Proteggere il PC con Windows Defender Offline

Si applica a: Windows 7Windows 8.1Windows 10

Windows Defender Offline è un potente strumento di analisi offline che viene eseguito da un ambiente attendibile senza avviare il sistema operativo. Questo argomento descrive l'uso di Windows Defender Offline in Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7.

Quando devo usare Windows Defender Offline?

Esegui Windows Defender Offline se:

  • Sicurezza di Windows (Windows Defender Security Center nelle versioni precedenti di Windows) rileva rootkit o altro malware altamente resistente nel PC e ti suggerisce di usare Windows Defender Offline. Potresti visualizzare un messaggio che indica che è stato rilevato malware nel dispositivo o un messaggio di Sicurezza di Windows che ti informa che è necessaria pulizia aggiuntiva.
  • Sospetti che nel PC sia presente malware nascosto, ma il tuo software di sicurezza non rileva nulla. In questo caso puoi avviare un'analisi di Windows Defender Offline dalle impostazioni di Sicurezza di Windows. Ecco come:
  1. Seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza  > Sicurezza di Windows  > Protezione da virus e minacce .
  2. Nella schermata Protezione da virus e minacce esegui una di queste operazioni:
    • Nella versione corrente di Windows 10: sotto Minacce correnti seleziona Opzioni di analisi.
    • Nelle versioni precedenti di Windows: in Cronologia minacce seleziona Esegui una nuova analisi avanzata.
  3. Seleziona Analisi di Windows Defender Offline, quindi seleziona Avvia analisi.

L'analisi di Windows Defender Offline richiede circa 15 minuti e viene seguita dal riavvio del PC.

Avvio analisi di Windows Defender Offline
 

Dove posso trovare i risultati dell'analisi?

Per visualizzare i risultati dell'analisi di Windows Defender Offline:

  1. Seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza  > Sicurezza di Windows  > Protezione da virus e minacce .
  2. Nella schermata Protezione da virus e minacce esegui una di queste operazioni:
    • Nella versione corrente di Windows 10: sotto Minacce correnti seleziona Opzioni di analisi, quindi seleziona Cronologia minacce.
    • Nelle versioni precedenti di Windows: seleziona Cronologia minacce.

Uso di Windows Defender Offline in Windows 7 e Windows 8.1

Se usi Windows Defender Offline in Windows 7 o Windows 8.1, devi eseguire quattro passaggi di base:
 
  1. Scarica Windows Defender Offline e crea un CD, un DVD o un'unità flash USB.
  2. Riavvia il PC usando i supporti di Windows Defender Offline.
  3. Esegui l'analisi del PC per individuare software dannoso e altro software indesiderato potenzialmente.
  4. Rimuovi eventuale malware individuato nel PC.
Quando usi Windows Defender Offline, vengono visualizzate informazioni dettagliate per l'esecuzione di questi quattro passaggi. Se tramite Microsoft Security Essentials o Windows Defender Security Center ti è stato richiesto di scaricare ed eseguire Windows Defender Offline, è importante che tu lo faccia per assicurarti che i dati e il PC non siano compromessi.
 
Per iniziare, trova un'unità flash USB, un CD o un DVD vuoto con almeno 250 MB di spazio libero e quindi scarica ed esegui lo strumento che ti aiuterà a creare il supporto rimovibile.
 

Scarica la versione a 32 bit 

Scarica la versione a 64 bit

In caso di dubbi sulla versione da scaricare, vedi Sul PC è installata la versione a 32 o a 64 bit di Windows?