non verranno più notificate quando si utilizza il Runtime della concorrenza (ConcRT).
  • La "" chiamata stdcall convenzione è ora supportato da tutti i PPL, ConcRT e contenitori concorrenti.
  • Non si verifica una violazione di accesso su "concurrent_queue" con "std:: String".
  • I contenitori associati possono essere utilizzati con la funzione di "parallel_for_each".
Progetti di database
  • Distribuzione di progetti di database ha esito negativo quando si tenta di revocare le autorizzazioni utilizzando l'autorizzazione GRANT OPTION.
  • I file di .dbschema personalizzati che contengono caratteri non stampabili causano arresto anomalo quando si tenta di aggiornare un modello di Visual Studio.
  • La funzionalità "Confronto Schema" Ignora gli elementi figlio di composizione quando il Confrontare solo gli elementi esistenti nell'origine voce è attivata.
  • Quando si utilizza la procedura guidata File di importazione SQL Script, il file di script contiene un indice full-text e il Sovrascrivere gli oggetti già presenti nel progetto casella di controllo è selezionata, le tabelle nello script possono essere sostituite.
  • I commenti di utilità "Confronto Schema" le colonne della tabella quando l'utilità scrive gli aggiornamenti in un progetto e l'oggetto è impostata su IGNORA.
  • Una distribuzione incrementale progetto di Database non risponde quando il progetto contiene lungo i vincoli check devono essere normalizzato.
  • Hint per l'indice non viene risolto in riferimenti a database nella generazione di un progetto di database.
Analisi del codice
Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre il miglioramento riportato di seguito:
  • Analisi del codice gestito (FxCop) installa ora su x64 TeamBuild server.
Profiler
  • Esplora prestazioni non viene caricato all'avvio di più istanze di Visual Studio.
  • Analisi di JScript non funziona in russo e altri sistemi operativi di lingua europea e latino-americano.
  • Analisi di JScript non funziona con Windows Internet Explorer 9.
  • Visual Studio si blocca quando il profilo di un progetto di applicazione Web utilizzando un'impostazione di server web di clienti.

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Campionamento più preciso di Hyper-V
  • JavaScript migliorato per attivare l'analisi di più processi di analisi
  • Stabilità risulta migliorata esegue la profilatura a 64 bit
Convalida e individuazione del codice
  • Arresti anomali che si verificano con l'esplorazione del grafico sono fisse.
  • È stato risolto un problema UX barra di scorrimento all'interno del menu di selezione avanzati dell'architettura Explorer.
  • File temporanei rimangono presenti dopo l'esecuzione della convalida di livello.
  • L'azione "contenuti By" in una cartella di C++ potrebbe causare il blocco architettura Explorer.
T4
Visual Studio 2010 SP1 contiene i seguenti miglioramenti:
  • Personalizzare o estendere i modelli T4 utilizzando l'ereditarietà del modello
  • Utilizzare librerie di supporto con T4 modo molto più semplice poiché T4 non blocca gli assembly cui viene fatto riferimento nella memoria
  • Distribuire T4 al server di generazione per la generazione in fase di generazione
Strumenti di architettura
  • 526547: La sequenza dei diagrammi, la ridisposizione del layout e linee di vita ovvero non vengono ridimensionate come previsto.
  • 533921: Il messaggio "L'articolo con la stessa chiave già aggiunto" si trova in un diagramma di sequenza.
  • Utilizzo di interazione viene perso dopo il gruppo di linea di vita viene espanso.
  • Se si modifica il nome completo di un'interfaccia, non è possibile aprire un diagramma e il Nascondere il nome completo opzione è impostata su True. In questo caso, una realizzazione per l'interfaccia viene visualizzato come un cerchio.
  • Convalida viene interrotta per i riferimenti di parametro generico all'interno del corpo di un metodo.
  • Modellazione di progetto i riferimenti predefiniti consente agli utenti di creare duplicati. Questo problema può causare il danneggiamento del progetto.
  • Quando si genera un diagramma di sequenza, si verifica un errore di riferimento null per le implementazioni esplicite dell'interfaccia e diagrammi temporanei.
Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • Sono ora visualizzati i messaggi di interazione.
  • Per i collegamenti agli elementi del diagramma di livello da elementi di lavoro Team Foundation Server sono ora supportati.

Visual Studio Test

Test di carico/Web
  • 584634: Visualizzatore risultati WebTest potrebbe bloccarsi durante l'esecuzione di un test.
  • Quando si esegue l'azione di ricerca e sostituzione in una richiesta, viene generata un'eccezione OutOfMemory.
  • Il processo di devenv. exe si blocca dopo aver fatto clic sul collegamento ipertestuale "violazioni di limite" sulla barra di stato del risultato di test.
  • I contatori nel grafico del "Tempo di risposta pagina" scompariranno al termine dell'esecuzione.
  • I risultati di scrittura per la DB di LoadTest richiede più tempo del previsto per completare l'operazione.
  • I contatori delle prestazioni vengono eliminati durante l'esecuzione di test di carico.

UnitTest/TestExecution
  • 575870: Una condizione di competizione esiste nel controller di test che fa sì che le prove per passare allo stato "Non eseguita".
  • Esecuzione di un test si blocca quando il QTAgent non viene avviato o il blocco di esecuzione dei test nel Main) funzione.
  • L'output TestContext non è corretto per test interni sono contenuti all'interno di un test ordinato.
  • Quando viene caricato un test nel controller di test, si verifica un problema di prestazioni.
  • Esegue la grande quantità di test in un ambiente di laboratorio lascia alcuni test nello stato "Non eseguita".
  • Colorazione per il code coverage codice non funziona per il codice C++ non gestito.
  • Il TestCaseId proprietà offre le stesse per tutti i casi di test sono associati lo stesso metodo di test.

Server TCM
  • La ricostruzione della warehouse richiede più tempo del previsto per completare l'operazione.
  • Reimpostazione dei risultati del test automatico può causare due modifiche di un punto da visualizzare nella warehouse come versione corrente.

Gestione di Test di Microsoft
  • La pagina "Configurare i dati evento scheda diagnostico" viene troncata in lingue diverse di gestione di Test di Microsoft.
  • L'analisi dei risultati dei test fa sì che il risultato diventare il risultato più recente nella tendenza del punto di test.
  • Le impostazioni della lingua da destra a sinistra non vengono mantenute tra sessioni MTM.
  • Ricompilazione di suite di test basato su query richiede più tempo del previsto per le suite di grandi dimensioni.
  • Potrebbe causare un arresto anomalo che si seleziona il tipo di browser per la riproduzione di Firefox nell'utilità di Test di Microsoft.
  • Se viene avviata l'applicazione che viene sottoposto a test come parte dell'azione di registrazione per il test case, è possibile raccogliere i dati di Intellitrace.
  • Il numero di allegati per i risultati dei test restituisce 0 quando si scorre grandi quantità di risultati del test.
  • Quando si crea la registrazione dell'azione, è possibile associare il campo "parametro password".

Visual Studio 2010 SP1 contiene inoltre i seguenti miglioramenti:
  • È possibile visualizzare la descrizione del test case in Gestione Test di Microsoft.
  • Miglioramenti delle prestazioni per la gestione di Test di Microsoft sono disponibili.
  • Viene aggiunto il supporto per Expression Encoder 4.0 durante i test manuali. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    2160831 Aggiornamento per Microsoft Visual Studio 2010 dati Video Adapter
Responsabile del laboratorio
  • 580348: Impossibile modificare il server di Microsoft System Center Virtual Machine Manager (SCVMM) è configurato per un livello di applicazione di TFS.
  • Un flusso di lavoro di distribuzione e del test di generazione è possibile utilizzare percorsi di discesa DFS o alle condivisioni WebDav.
  • È possibile selezionare una configurazione per le generazioni esistenti che hanno più di una configurazione in un flusso di lavoro di distribuzione e del test di generazione.
  • L'Host del servizio di generazione si blocca se è in esecuzione in "Modalità di laboratorio" e l'account di servizio non dispone di credenziali amministrative.
  • Quando l'agente di compilazione e l'agente di laboratorio sono installati in un laboratorio-non gestito macchina virtuale, non è possibile avviare l'agente di compilazione.
FastForward/CodedUITest
  • 553625: Progetti di test dell'interfaccia utente codificati non sono compatibili con i progetti di installazione e distribuzione nella stessa soluzione.
  • 597945: Un UITestException viene generata nel metodo BrowserWindow.FindMatchingControls.
  • I controlli di Test dell'interfaccia utente che vengono aggiunti a UIMap sono senza maiuscole/minuscole.
  • Creazione di un Test di interfaccia utente codificata da una registrazione azione esistenti non vengono visualizzati nella finestra di dialogo credenziali alternative.

Inoltre, supporto per la registrazione e riproduzione del codice che uitest viene aggiunto per Internet Explorer 9 Beta in modalità visualizzazione compatibilità.

SQL

Progetto di applicazione del livello dati: Dati a livello applicazione Framework versione 1.1
Visual Studio 2010 SP1 contiene i seguenti miglioramenti:
  • Gli aggiornamenti DAC sono supportati in SQL Azure e SQL Server.
  • DAC aggiornamenti sono ora in posizione invece di side-by-side.
Entity Framework (Code Generation)

Riferimenti

Problema noto
Visual Studio 2010 Service Pack 1 può causare numerosi movimenti da creare nell'elenco degli aggiornamenti installati. Le voci sono etichettati come "Hotfix per Visual C++ Standard 2010 Beta 1" con un numero KB. Microsoft ha confermato che non correzioni Beta sono state installate con Visual Studio 2010 Service Pack 1 e che la correzione di ciascuno degli aggiornamenti elencati è stato incluso in Visual Studio 2010 Service Pack 1.

Soluzione per il problema noto
Non esiste una soluzione per questo problema. Nel sistema è installato alcun hotfix di "Beta 1". È possibile disinstallare gli aggiornamenti o rimuovere le voci dall'elenco aggiornamenti installati, perché nessun file vengano effettivamente installato nel sistema.

I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia espressa o implicita, sulle prestazioni o all'affidabilità di questi prodotti.

Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti per facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Le informazioni di contatto modifica senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Problemi noti relativi all'utilizzo di Microsoft Update
  • Quando si installa il service pack, il processo di installazione può continuare e completare correttamente se si tenta di interrompere l'installazione. Questo problema può verificarsi quando il processo di installazione si trova su half completa.
  • Se si avvia il processo di installazione, selezionare l'opzione "Scarica automaticamente gli aggiornamenti ma Consenti all'utente di scegliere se installarli" e quindi selezionare l'opzione "install update quindi l'arresto del sistema", installazione del service pack potrebbe non riuscire. Dopo il riavvio del computer, sarà disponibile il service pack nuovamente e l'installazione verrà completata correttamente.
  • Se si disinstalla il service pack da una versione inglese di Visual Studio 2010Ultimate, premio 2010 di Visual Studio o Visual Studio 2010gli utenti professionali, si verrà proposto di installare nuovamente il service pack. Tuttavia, il processo di installazione avrà esito negativo perché i componenti di questo service pack sono in uno stato imprevisto. Per reinstallare il service pack, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare l'installazione di Visual Studio in modalità di manutenzione da elemento programmi e funzionalità nel Pannello di controllo o eseguendo Setup. exe.
    2. Selezionare Aggiungi / Rimuovi funzionalità.
    3. Selezionare gli strumenti di sviluppo Microsoft Office e quindi fare clic su Aggiorna. Una volta completata l'installazione, reinstallare il service pack.

Proprietà

Identificativo articolo: 983509 - Ultima modifica: lunedì 11 giugno 2012 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Studio 2010 Premium with MSDN
  • Microsoft Visual Studio 2010 Professional
  • Microsoft Visual Studio 2010 Ultimate
  • Microsoft Visual Studio Lab Management 2010
  • Microsoft Visual Studio Agents 2010
  • Microsoft Visual Studio Test Professional 2010
  • Visual Studio 2010 Tools for Microsoft Office Runtime
Chiavi: 
kbexpertiseinter kbprb kbfix kbmt KB983509 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 983509
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com