Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

FIX: Generatore report 3.0 smette di rispondere se SSRS 2008 R2 utilizza l'autenticazione basata su form

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2597229
Microsoft distribuisce le correzioni del Microsoft SQL Server 2008 R2 come un unico file scaricabile. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e gli aggiornamenti della protezione sono stati inclusi con il precedente SQL Server 2008 R2 rilascio dell'aggiornamento.
Sintomi
Quando Microsoft SQL Server 2008 R2 Generatore report 3.0 si connette a un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 R2 Reporting Services (SSRS 2008 R2), Generatore report 3.0 potrebbe bloccarsi se SSRS 2008 R2 utilizza l'autenticazione basata su form. Inoltre, Generatore report 3.0 non avviene in questa situazione.

Nota Per risolvere questo problema, interrompere manualmente il processo di MSReportBuilder.exe.

Cause
Questo problema si verifica perché è stato raggiunto un limite per il numero di connessioni che sono compresi tra Generatore report e l'istanza di SSRS 2008 R2.

Quando Generatore report 3.0 invia le richieste web al server di report, Generatore report 3.0 non rilascia una connessione sottostante.
Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

SQL Server 2008 R2

Innanzitutto, la correzione di questo problema è stata rilasciata nel pacchetto di aggiornamento cumulativo 10. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 R2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2591746 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 10 per SQL Server 2008 R2
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione di aggiornamento contiene tutti gli aggiornamenti rapidi e gli aggiornamenti della protezione sono stati inclusi con il precedente SQL Server 2008 R2 rilascio dell'aggiornamento. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare il rilascio dell'aggiornamento più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
981356 Il SQL Server 2008 R2 versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2

Workaround
Per aggirare questo problema, aumentare il valore per il limite delle connessioni che è stato raggiunto. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura.

Importante Si consiglia di eseguire il backup del file MSReportBuilder.exe.config prima di eseguire la procedura.
  1. Aggiungere il seguente codice sectionGroup elemento per il <configsections></configsections>sezione del file MSReportBuilder.exe.config per Generatore report 3.0:
    <sectionGroup name="system.net" type="System.Net.Configuration.NetSectionGroup, System, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089"><section name="connectionManagement" type="System.Net.Configuration.ConnectionManagementSection, System, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089"/></sectionGroup>
  2. Aggiungere il seguente codice System.NET elemento per il <configuration></configuration>sezione del file MSReportBuilder.exe.config per Generatore report 3.0:
    <system.net><connectionManagement><add address="*" maxconnection="100"/></connectionManagement></system.net>
    Nota Quando il maxConnection è impostata su 100, viene impostato un limite di 100 query che utilizzano connessioni diverse. È possibile aumentare questo valore per aggirare il problema.
Status
Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".
Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulla SQL Server 2008 R2 Generatore report 3.0, visitare il seguente sito Web Microsoft:Per ulteriori informazioni sul modello di manutenzione incrementale per SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
935897 Modello di manutenzione incrementale è disponibile dal team di SQL Server per offrire gli hotfix per i problemi segnalati
Per ulteriori informazioni sullo schema di denominazione per gli aggiornamenti di SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
822499 Nuovo schema di denominazione per i pacchetti di aggiornamento del software Microsoft SQL Server
Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684 Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2597229 - Ultima revisione: 10/17/2011 11:27:00 - Revisione: 1.0

Microsoft SQL Server 2008 R2 Reporting Services

  • kbqfe kbfix kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbmt KB2597229 KbMtit
Feedback
;" onerror="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='true';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" onload="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='false';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?">