Errore "driver video non risponde più ed è stato ripristinato" in Windows 7 o Windows Vista

Si applica a: Windows 7Windows Vista

Riepilogo


In questo articolo vengono presentati tre metodi che è possibile utilizzare per risolvere il problema "driver video non risponde". Per ulteriori informazioni sulla causa del problema, spostare il Ulteriori informazioni sezione.

Risoluzione


Per risolvere questo problema, seguire i passaggi nei metodi iniziando con il metodo 1 e quindi procedere con il metodo 2 e metodo 3 se le soluzioni non risolvono il problema.
 

Metodo 1: Aggiornamento al driver video più recenti per l'hardware grafico

Per aggiornare il driver video più recente per l'hardware grafico tramite Windows Update, fare clic sul collegamento specifico per la versione di Windows e seguire la procedura descritta nell'articolo:

Aggiornare un driver per hardware che non funziona correttamente in Windows 7

Aggiornare un driver per hardware che non funziona correttamente in Windows Vista

Se l'installazione degli aggiornamenti più recenti non risolve il problema, procedere al metodo 2.
 

Metodo 2: Regolare gli effetti visivi per migliorare le prestazioni

Più programmi, finestre del browser o messaggi di posta elettronica aperte nello stesso momento possono esaurire la memoria e causare problemi di prestazioni. Provare a chiudere i programmi e finestre che non si siano utilizzando.

Potete anche regolare il computer per migliorare le prestazioni disattivando alcuni effetti visivi. Di seguito viene illustrato come regolare tutti gli effetti visivi per ottimizzare le prestazioni:
  1. Aprire Strumenti e informazioni sulle prestazioni selezionando Start > Pannello di controllo. Nella casella Cerca digitare Strumenti e informazioni sulle prestazioni e quindi, nell'elenco dei risultati, fare clic su Strumenti e informazioni sulle prestazioni.
  2. Selezionare gli effetti visivi di regolazione, se viene chiesto di password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.
  3. Selezionare Gli effetti visivi > regola in modo > OK.
    Nota: Per un'opzione meno drastica, selezionare che Consenti di Windows scegliere il meglio per il computer.
Se questo metodo non risolvesse il problema, passare al metodo 3.
 

Metodo 3: Modificare la voce del Registro di sistema per aumentare il tempo di elaborazione GPU

Timeout di rilevamento e ripristino è una funzionalità di Windows in grado di rilevare quando l'hardware della scheda video o un driver nel computer in uso ha preso più tempo del previsto per completare un'operazione. In questo caso, Windows tenta di recuperare e ripristinare l'hardware grafico. Se GPU in grado di recuperare e ripristinare l'hardware grafico nel tempo consentito (due secondi), il sistema potrebbe smettere di risponda e visualizzare il messaggio di errore "driver video ha smesso di rispondere e stato recuperato".

Indicazione del Timeout di rilevamento e ripristino funzionalità più tempo per completare questa operazione modificando il valore del Registro di sistema, potrebbe risolvere il problema.

A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere tutti i programmi basati su Windows.
  2. Selezionare Start, digitare regedit nella casella di ricerca e quindi fare doppio clic su regedit.exe dai risultati della precedenti. Se viene richiesta una password di amministratore o di confermarla, digitate la password o confermatela.
  3. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\GraphicsDrivers
  4. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi selezionare il seguente valore del Registro di sistema dal menu a discesa specifico per la versione di Windows (32 bit o 64 bit):
     
  5. Chiudere l'Editor del Registro di sistema e riavviare il computer rendere effettive le modifiche.

Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, una modifica errata del registro di sistema potrebbe causare gravi problemi. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Cosicché sia possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup del Registro di sistema in Windows 7, vedere eseguire il backup del Registro di sistema.

Ulteriori informazioni


Questo comportamento può verificarsi per uno o più dei seguenti motivi:

  • Potrebbe essere necessario installare gli ultimi aggiornamenti per il driver video.
  • Effetti visivi o troppi programmi in esecuzione in background possono essere rallentare il computer.
  • GPU richiede più tempo rispetto a quello consentito per visualizzare immagini al monitor.
Nota: Se si utilizza una scheda video meno recente, potrebbe non esserci un driver video completamente compatibile con la versione di Windows.
Per ulteriori informazioni su Timeout Detection and Recovery, vedere Timeout Detection and Recovery di GPU tramite WDDM.