18 giugno 2019 - KB4503288 (build del sistema operativo 17134.858)

Si applica a: Windows 10, version 1803

Miglioramenti e correzioni


Questo aggiornamento include miglioramenti a livello di qualità. Modifiche principali:

  • Risoluzione di un problema che impedisce al sistema operativo di caricare nuovi file icona se rileva che un file icona non è formattato correttamente. 
  • Risoluzione di un problema che impedisce la corretta apertura di Microsoft Edge in determinati scenari quando si seleziona un collegamento all'interno di un'applicazione. 
  • Risoluzione di un problema che impedisce all'applicazione Calcolatrice di seguire l'impostazione Gannen quando è abilitata. Per altre informazioni, vedi KB4469068
  • Risoluzione di un problema a causa del quale si potrebbe verificare l'evento di pressione e rilascio del mouse per produrre talvolta un evento di spostamento del mouse aggiuntivo. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'interfaccia utente potrebbe bloccarsi per alcuni secondi quando si scorre in finestre con molte finestre figlio.
  • Risoluzione di un problema che consente agli utenti di disabilitare l'immagine di sfondo di accesso quando i criteri "Computer\Modelli amministrativi\Pannello di controllo\Personalizzazione\Impedisci la modifica dell'immagine della schermata di blocco e di accesso" sono abilitati. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale Microsoft Outlook smette di funzionare quando viene chiuso un elemento di posta. 
  • Risoluzione di un problema relativo alla valutazione dello stato di compatibilità dell'ecosistema di Windows per garantire la compatibilità di applicazioni e dispositivi per tutti gli aggiornamenti di Windows. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'aggiornamento di un hive utente non riesce quando si pubblica un pacchetto facoltativo in un gruppo di connessione dopo la pubblicazione del gruppo di connessione. 
  • Risoluzione di un problema che rimuove i criteri UserRights da tutti gli utenti in un gruppo di sicurezza quando si rimuove un dispositivo da un server di gestione dei dispositivi mobili (MDM) o quando Microsoft Intune elimina i criteri UserRights. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale un pacchetto di provisioning non viene applicato correttamente in alcune situazioni quando viene usato per richiamare il provider di servizi di configurazione (CSP) CleanPC. 
  • Aggiunge il supporto per un elenco sicuro configurabile dal cliente per controlli ActiveX quando si usa Controllo di applicazioni di Windows Defender. Per ulteriori informazioni, vedi Consentire la registrazione di oggetti COM in un criterio di controllo applicazione Windows Defender
  • Risoluzione di un problema relativo all'utilizzo di Data Protection Application Programming Interface NG (DPAPI-NG) o di un file PFX (Personal Information Exchange Format) protetto dal gruppo. I dati protetti con uno di questi meccanismi in Windows 10 versione 1607 e Windows Server 2016 o versioni precedenti non possono essere decrittografati utilizzando Windows 10 versione 1703 o successiva. 
  • Risoluzione di un problema che impedisce a un utente di accedere al dispositivo Microsoft Surface Hub con l'account Azure Active Directory. Questo problema si verifica perché una sessione precedente non è stata chiusa correttamente. 
  • Risoluzione di un problema che potrebbe impedire a Windows Information Protection (WIP) di applicare la crittografia in un'unità USB rimovibile.  
  • Risoluzione di un problema che causa l'esito negativo di Windows Account Manager (WAM) quando si utilizza un Trusted Platform Module (TPM) e impedisce l'autenticazione dell'utente. 
  • Risoluzione di un problema che causa la mancata risposta di Gestione disco e DiskPart durante la presentazione di alcuni dischi rimovibili a Windows. 
  • Risoluzione di un problema relativo ad un sistema che ha un accesso diretto alla memoria (DMA) kernel di preavvio abilitato. Quando il sistema avvia Windows in modalità provvisoria, il sistema smette di funzionare e viene visualizzato l'errore "DRIVER_VERIFIER_DMA_VIOLATION".  
  • Risoluzione di un problema a causa del quale le applicazioni Office 365 smettono di funzionare dopo l'apertura quando vengono distribuite come pacchetti App-V.
  • Disabilita Microsoft Visual Basic Script (VBScript) per impostazione predefinita nelle aree Internet e siti con restrizioni in Internet Explorer e nel controllo WebBrowser.
  • Risoluzione di un problema relativo allo scorrimento programmatico in Internet Explorer 11. 
  • Risoluzione di un problema a causa del quale potrebbe essere visualizzato l'errore, "È stato rilevato un errore in uno snap-in. Lo snap-in sarà rimosso." quando si tenta di espandere, visualizzare o creare visualizzazioni personalizzate nel Visualizzatore eventi. Inoltre, l'applicazione potrebbe smettere di rispondere o chiudersi. È possibile che venga visualizzato lo stesso errore anche quando si utilizza Filtro registro corrente nel menu Azione con i registri o le visualizzazioni predefinite.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo saranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Problemi noti in questo aggiornamento


Sintomo Soluzione alternativa
Alcune operazioni, ad esempio la ridenominazionedi file o cartelle presenti in un'istanza di Volume condiviso cluster (CSV, Cluster Shared Volume), potrebbero non essere eseguite correttamente e restituire l'errore "STATUS_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5)". Ciò si verifica quando esegui l'operazione su un nodo proprietario del volume condiviso cluster da un processo che non dispone di privilegi di amministratore.

Esegui una di queste operazioni:

  • Esegui l'operazione da un processo che dispone di privilegi di amministratore.
  • Esegui l'operazione da un nodo che non dispone della proprietà del volume condiviso cluster.
Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.
Stiamo esaminando le segnalazioni indicanti che un numero limitato di dispositivi potrebbe avviarsi con una schermata nera durante il primo accesso dopo l'installazione degli aggiornamenti.

Per evitare il problema, premi CTRL + ALT + CANC, seleziona il pulsante Arresta nell'angolo in basso a destra dello schermo e quindi Riavvia. Il dispositivo dovrebbe ora essere riavviato normalmente.

Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Sui dispositivi potrebbero verificarsi problemi di connessione ad alcuni dispositivi SAN (Storage Area Network) con iSCSI (Internet Small Computer System Interface) dopo l'installazione di questo aggiornamento. Potrebbe inoltre essere visualizzato un errore nella sezione del registro di Sistema di Visualizzatore eventi con ID evento 43 da iScsiPrt e una descrizione di "Destinazione: impossibile rispondere in tempo a una richiesta di accesso". Questo problema è stato risolto in KB4509478.

Come ottenere questo aggiornamento


Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente. Per altre informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

Se usi Windows Update, l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente (KB4497398) sarà disponibile automaticamente. Per ottenere il pacchetto autonomo dell'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog

Installa questo aggiornamento

Per scaricare e installare questo aggiornamento, vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4503288