Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 1 per System Center 2012 Service Pack 1

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2785682
Introduzione
In questo articolo vengono descritte le istruzioni di installazione per l'aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft System Center 2012 Service Pack 1 e i problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo.

Per scaricare e installare i pacchetti di aggiornamento per System Center 2012 Service Pack 1, seguire le istruzioni di installazione.

Problemi risolti nell'aggiornamento cumulativo 1

App Controller (KB2790935)

Problema 1

Copia di un file con estensione vhd tra gli account di archiviazione Microsoft Azure può non essere completata e viene visualizzato un messaggio di avviso "dati recuperata sono completo". Questo problema si verifica se il file con estensione vhd esiste già nella destinazione o se il file con estensione vhd è mappato a una macchina virtuale esistente.

Problema 2

L'importazione dei certificati di server di libreria Virtual Machine Manager (VMM) potrebbe non riuscire per i server di libreria VMM sono raggruppati.

Data Protection Manager

Problema 1

I backup del client non riuscire quando esiste una differenza rilevata tra il nome del computer client sul computer e il nome del computer client che viene memorizzato in Active Directory.

Problema 2

La Console di amministrazione potrebbe smettere di funzionare quando un utente avvia la creazione guidata gruppo di protezione in diversa dall'inglese o una versione non-russo di Data Protection Manager.

Problema 3

L'agente di Gestione guidata potrebbe smettere di funzionare nella versione spagnola di Data Protection Manager.

Operations Manager (KB2784734)

Problema 1

Senza agenti eccezione monitoraggio (AEM) in Operations Manager può provocare un aumento della segnalazione di thread e i punti di riduzione.

Problema 2

Dopo aver importato il Management Pack di avviso allegato (Microsoft.SystemCenter.AlertAttachment.mpb), è possibile creare un dashboard contenente un avviso widget. Quando si fa clic su un avviso, la console di Operations Manager potrebbe bloccarsi.

Problema 3

Quando un modulo di Windows PowerShell utilizza il processo di Monitoringhost.exe in un client basato su x86 che esegue Windows 8, possono essere utilizzati più di 800 megabyte (MB) di memoria.

Problema 4

Dopo un'applicazione dominio viene creato con l'aggiunta di un altro dominio applicazione potrebbe non riuscire.

Operations Manager - UNIX e Linux monitoraggio (aggiornamento di Management Pack)

Problema 1

Quando si utilizzano più monitor di processo per lo stesso computer o gruppo di destinazione, processi in modo non corretto possono monitorare alcune istanze del modello. Inoltre, non possono essere rilevati problemi con i processi monitorati. Questo problema si verifica quando ciascun monitor di processo utilizza lo stesso nome del processo, anche se vengono utilizzati filtri di argomento diverso in ciascun monitor di processo.

Nota. Dopo aver importato il file aggiornato del Microsoft.Unix.Process.Library.mpb, tutte le istanze esistenti di modello di processo devono essere modificate e salvate per il comportamento fisso abbiano effetto.

Servizio Provider Foundation (KB2785476)

Problema 1

La proprietà OperatingSystemId su un oggetto del disco rigido virtuale (VHD) è sempre impostata su NULL.

Problema 2

Metriche di utilizzo di macchina virtuale non sono aggregate a intervalli orari e mancano metriche di utilizzo di base, ad esempio rete inviato e ricevano le operazioni dei / o al secondo (IOPS).

Virtual Machine Manager (KB2792925 - Console; KB2792926 - Server VMM)

Problema 1

Quando un numero di unità logica (LUN) è mascherato su una matrice di iSCSI, il servizio VMM potrebbe bloccarsi.

Problema 2

Quando un nodo viene collocato in modalità di manutenzione, macchine virtuali del cluster modificare lo stato di "Configurazione di Cluster non supportata".

Problema 3

Quando un componente aggiuntivo che utilizza più file DLL deve essere importato in console di VMM, il componente aggiuntivo non viene importato. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Componente aggiuntivo non può essere installato

Problema 4

Quando un componente aggiuntivo deve essere importato in console di VMM su un server che esegue Windows Server 2008 R2, il componente aggiuntivo non viene importato.

Problema 5

Quando un componente aggiuntivo viene importato in console di VMM, la console potrebbe bloccarsi.


Nota. Dopo l'installazione di aggiornamento cumulativo 1 per Virtual Machine Manager si verifichino i seguenti problemi:
  • Quando si tenta di importare un componente aggiuntivo nella console di VMM, l'importazione potrebbe non riuscire. Inoltre, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Si è verificato un errore durante il tentativo di creare una cartella del componente aggiuntivo per l'account:

    Accesso al percorso: "C:\Program Files\Microsoft System Center 2012\Virtual computer Manager\bin\AddInPipeline\AddIns" negato.
  • Quando si apre la console di VMM, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Impossibile aggiornare il codice gestito aggiungere della pipeline di componenti per il seguente errore:

    Cartella "C:\Program Files\Microsoft System Center 2012\Virtual computer Manager\bin\AddInPipeline\HostSideAdapters" richiesta non esiste.
Per risolvere questi problemi, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare la seguente cartella:

    C:\Program Files\Microsoft System Center 2012\Virtual computer Manager\bin

  2. Pulsante destro del mouse sulla cartella AddInPipelinee quindi scegliereproprietà.
  3. Nella scheda protezione , fare clic su Avanzatee quindi fare clic suContinua.
  4. Selezionare il gruppo BUILTINe quindi fare clic suModifica.
  5. Fare clic sul collegamento Selezionare un'entità , tipo Utenti autenticati, quindi scegliereOK.
  6. Fare clic su OK per chiudere ogni finestra di dialogo è associata la proprietà.

Come ottenere e installare l'aggiornamento cumulativo 1 per System Center 2012 Service Pack 1

I pacchetti di aggiornamento per Virtual Machine Manager, Data Protection Manager, Operations Manager, Service Provider Foundation e App Controller sono disponibili da Microsoft Update.

L'aggiornamento di UNIX e Linux Monitoring Pack per Operations Manager è disponibile tramite il seguente sito Web Microsoft Download Center:

Istruzioni di installazione

Istruzioni per l'installazione di Data Protection Manager

Per installare l'aggiornamento per Data Protection Manager, attenersi alla seguente procedura:
  1. Prima di installare questo aggiornamento, eseguire un backup del database Data Protection Manager.
  2. Installare il pacchetto nel server in cui è in esecuzione System Center 2012 SP1 - Data Protection Manager. A tale scopo, eseguire Microsoft Update sul server.

    Nota. Prima di installare questo aggiornamento tramite Microsoft Update, è necessario chiudere la Console di DPM. Potrebbe essere necessario riavviare il server Data Protection Manager dopo l'installazione di questo pacchetto cumulativo.
  3. Nella Console amministrazione DPM, aggiornare gli agenti di protezione. A tale scopo, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito.

    Metodo 1: Aggiornare gli agenti di protezione dalla Console amministrazione Data Protection Manager
    1. Aprire la Console di amministrazione DPM.
    2. Fare clic sulla scheda di Gestione e quindi scegliere la scheda agenti .
    3. Nell'elenco Computer protetto , selezionare un computer e quindi fare clic su Aggiorna nel riquadro Azioni .
    4. Fare clic su e quindi fare clic su Aggiorna agenti.

      Nota. Riavviare il computer potrebbe essere necessario per l'agente di aggiornamento.

    Metodo 2: Aggiornare gli agenti protezione nei computer protetti
    1. Ottenere il pacchetto aggiornamento dell'agente protezione dal "<Data protection="" manager="" installation="" location=""></Data>\DPM\DPM\Agents\RA\4.1.3322.0 "directory System Center 2012 SP1 - server Data Protection Manager.
      • Per aggiornamenti basati su x86: i386\1033\DPMAgentInstaller_KB2802095.exe
      • Per aggiornamenti basati su x64: amd64\1033\DPMAgentInstaller_KB2802095_AMD64.exe

      Nota. Il pacchetto di DPMAgentInstaller.exe si applica a tutte le lingue.
    2. Eseguire il pacchetto di DPMAgentInstaller.exe appropriato in ogni computer protetto, basato sull'architettura dell'agente.
    3. Aprire la Console amministrazione Data Protection Manager su System Center 2012 Service Pack 1 - server Data Protection Manager.
    4. Fare clic sulla scheda di Gestione e quindi scegliere la scheda agenti .
    5. Selezionare i computer protetti, aggiornare le informazioni e quindi verificare che la versione dell'agente viene elencata come 4.1.3322.0.

Istruzioni per l'installazione di Operations Manager

Problemi noti per questo aggiornamento
  • Dopo aver installato il pacchetto di rollup di aggiornamento in tutti i ruoli nel server in cui è in esecuzione System Center Operations Manager 2012 Service Pack 1 (eccetto i ruoli di agente e il Gateway), gli aggiornamenti non vengono visualizzati in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.
  • Dopo avere applicato l'aggiornamento cumulativo 1, la console di Operations Manager deve essere riaperto per applicare la correzione avviso allegato Management Pack.
  • Dopo aver installato il pacchetto di rollup di aggiornamento, il numero di versione della console non viene modificato.
  • Dopo aver installato il pacchetto di aggiornamento cumulativo su una console web, viene visualizzato il seguente messaggio di errore in Internet Explorer:
    Errore del server in ' / OperationsManager' applicazione.

    Per risolvere questo problema, chiudere e riavviare Internet Explorer.
  • Dopo avere disinstallato il pacchetto di rollup di aggiornamento, si verifica un'eccezione di System.Management.Automation.ActionPreferenceStop nello script di rilevare versioni agente e lo script non riesce. Per risolvere questo problema, modificare il valore di InstallDirectory nella sottochiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\System Center Operations il valore seguente:
    C:\Program comuni\System Center 2012 SP1\Operations Manager\PowerShell

Note sull'installazione
  • Questo aggiornamento è disponibile da Microsoft Update nelle seguenti lingue:
    • Cinese semplificato (CHS)
    • Giapponese (JPN)
    • Francese (FRA)
    • Tedesco (Germania)
    • Russo (RUS)
    • Italiano (ITA)
    • Spagnolo (spagnolo)
    • Portoghese (Brasile) (PTB)
    • Cinese tradizionale (CHT)
    • Coreano (KOR)
    • Ceco (CSY)
    • Olandese (Paesi Bassi)
    • Polacco (POL)
    • Portoghese (Portogallo) (PTG)
    • Svedese (Svedese)
    • Turco (TUR)
    • Ungherese (HUN)
    • Inglese (ITA)
    • Cinese di Hong Kong (HK)
  • Alcuni componenti sono indipendente dalla lingua, e gli aggiornamenti per questi componenti non sono localizzati.
  • Come amministratore, è necessario eseguire l'aggiornamento cumulativo.
  • Se non si desidera riavviare il computer dopo avere applicato l'aggiornamento della console, chiudere la console prima di applicare l'aggiornamento per il ruolo di console.
  • Per avviare una nuova istanza di Microsoft Silverlight, cancellare la cache del browser in Silverlight e riavviare Silverlight.
  • Non installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo subito dopo l'installazione del server di System Center 2012 SP1. In caso contrario, lo stato di salute servizio potrebbe non essere inizializzato.
  • Se è attivato il controllo dell'Account utente, eseguire msp file di aggiornamento da un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  • È necessario disporre dei diritti di amministratore di sistema per le istanze di database per il Database operativo e il Data warehouse applicare gli aggiornamenti a questi database.
  • Microsoft.SystemCenter.IntelliTraceProfiling.mpb è incluso nell'aggiornamento cumulativo 1 ma non contiene nuove correzioni. Non importare questo file.
  • Per attivare la console web consente di correggere, aggiungere la seguente riga al file %windir%\Microsoft.NET\Framework64\v2.0.50727\CONFIG\web.config:
    <machineKey validationkey="AutoGenerate,IsolateApps" decryptionkey="AutoGenerate,IsolateApps" validation="3DES" decryption="3DES"></machineKey>
    Nota. Aggiungere la riga sotto il <system.web>sezione come descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:</system.web>
    911722 È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore quando si accede a pagine Web ASP.NET con ViewState abilitato dopo l'aggiornamento da ASP.NET 1.1 ad ASP.NET 2.0
Ordine di installazione supportate
Si consiglia di installare il pacchetto di rollup di aggiornamento nell'ordine seguente.
  1. Installare il pacchetto di rollup di aggiornamento sull'infrastruttura di server seguenti:
    • Gestione server o dei server
    • Server gateway
    • Server di report
    • Computer con ruolo server Web console
    • Computer con ruolo Operations console
  2. Importare manualmente i management pack.
  3. Applicare l'aggiornamento dell'agente per gli agenti installati manualmente o push consente di visualizzare l'installazione degli in sospeso nella console operatore.

Note
  • Installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo per gli agenti prima o dopo l'installazione del pacchetto di aggiornamento sull'infrastruttura di server.
  • Se è attivata la funzionalità connessi MG/collegamento a livelli, aggiornare prima della feature connessi MG/collegamento a livelli di primo livello.

Informazioni sull'installazione
Per scaricare il pacchetto di aggiornamento cumulativo ed estrarre i file contenuti nel pacchetto di rollup di aggiornamento, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare i pacchetti di aggiornamento che Microsoft Update fornisce per ogni computer. Microsoft Update fornisce gli aggiornamenti appropriati in base ai componenti installati in ogni computer.
  2. Applicare i file MSP appropriati in ogni computer.

    Nota. File MSP sono inclusi nel pacchetto di rollup di aggiornamento. Applicare tutti i file MSP relativi a un computer specifico. Ad esempio, se i ruoli di console e la console web sono installati su un server di gestione, applicare i file MSP sul server di gestione. Applicare un file MSP in un server per ciascun ruolo specifico che contiene il server.

  3. Importare il management pack seguenti:
    • Microsoft.SystemCenter.AlertAttachment.mpb

Per informazioni su come importare un management pack da un disco, vedere il seguente sito Web Microsoft TechNet:Nota. Management Pack sono inclusi negli aggiornamenti del componente Server nel seguente percorso:
%SystemDrive%\Program comuni\System Center 2012 SP1\Operations Manager\Server\Management pacchetti di aggiornamenti cumulativi
Informazioni di disinstallazione
Per disinstallare un aggiornamento, eseguire il comando riportato di seguito:
msiexec /Uninstall PatchCodeGuid /package RTMProductCodeGuid
Nota. In questo comando, il segnaposto RTMProductCodeGuid rappresenta uno dei seguenti GUID.

ComponenteRTMProductCodeGuid
Server{8070C91C-7D7C-4DAD-88B1-0966EEA9A8FE}
Console (AMD64){5142AB0B-73E3-4AD3-9D0F-65B3D9026769}
Console (x86){358C8AF0-25BB-425A-A4E6-7ADE54ED4736}
Creazione di report{A2D27C0E-181D-4955-B95D-D3FB651E6AF7}
WebConsole (AMD64){5ED945BA-2BDD-4567-804E-8D3D2DB5CC9B}
ACS{770A7E3C-8574-4769-8D92-9ADED98C0777}
Agente (AMD64){8B21425D-02F3-4B80-88CE-8F79B320D330}
Agente (x86){387306D9-78CE-4E0E-B952-28A50CC8B3EE}
Agente (IA-64){F3DDB021-89BC-464F-9107-69E2547D08FD}
Gateway{80C2A57A-4193-4800-AA27-CD79553FE9DF}
SCX-ACS (AMD64){B30F4F71-2AF3-4542-855B-E1C7A31AC9A5}
SCX-ACS (x86){B30F4F71-2AF3-4542-855B-E1C7A31AC9A5}


Inoltre, il segnaposto PatchCodeGuid rappresenta uno dei seguenti GUID.

PatchCodeGuidComponenteCPULocale
{94507D95-B735-48EE-B846-BFC7A0517C86}AgenteAMD64EN
{498BB1A1-F078-4455-A1D8-311A8AF33531}ServerAMD64EN
{A8887D87-0810-49D1-9AF1-645DD4BF82CC}GatewayAMD64EN
{869C94D0-6701-4A5D-8289-278DBF3B7BB0}WebConsoleAMD64EN
{9917D98F-A39B-4EEC-8D6B-428EDEDDFF5A}AgenteIA-64EN
{684570C2-1470-4C7D-98CB-96EE8E8644F2}Agentex86EN
{D0B4D96E-D045-4FD9-8813-D72466A10FE2}WebConsoleAMD64CN
{2BE683F8-98A8-4CDF-810F-2251C75B6D7E}WebConsoleAMD64CS
{1A5A2A56-7E4F-49F3-AB2F-828133423796}WebConsoleAMD64DE
{5A609F86-F3F3-432B-8BE5-D5E02C9D0487}WebConsoleAMD64ES
{9034EF70-5C23-47F1-A284-EF531A0F4AFB}WebConsoleAMD64FR
{85C7A3FB-9C4F-4B74-901E-E07ECBFFEFC5}WebConsoleAMD64HU
{AFDFC8EC-F7A9-4F73-995E-6A74CD0FD045}WebConsoleAMD64ESSO
{2E6017D8-68F7-4A87-8B45-D712748691FC}WebConsoleAMD64JA
{E8685F8C-90F4-4FED-A49E-E3F1678CADC2}WebConsoleAMD64KO
{B30464F5-85CC-4416-9F49-E0E041A67FB7}WebConsoleAMD64NL
{552AD353-C75E-4C4F-BC53-890FE8C99F3D}WebConsoleAMD64PL
{995CF39A-160D-44D4-9DAB-40B53093D7B0}WebConsoleAMD64PT-BR
{421F2011-D239-4280-A509-1A0937654BF2}WebConsoleAMD64PT-PT
{E277AA19-7641-4760-8230-A95DD1BB7404}WebConsoleAMD64RU
{0D2A9F5C-6A7B-494E-A193-0F3B1964D0C2}WebConsoleAMD64SV
{A4DD746E-8977-48B0-9341-975040083EFA}WebConsoleAMD64TR
{D6DFEBCC-6E86-40DA-89F4-B1DB03C8EC89}WebConsoleAMD64TW
{8083D6AD-FD12-4049-83A4-A5250E606942}WebConsoleAMD64ZH-ZK


Istruzioni di installazione per le operazioni di gestione UNIX e Linux Pack e gli agenti di monitoraggio

Per installare il Pack aggiornato di monitoraggio e gli agenti per sistemi operativi UNIX e Linux, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare i pacchetti di gestione aggiornato dal sito Web Microsoft riportato di seguito:
  2. Installare il pacchetto di aggiornamento di management pack per estrarre i file del management pack.
  3. Importare le seguenti operazioni:
    • Microsoft.Unix.Library management pack aggiornato (dalla cartella SP1 Microsoft.Unix.Library\2012)
    • Il bundle di Microsoft.Process.Library management pack
    • I management pack libreria piattaforma rilevanti per le piattaforme Linux o UNIX che consentono di monitorare nel proprio ambiente
  4. Importare aggiornato management pack per ogni versione di Linux o UNIX monitorare nel proprio ambiente.

Istruzioni di installazione per Service Provider Foundation

Problemi noti per questo aggiornamento
  • Dopo aver installato il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 nel servizio Provider Foundation server, gli aggiornamenti non vengono visualizzati in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo.
  • Dopo aver installato il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 sul server Foundation di Provider del servizio, ai servizi di rete verrà impostata l'identità del pool di applicazioni di endpoint VMM. Per risolvere questo problema, utilizzare la console di gestione IIS per reimpostare l'identità del pool di applicazioni di VMM.
  • L'endpoint di utilizzo sarà possibile restituire i dati misurati porte non predefinite per la connessione è stato specificato per le istanze VMM. Questo è lo stesso problema noto che si verifica in System Center 2012 Service Pack 1 Service Provider Foundation.

Per installare l'aggiornamento cumulativo 1 per System Center 2012 Service Pack 1 Service Provider Foundation, attenersi alla seguente procedura:
  1. In Service Provider Foundation server, installare l'aggiornamento cumulativo 1 per il pacchetto Foundation di Provider del servizio.
  2. Impostare l'identità del pool di applicazioni per l'endpoint di utilizzo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare la console di Gestione Internet Information Services (IIS).
    2. Selezionare il pool di applicazioni di utilizzo e quindi selezionare Impostazioni avanzate.
    3. Dall'elemento di elenco di identità , selezionare l'identità e impostarlo su un account.

    Nota. L'account è impostato per il pool di applicazioni di utilizzo dovrà essere aggiunto come un account di accesso al database di SPF e ai database del Data Warehouse di Operations Manager. Vedere il database di aggiornare la procedura riportata di seguito.
  3. Questo account verrà inoltre richiede l'autorizzazione per elencare tutte le macchine virtuali in tutte le istanze di Virtual Machine Manager (VMM) che è stato configurato per utilizzare SPF. Aggiungere questo account al ruolo Administrators in ogni istanza di VMM.
  4. Specificare le stringhe di connessione al database di Operations Manager dati Warehouse (OMDW) e quindi impostare l'accesso per leggere dal database di OMDW.
    1. Dati sull'utilizzo di Virtual machine vengono raccolte e memorizzati nel database OMDW. A seconda dell'entità della distribuzione SPF, potrebbe essere più server di gestione di Operations Manager che sta monitorando le istanze VMM. Si dovrà specificare stringhe di connessione per ogni database OMDW.
    2. Individuare e aprire il file Web. config utilizzando il blocco note dalla directory di utilizzo. Per impostazione predefinita, questo file viene installato nella directory c:\inetpub\SPF\Usage. Individuare la sezione <connectionStrings>nel file Web. config e aggiungere una voce per ogni connessione al database OMDW.

      Un esempio del <connectionStrings>sezione con due server di gestione SCOM è la seguente:</connectionStrings></connectionStrings>
      <connectionStrings>
      <add name="”OMDWConnectionString1”"></add>
      connectionString = "Server = [nome server]";
      Database = [NomeDatabase];
      Trusted_Connection = True;
      MultipleActiveResultSets = True; "/>
      <add name="”OMDWConnectionString2”"></add>
      connectionString = "Server = [nome server]";
      Database = [NomeDatabase];
      Trusted_Connection = True;
      MultipleActiveResultSets = True; "/>
      </connectionStrings>
  5. Nei computer che eseguono Microsoft SQL Server cui si trovano i database OMDW, assicurarsi che l'account di Pool di applicazioni di utilizzo è configurato nel passaggio precedente disponga dei diritti di accesso e autorizzazione di lettura.
  6. Applicare lo script di aggiornamento del database di aggiornamento cumulativo 1 SPF. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Individuare il file SFPUsageFeatureUpdate.sql dalla directory di utilizzo. Per impostazione predefinita, questo file viene installato nella directory c:\inetpub\SPF\Usage\KB2875476.
    2. Copiare questo file per l'istanza di SQL Server cui è installato il database SPF e avviare SQL Server Management Studio.
    3. Aggiungere un account di accesso a questa istanza di SQL Server utilizzando l'account di pool di applicazioni di utilizzo è stato configurato in precedenza.

      Concedere le autorizzazioni seguenti per il SCSPFDB per l'account di accesso è stato aggiunto. Eseguire questa operazione a meno che l'utilizzo dell'account del pool specificato è lo stesso account specificato per l'endpoint VMM, come descritto nella sezione Note. Quindi, spostare l'istanza di SQL Server (fare clic su protezionee quindi fare clic su account di accesso), selezionare l'account che sono stati aggiunti e includono le seguenti autorizzazioni:
      • Connettersi
      • Eliminare
      • Inserisci
      • Selezionare
      • Aggiornamento

      Nota. Se l'account del pool di applicazioni specificato per l'endpoint di utilizzo è lo stesso account specificato per l'endpoint VMM, è necessario impostare delle autorizzazioni per l'account nell'istanza di SQL Server. Ciò vale quanto l'account è associato all'endpoint VMM è più limitato in che cosa può accedere. In particolare, esso ha le autorizzazioni di protezione a livello di tabella anziché a livello di database.

      Pertanto, dopo aver installato questo aggiornamento cumulativo, è necessario aggiungere autorizzazioni a livello di tabella per le tabelle dell'utilizzo di nuovo tre seguenti:
      • OnPremServicesCollectorSessions
      • OnPremServicesSubscriberWatermarks
      • OnPremServicesSubscriberTombstones

      Quindi, aggiungere le seguenti autorizzazioni per ogni tabella:
      • Eliminare
      • Selezionare
      • Inserisci
      • Aggiornamento

      Si consiglia di queste autorizzazioni come consigliate. La struttura di autorizzazioni che si consiglia in questo caso è l'insieme minimo richiesto. È possibile applicare una combinazione di autorizzazioni più o meno restrittive, a seconda dei criteri di protezione.

    4. Se si sta utilizza il portale di gestione del servizio e le API del servizio di gestione con SPF per consentire scenari di infrastruttura come servizio, è necessario impostare l'accesso all'endpoint di tipo utilizzo SPF.
    5. In Service Provider Foundation server, avviare la console Gestione Computer e quindi espandere per visualizzare utenti e gruppi locali.
    6. L'account che verrà utilizzato per accedere all'endpoint SPF utilizzo deve appartenere al gruppo Administrators.
    7. Lo stesso account deve essere aggiunto al gruppo SPF_Usage.
  7. Nel sito di amministrazione di gestione del servizio, fare clic sulla scheda VM nuvole . Nella pagina delle Guide rapide, selezionare l'opzione di Registrare System Center utilizzo Provider . Quindi, immettere l'URL per l'endpoint dell'utilizzo di SPF utilizzando le credenziali che aggiunti al gruppo SPF_Usage.

    Per ulteriori informazioni su siti Web, macchine virtuali, i portali di gestione dei servizi e API di gestione del servizio, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Istruzioni di App Controller per la disinstallazione

Se si disinstalla il pacchetto App Controller (KB2790935), è necessario riavviare i seguenti servizi di App Controller:
  • App Controller ospitato di Virtual Machine Manager Provider (cmspfvmm)
  • Provider di sistema App Controller (cmsystem)
  • Provider di App Controller Virtual Machine Manager (cmvmm)
  • Provider App Controller Microsoft Azure (cmazure)

Informazioni sui file

I seguenti file vengono aggiornati nell'aggiornamento cumulativo 1 per System Center 2012 Service Pack 1.
Aggiornamento di App Controller (KB2790935)
File che sono stati modificatiDimensione del fileVersione
Microsoft.SystemCenter.CloudManager.Providers.Vmm.exe499,3441.0.1601.0
Microsoft.SystemCenter.CloudManager.Providers.Azure.exe750,7361.0.1601.0

Aggiornamento di Data Protection Manager (KB2802095)
File che sono stati modificatiDimensione del fileVersione
AMTE.dll283,0004.1.3322.0
CPWrapper.dll1,104,0004.1.3322.0
Dpmac.exe2,063,0004.1.3322.0
DPMRA.exe6,264,0004.1.3322.0
MsdpmDll.dll544,0004.1.3322.0
Utils.dll1,195,0004.1.3322.0
Inspect.dll167,0004.1.3322.0

Aggiornamento di Operations Manager (KB2784734)
File che sono stati modificatiDimensione del fileVersione
Microsoft.Mom.Modules.ClientMonitoring.dll458,752 7.0.9538.1005
Microsoft.EnterpriseManagement.Modules.PowerShell.dll90,1127.0.9538.1005
Microsoft.EnterpriseManagement.Modules.Apm.AlertAttachment.ComponentTasks.dll 40,960 7.0.9538.1005
Microsoft.EnterpriseManagement.OperationsManager.Apm.Instrumentation.dll520,1927.0.9538.1005
Microsoft.EnterpriseManagement.Core.dll4,046,8487.0.9538.1003

Servizio Provider Foundation aggiornamento (KB2785476)
File che sono stati modificatiDimensione del fileVersione
Web. config941Non applicabile
Global. asax142Non applicabile
Newtonsoft.Json.dll368,1284.5.1.14720
System.Net.Http.Formatting.dll159,3284.0.20505.0
System.Web.Http.dll360,0324.0.20505.0
System.Web.Http.WebHost.dll65,6324.0.20505.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.Usage.dll24,2327.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.Billing.dll62,6087.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.EndpointCommon.dll46,2247.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.SpfDbApi.dll95,9127.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.SPFData.dll55,4407.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.Common.dll39,5687.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.Cmdlet.dll197,2647.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.ETW.dll169,1047.1.3226.0
Microsoft.SystemCenter.Foundation.dll55,4407.1.3226.0
Microsoft.IdentityModel.dll1,103,2566.1.7600.16394
EntityFramework1,060,6404.3.20217.0
System.Net.Http.dll181,8561.0.0.0
addNewUserToUsageGroups.bat65Non applicabile
SPFUsageFeatureUpdate.sql5,251Non applicabile
Avvisi supplementari per SC 2012 SP1 - Orchestrator aggiornamento cumulativo 1. docx25,863Non applicabile
OnEndCreateSession.ps118,720Non applicabile

Virtual Machine Manager - aggiornamento della Console (KB2792925 - x86)

File che sono stati modificatiDimensione del fileVersioneID lingua
Engine.Deployment.dll547,0083.1.6018.0Non applicabile
Errors.dll3,848,3763.1.6018.0Non applicabile
Errors.Resources.dll1,326,2483.1.6018.02052
Errors.Resources.dll1,648,2963.1.6018.01036
Errors.Resources.dll1,676,4563.1.6018.01031
Errors.Resources.dll1,555,1123.1.6018.01040
Errors.Resources.dll1,844,3923.1.6018.01041
Errors.Resources.dll1,562,2803.1.6018.01046
Errors.Resources.dll2,207,9363.1.6018.01049
Errors.Resources.dll1,604,7763.1.6018.03082
Errors.Resources.dll1,344,7043.1.6018.01028
Errors.Resources.dll1,636,0163.1.6018.01042
Errors.Resources.dll1,344,6803.1.6018.03076
Errors.Resources.dll1,557,6723.1.6018.01029
Errors.Resources.dll1,526,9763.1.6018.01043
Errors.Resources.dll1,687,7203.1.6018.01038
Errors.Resources.dll1,611,9683.1.6018.01045
Errors.Resources.dll1,580,7363.1.6018.02070
Errors.Resources.dll1,494,6963.1.6018.01053
Errors.Resources.dll1,513,6403.1.6018.01055
ImgLibEngine.dll3,142,8483.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.SystemCenter.VirtualMachineManager.dll1,796,2643.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.SystemCenter.VirtualMachineManger.PowerShell.CmdletWrappers.dll1,494,6963.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.AddIns.Management.dll96,4243.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.Pages.Settings.dll168,1043.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.dll213,1603.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7283.1.6018.02052
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7523.1.6018.01036
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2643.1.6018.01031
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7763.1.6018.01040
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll68,2883.1.6018.01041
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2643.1.6018.01046
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll71,3523.1.6018.01049
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll672,403.1.6018.03082
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7043.1.6018.01028
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.01042
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7043.1.6018.03076
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7763.1.6018.01029
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.01043
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7763.1.6018.01038
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.01045
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.02070
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll66,7283.1.6018.01053
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll66,7523.1.6018.01055
Remoting.dll832,1683.1.6018.0Non applicabile
Avvisi supplementari per SC 2012 SP1 - Virtual Machine Manager aggiornamento cumulativo 1. rtf141,687Non applicabileNon applicabile
Utils.dll751,2883.1.6018.0Non applicabile
VirtualizationInterfaces.dll86,6963.1.6018.0Non applicabile
VMWareImplementation.dll2,051,7523.1.6018.0Non applicabile
VSImplementation.dll99,4963.1.6018.0Non applicabile
WSManAutomation.dll34,9843.1.6018.0Non applicabile
WsManWrappers.dll3,208,8963.1.6018.0Non applicabile


Virtual Machine Manager - aggiornamento della Console (KB2792925 - x 64)


File che sono stati modificatiDimensione del fileVersioneID lingua
Engine.Deployment.dll546,9843.1.6018.0Non applicabile
Errors.dll3,848,3763.1.6018.0Non applicabile
Errors.Resources.dll1,326,2483.1.6018.02052
Errors.Resources.dll1,648,3203.1.6018.01036
Errors.Resources.dll1,676,4563.1.6018.01031
Errors.Resources.dll1,555,1123.1.6018.01040
Errors.Resources.dll1,844,4163.1.6018.01041
Errors.Resources.dll1,562,2803.1.6018.01046
Errors.Resources.dll2,207,9123.1.6018.01049
Errors.Resources.dll1,604,8003.1.6018.03082
Errors.Resources.dll1,344,6803.1.6018.01028
Errors.Resources.dll1,636,0323.1.6018.01042
Errors.Resources.dll1,344,6803.1.6018.03076
Errors.Resources.dll1,557,6883.1.6018.01029
Errors.Resources.dll1,526,9683.1.6018.01043
Errors.Resources.dll1,687,7443.1.6018.01038
Errors.Resources.dll1,611,9443.1.6018.01045
Errors.Resources.dll1,580,7123.1.6018.02070
Errors.Resources.dll1,494,6963.1.6018.01053
Errors.Resources.dll1,513,6643.1.6018.01055
ImgLibEngine.dll3,142,8243.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.SystemCenter.VirtualMachineManager.dll1,796,2643.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.SystemCenter.VirtualMachineManger.PowerShell.CmdletWrappers.dll1,494,7203.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.AddIns.Management.dll96,4243.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.Pages.Settings.dll168,1283.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.dll213,1603.1.6018.0Non applicabile
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7203.1.6018.02052
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7763.1.6018.01036
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2643.1.6018.01031
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7763.1.6018.01040
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll68,2643.1.6018.01041
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2643.1.6018.01046
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll71,3363.1.6018.01049
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.03082
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7043.1.6018.01028
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.01042
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll65,7043.1.6018.03076
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7523.1.6018.01029
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.01043
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,7523.1.6018.01038
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2643.1.6018.01045
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll67,2403.1.6018.02070
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll66,7283.1.6018.01053
Microsoft.VirtualManager.UI.VMWizards.resources.dll66,7283.1.6018.01055
Remoting.dll832,1843.1.6018.0Non applicabile
Avvisi supplementari per SC 2012 SP1 - Virtual Machine Manager aggiornamento cumulativo 1. rtf141,687Non applicabileNon applicabile
Utils.dll751,2963.1.6018.0Non applicabile
VirtualizationInterfaces.dll86,6963.1.6018.0Non applicabile
VMWareImplementation.dll2,051,7523.1.6018.0Non applicabile
VSImplementation.dll99,5203.1.6018.0Non applicabile
WSManAutomation.dll35,0083.1.6018.0Non applicabile
WsManWrappers.dll3,208,8963.1.6018.0Non applicabile



Virtual Machine Manager – aggiornamento del Server VMM (KB2792926)

File che sono stati modificatiDimensione del fileVersioneID lingua
Engine.Adhc.Operations.dll1,064,6163.1.6018.0Non applicabile
Engine.Deployment.dll546,9843.1.6018.0Non applicabile
Engine.Placement.ResourceModel.dll306,8563.1.6018.0Non applicabile
Engine.VmOperations.dll1,134,2483.1.6018.0Non applicabile
Errors.dll3,848,3763.1.6018.0Non applicabile
Errors.Resources.dll132,62483.1.6018.02052
Errors.Resources.dll1,648,3203.1.6018.01036
Errors.Resources.dll1,676,4563.1.6018.01031
Errors.Resources.dll1,555,1123.1.6018.01040
Errors.Resources.dll1,844,4163.1.6018.01041
Errors.Resources.dll1,562,2803.1.6018.01046
Errors.Resources.dll2,207,9123.1.6018.01049
Errors.Resources.dll1,604,8003.1.6018.03082
Errors.Resources.dll1,344,6803.1.6018.01028
Errors.Resources.dll1,636,0323.1.6018.01042
Errors.Resources.dll1,344,6803.1.6018.03076
Errors.Resources.dll1,557,6883.1.6018.01029
Errors.Resources.dll1,526,9683.1.6018.01043
Errors.Resources.dll1,687,7443.1.6018.01038
Errors.Resources.dll1,611,9443.1.6018.01045
Errors.Resources.dll1,580,7123.1.6018.02070
Errors.Resources.dll1,494,6963.1.6018.01053
Errors.Resources.dll1,513,6643.1.6018.01055
ImgLibEngine.dll3,142,8243.1.6018.0Non applicabile
Remoting.dll832,1843.1.6018.0Non applicabile
Avvisi supplementari per SC 2012 SP1 - Virtual Machine Manager aggiornamento cumulativo 1. rtf141,687Non applicabileNon applicabile
Utils.dll751,2963.1.6018.0Non applicabile
ViridianImplementation.dll218,7923.1.6018.0Non applicabile
ViridianImplementationV2.dll359,6163.1.6018.0Non applicabile
VirtualizationInterfaces.dll86,6963.1.6018.0Non applicabile
VMWareImplementation.dll2,051,7523.1.6018.0Non applicabile
VSImplementation.dll99,5203.1.6018.0Non applicabile
WSManAutomation.dll35,0083.1.6018.0Non applicabile
WsManMIWrappers.dll133,8243.1.6018.0Non applicabile
WsManWrappers.dll3,208,8963.1.6018.0Non applicabile
XenImplementation.dll173,2483.1.6018.0Non applicabile

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2785682 - Ultima revisione: 06/22/2014 08:14:00 - Revisione: 8.0

Microsoft System Center 2012

  • kbfix kbqfe kbexpertiseinter kbsurveynew kbmt KB2785682 KbMtit
Feedback
document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='true';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" onload="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='false';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?"> 1&t=">